giovedí, 21 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    este 24    nautica    salone nautico    regate    press    ufo 22    azzurra    circoli velici    barcolana    52 super series    federagenti    chioggiavela    swan    solidarietà    ufo22   

OPTIMIST

Marco Gradoni, 13 anni, è il Campione del Mondo Optimist 2017

marco gradoni 13 anni 232 il campione del mondo optimist 2017
redazione

Il tredicenne Marco Gradoni si è aggiudicato il titolo mondiale Optimist a Pattaya, in Thailandia. L'oro del giovanissimo azzurro, che è originario di Fano ma si allena a Roma con il tecnico Simone Ricci (Tognazzi Marine Village Asd), arriva dopo il quarto posto dello scorso anno in Portogallo, dove aveva già mostrato tutte le sue potenzialità. A Pattaya, Gradoni ha concluso le fasi di qualificazione in testa alla classifica, davanti a 280 concorrenti provenienti da 62 nazioni. Quindi, ha proseguito la fase finale sempre in vetta alla classifica aumentando il suo distacco dagli avversari. Erano 18 anni che l'Italia non vinceva l'oro in questa classe giovanile: l'ultimo era stato quello di Mattia Pressich in Martinica nel ’99.”
Un successo che non nasce dal caso, ma è il risultato del lungo lavoro di Maurizio Bencich e della veleria OneSails Slovenia specializzata nella realizzazione di vele per Optimist, che vanta una serie di risultati di altissimo profilo e che ha seguito anche Marco Gradoni.
Dede De Luca, CEO di OneSails, ha voluto fare i complimenti a Marco Gradoni, al suo coach Simone Ricci, al tecnico FIV Marcello Meringolo, e naturalmente ai tecnici OneSails che hanno contribuito a quest straordinario successo dell’atleta azzurro: "Vincere per anni consecutivi il titolo mondiale con atleti sempre diversi sia nella categoria maschile che femminile è la dimostrazione di un lavoro di altissima qualità e quantità sia di Maurizio Bencich che ai tecnici della veleria slovena che dal 2007 ha aderito al nostro network internazionale".
Lo scorso anno la maltese Victoria Schultheis si era laureata campionessa del Mondo Optimist a Vilamoura in Portogallo con Helena Wolff, danese, seconda classificata sempre con vele OneSails by Slovenia. 
Nel 2015 al  Campionato del Mondo Optimist disputato a Dziwnów in Polonia, gli atleti invelati da OneSails hanno dominato con un primo posto assoluto, quello dello sloveno Rok Verderber e lo splendido secondo posto dell’italiana Gaia Bergonzini, cui ha fatto eco un altro secondo posto nel Miami Herald Trophy ottenuto dai giovani velisti ungheresi.
OneSails consolida così una lunga tradizione di successi nella classe Optimist: sempre nel 2015 a Pwllheli in Galles al Campionato Europeo Optimist un podio d’argento con lo sloveno Matej Planinsic e uno di bronzo con la maltese Victoria Schultheis. Nella 'victory list' OneSails c’è anche il dominio ai campionati europei femminili, dove dal 2011 al 2014, le atlete invelate da OneSails sono sempre salite sul gradino più alto del podi.


21/07/2017 17:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci