mercoledí, 15 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    luna rossa    farr 40    rs feva    vela olimpica    nacra 17    420    optimist    windsurf    press    melges 24   

CALA DE MEDICI

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

marina cala de 8217 medici diventa ora anche palestra di preparazione
redazione


Il Porto turistico Marina Cala de’ Medici, già base tecnica del cantiere piacentino Mylius Yachts, diventa ora, grazie all’ottimo campo di regata, anche palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale. È questo il caso dell’Architetto Aldo Parisotto, armatore del primo nuovo Mylius 65’, “Oscar3”, che ha partecipato alla seconda prova del Campionato Primaverile dello Yacht Club Cala de’ Medici, che ha in Porto la sua sede, tagliando per primo il traguardo e vincendo, quindi, overall la regata con ben un’ora di anticipo sul secondo classificato, con vento tra i 4 e gli 11 nodi e su un percorso di 9 miglia nautiche.
Oscar3 non è, però, l’unico Mylius che in questi weekend ha fatto del Porto turistico di Rosignano la sua “casa”. Sono, infatti, 6 i Mylius presenti nella base tecnica di Cala de’ Medici: i due 76’ versione Deck Saloon (DS) e Flusch Deck (FD), “Grillo Parlante” e “Egi4”, i due 65’, “Twin Soul 6” e la nuova versione FD “Oscar3”, il 60’ “Twin Soul” e il 50’ “Daguet2”.
Sono molti ancora gli appuntamenti velici che lo Yacht Club Cala de’ Medici ha in programma non solo per gli armatori Mylius, ma per tutti gli amanti della vela: l’1 e il 2 aprile si terranno, infatti, le due giornate conclusive del Campionato Primaverile YCCM, il 26 e 27 maggio sarà la volta dell’Etrusca’s Cup, 90 miglia con partenza e ritorno da Cala de’ Medici, un’emozionante esperienza di navigazione lungo la Costa degli Etruschi e fra le isole dell’Arcipelago Toscano (i regatanti partiranno al tramonto, per fare rotta verso Populonia, passando dall’Isola di Capraia per risalire poi fino a Castiglioncello).
Il 23-24 e 25 giugno si terrà, inoltre, l’annuale giro dell’Isola d’Elba, l’Elbable, regata in cui i partecipanti possono decidere se fare il giro dell’isola in senso orario o antiorario (da qui il nome palindromo), mentre il 23 e 24 settembre da non perdere l’ormai famosa Rotta del Vino e dell’Olio, in cui rinomati Chef abbinati ad altrettanto rinomate cantine e oli, si sfidano cucinando a bordo delle imbarcazioni mentre queste regatano.
La stagione autunnale si aprirà, infine, l’8 ottobre, con la prima giornata del Campionato Autunnale YCCM 2017. Il 21 e 22 ottobre si terrà, invece, la Totano’s Cup, regata fino in Capraia. Queste le altre giornate del Campionato Autunnale: 12 novembre, 26 novembre e 16 dicembre, data conclusiva dell’anno velico dello YC, in cui si terrà anche la consueta cena di Natale dei Soci YCCM.
 


24/03/2017 10:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza

Ratificata l’attestazione di MaRINA Excellence, nonché i riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Mondiali Aarhus: anche il 470 maschile si qualifica per Tokio

Anche oggi arriva una preziosa qualifica per l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) con il quinto posto odierno entrano in Medal Race e qualificano l'Italia per Tokio 2020

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Europeo Melges 24: Maidollis allunga il passo

I Campioni del Mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-1-1 oggi), dopo l'ottimo esordio della prima giornata in cui avevano messo a segno una magnifica doppietta, tornano ad essere protagonisti e consolidano la leadership della classifica provvisoria

Gargnano, Garda: Itaca è tornata a casa

Tredici anni dopo la sua ideazione il progetto Itaca ha fatto nuovamente tappa al Circolo Vela della Centomiglia

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Mini 6.50: con 12 h di vantaggio, Boggi riparte da Horta

Dopo aver vinto la prima tappa de Les Sables D’Olonne-Azzorre-Les Sables D’Olonne (SAS), con un vantaggio di 12 ore sul secondo, Ambrogio Beccaria a bordo di Geomag parte oggi alle 19 ora italiana

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci