lunedí, 15 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernali    soldini    regate    circoli velici    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica    marevivo    j24   

CALA DE MEDICI

Marina Cala de' Medici, "la rossa" premia il ristorante Volvèr

Il ristorante Volvèr del Porto turistico di Rosignano Marina Cala de’ Medici entra di diritto nella guida Michelin 2018, presentata al teatro Regio di Parma lo scorso 16 novembre. La Michelin, chiamata tra gli Chef “La Rossa”, è la guida dei ristoranti più celebre, attesa e di respiro internazionale.
Volvèr è l’unico ristorante presente nella “Guida Michelin dei Ristoranti 2018” e in attività a Rosignano.
La recensione degli ispettori Michelin sul ristorante Volvèr recita: “Cucina contemporanea eseguita con precisione e senza eccessi, partendo da materie prime d’indubbia qualità. Volvèr, un indirizzo dove tornare con piacere, complice la bella sala le cui ampie vetrate affacciate sul mare evocano la sensazione di essere a bordo di un elegante yacht”.
La Guida Michelin assegna due forchette al ristorante Volvèr e bolla la cucina come di qualità e di buon livello. «È un successo essere entrati nella guida più prestigiosa a livello internazionale dopo soli tre anni dall’apertura a Marina Cala de’Medici», commenta lo Chef Roberto De Franco, proprietario assieme a Cecilia Lami del Ristorante Volvèr.
Il percorso di Roberto De Franco parte da lontano. Radici calabresi lavora in ristoranti stellati in tutta Italia. Una lunga esperienza all’estero a Shanghai, Singapore ed in Medio Oriente per poi tornare nella terra del cuore e di adozione: la Toscana. È al Marina Cala de’ Medici, porto riconosciuto tra i migliori d’Italia, che Roberto apre il suo Volvèr. La sua cucina classica e contemporanea, è la cucina del territorio, che salvaguarda gli ingredienti e la rende riconoscibile nei sapori. «La costanza e la tenacia sono stati premiati – afferma Cecilia Lami – abbiamo lavorato a testa bassa, credendo nella qualità ed adoperandoci per perseguirla quotidianamente».
Un bel successo condiviso col Porto Cala de’ Medici, che ha al suo interno un’altra perla.
Un successo per Rosignano: essere nella guida Michelin vuol dire far parte di un percorso gastronomico che aiuta il turismo e dà lustro a tutto il territorio.
Volvèr diventa bistrot a pranzo, tutti i giorni, con un menù più leggero nei prezzi e negli ingredienti, dove tutti possono assaporare la cucina di Roberto De Franco per una pausa pranzo davanti al mare anche durante l’inverno. Una scelta non convenzionale, ma che da costanza e solidità all’offerta del ristorante per avvicinare tutti.
Un anno importante questo per il ristorante Volvèr e per tutto il suo staff, il ristorante è entrato, infatti, anche nella Guida dell’Espresso 2018, nella Guida Gambero Rosso e Gatto Massobrio.
«Occorre tempo, dedizione e cura – conclude Cecilia Lami - ringraziamo i nostri clienti che ci hanno aiutato a crescere in un percorso non semplice, coraggioso e impegnativo. La strada è ancora lunga, lavoreremo duramente e con costanza e come dicono i latini per aspera ad astra».


21/11/2017 10:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: Giorgia Speciale parte col botto

L'anconetana Giorgia Speciale si prende la testa della classifica al termine di una giornata praticamente perfetta che la vede piazzare due primi posti

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Il Sandokan di Salgari non è quello della Tv

Vittorio Sarti ha presentato il «Dizionario salgariano» e per gli appassionati c'è anche la pagina FB "Navigando con Salgari"

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

New Sardiniasail alla Barcolana

Ci sarà anche la Sardegna alla Barcolana, la regata più grande del mondo con Lima Fotodinamico dell'associazione New Sardiniasail che attraverso la vela punta al reintegro sociale di minori e giovani adulti con problematiche penali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci