lunedí, 25 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

marina militare    tp52    vele d'epoca    solidarietà    melges 20    regate    volvo ocean race    altura    mini 6.50    press    circoli velici   

OPTIMIST

Marco Gradoni, 13 anni, è il Campione del Mondo Optimist 2017

marco gradoni 13 anni 232 il campione del mondo optimist 2017
redazione

Il tredicenne Marco Gradoni si è aggiudicato il titolo mondiale Optimist a Pattaya, in Thailandia. L'oro del giovanissimo azzurro, che è originario di Fano ma si allena a Roma con il tecnico Simone Ricci (Tognazzi Marine Village Asd), arriva dopo il quarto posto dello scorso anno in Portogallo, dove aveva già mostrato tutte le sue potenzialità. A Pattaya, Gradoni ha concluso le fasi di qualificazione in testa alla classifica, davanti a 280 concorrenti provenienti da 62 nazioni. Quindi, ha proseguito la fase finale sempre in vetta alla classifica aumentando il suo distacco dagli avversari. Erano 18 anni che l'Italia non vinceva l'oro in questa classe giovanile: l'ultimo era stato quello di Mattia Pressich in Martinica nel ’99.”
Un successo che non nasce dal caso, ma è il risultato del lungo lavoro di Maurizio Bencich e della veleria OneSails Slovenia specializzata nella realizzazione di vele per Optimist, che vanta una serie di risultati di altissimo profilo e che ha seguito anche Marco Gradoni.
Dede De Luca, CEO di OneSails, ha voluto fare i complimenti a Marco Gradoni, al suo coach Simone Ricci, al tecnico FIV Marcello Meringolo, e naturalmente ai tecnici OneSails che hanno contribuito a quest straordinario successo dell’atleta azzurro: "Vincere per anni consecutivi il titolo mondiale con atleti sempre diversi sia nella categoria maschile che femminile è la dimostrazione di un lavoro di altissima qualità e quantità sia di Maurizio Bencich che ai tecnici della veleria slovena che dal 2007 ha aderito al nostro network internazionale".
Lo scorso anno la maltese Victoria Schultheis si era laureata campionessa del Mondo Optimist a Vilamoura in Portogallo con Helena Wolff, danese, seconda classificata sempre con vele OneSails by Slovenia. 
Nel 2015 al  Campionato del Mondo Optimist disputato a Dziwnów in Polonia, gli atleti invelati da OneSails hanno dominato con un primo posto assoluto, quello dello sloveno Rok Verderber e lo splendido secondo posto dell’italiana Gaia Bergonzini, cui ha fatto eco un altro secondo posto nel Miami Herald Trophy ottenuto dai giovani velisti ungheresi.
OneSails consolida così una lunga tradizione di successi nella classe Optimist: sempre nel 2015 a Pwllheli in Galles al Campionato Europeo Optimist un podio d’argento con lo sloveno Matej Planinsic e uno di bronzo con la maltese Victoria Schultheis. Nella 'victory list' OneSails c’è anche il dominio ai campionati europei femminili, dove dal 2011 al 2014, le atlete invelate da OneSails sono sempre salite sul gradino più alto del podi.


21/07/2017 17:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Assegnati a Forio i titoli di Campione Italiano ORC 2018

Altair 3 di Sandro Paniccia conferma il suo titolo. Nel Gruppo B successo diExtrema, X35 di Andrea Bazzini

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

MASBEDO a Manifesta 12 Palermo | altri due weekend per visitare l'installazione all'Archivio di Stato di Palermo

Sabato 23 e domenica 24, e sabato 30 giugno e domenica 1 luglio, dalle ore 10 alle ore 20 l'installazione site-specific Protocollo no. 90/6 (2018) del duo MASBEDO per Manifesta 12 sarà nuovamente fruibile all’interno dell’Archivio di Stato di Palermo

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

La Serenissima celebra la tradizione con il VI Trofeo Principato di Monaco - Vele d'Epoca in Laguna

Per il quarto anno il Trofeo, seconda tappa della “Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico” 2018, si rivolge alle imbarcazioni classiche ed è organizzato dallo Yacht Club Venezia

Volvo Ocean Race: tappa decisiva

E’ quella in cui veramente ci si gioca il titolo. La leg 11 partirà giovedì 21 giugno da Göteborg, in Svezia, diretta all’Aja nei Paesi Bassi e sarà una sfida totale per i primi tre team della classifica generale, MAPFRE, Team Brunel e Dongfeng Race Team

Grande successo per la 30+Trenta

Il percorso costiero prevede la partenza davanti al porto di Fiumicino con arrivo al molo della marina di Riva con attenzione alle secche di Capolinaro. Il ritorno percorso inverso con arrivo al traverso del molo verde di Fiumicino

Italiano Altura: dopo la prima giornata al comando Mela ed Extrema

Le imbarcazioni hanno portato a termine una prova nel corso di una giornata caratterizzata da bel tempo e vento debole intorno ai 7-8 nodi fino al pomeriggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci