martedí, 24 ottobre 2017

VOLVO OCEAN RACE

MAPFRE vince lo sprint a Saint Malo

mapfre vince lo sprint saint malo
redazione

Lo skipper spagnolo Xabi Fernández e il suo team a bordo dello scafo rosso di MAPFRE hanno quindi ottenuto due primi e un secondo posto nelle tre frazioni finora disputate della Leg Zero di qualificazione, concludendo con una solida vittoria oggi a Saint-Malo che li pone al vertice della classifica provvisoria della tappa, che non assegna punti, ma è cruciale nella preparazione in vista della Volvo Ocean Race.

MAPFRE ha chiuso con un solido margine, di circa sette miglia, sui secondi tagliando la linea del traguardo posta al largo di Saint-Malo alle 06.29 UTC (le 08.29 ora italiana). “E' un ottimo risultato per noi, siamo andati bene fin dalle prime battute. Abbiamo fatto scelte tattiche giuste, siamo stati al largo, trovato aria e meno corrente, mentre gli altri l'avevano contraria. Le velocità sono molto simili e credo che la vittoria si giochi sui dettagli. Sono molto contento perchè questa è la prima volta che regatiamo insieme e il risultato è molto buono.”

Anche Team Brunel ha ottenuto un altro buon piazzamento con un secondo posto, distanziato di una quarantina di minuti. “Spero che miglioreremo ancora, non abbiamo ancora vinto una tappa ma solo perchè le regate sono molto serrate.” Ha detto lo skipper olandese Bouwe Bekking.
Per il momento sta procedendo tutto nella maniera migliore” ha dichiarato il velista friulano Alberto Bolzan in un'intervista sulla banchina di Saint-Malo. “L'equipaggio è di alto livello ovviamente ma ci stiamo trovando bene anche a livello umano a bordo. Che è una cosa fondamentale per ottenere buoni risultati. Nonostante abbiamo cominciato a lavorare solo da un paio di settimane, stiamo ottenendo ottimi risultati e abbiamo molto margine di miglioramento. Quindi in un'ottica futura siamo molto contenti."

Dongfeng Race Team ha completato il podio, confermando un buon stato di forma, seguiti da Vestas 11th Hour Racing, team AkzoNobel, Turn the Tide on Plastic e Sun Hung Kai/Scallywag. Dee Caffari la skipper di Turn the Tide on Plastic, l'equipaggio di giovani e veliste donne con cui naviga in prova anche la triestina Francesca Clapcich, ha commentato con il suo consueto humour: “Siamo arrivati e siamo arrivati davanti a Scallywag. Siamo un po' distaccati dagli altri, il che è un po' deprimente ma siamo arrivati in tempo per un petit dejeuner in Francia, un croissant e un café. Il ragazzi hanno lavorato duro, e abbiamo senza dubbio imparato molto.”

MAPFRE ha dominato la prova sin dalle prime battute, quando gli spagnoli hanno deciso di puntare a sud insieme a Vestas 11th Hour Racing e Turn the Tide on Plastic, mentre gli altri si tenevano sotto la costa inglese ed erano costretti a un vero e proprio duello di strambate. Quando i due gruppi si sono riavvicinati, è stato chiaro che l'opzione giusta era stata rimanere al largo e Brunel e Dongfeng Race Team hanno seguito MAPFRE e Vestas 11th Hour Racing nella rotta più meridionale.

I team hanno poi dovuto affrontare una zona di vento leggero, che però era meno estesa a sud e le quattro barche che avevano investito in quest'opzione hanno continuato a muoversi mentre gli altri erano fermi, e Sun Hung Kai/ Scallywag ha persino fatto marcia indietro spinto dalla corrente contraria.

Nel pomeriggio la flotta si è ricompattata al largo di Start Point e più tardi MAPFRE è stato il primo a entrare nel nuvo vento, toccando 16 nodi di velocità. Dopo la boa dei Needles, un luogo famigliare ormai dato che la flotta vi era già transitata sia per la Around the Island race che la Rolex Fastnet Race, e l'attraversamento della Manica, le barche si sono poi dirette verso la costa francese in una gara di velocità pura, aiutate anche dalla corrente favorevole. Da quel momento in poi, MAPFRE ha guidato fino sulla linea del traguardo.

Gli appassionati francesi ora potranno ammirare la flotta dei Volvo Ocean 65 nel porto prima della regata Pro-Am Race di sabato. 
Bellissimo ritornare a Saint-Malo e in Francia, la gente sulle banchine ci ha dato un benvenuto incredibile!” Ha detto lo skipper di Dongfeng Race Team Charles Caudrelier. “Questa è una delle capitali della vela francese e un luogo mitico per i velisti di tutto il mondo, è incredibile vedere tutto questo entusiasmo sia per Dongfeng che per tutta la regata.”

Leg Zero, risultati della terza frazione da Plymouth a Saint-Malo:
1. MAPFRE ora d'arrivo 06:29 UTC
2. Team Brunel 07:10 
3. Dongfeng Race Team 07:19
4. Vestas 11th Hour Racing 07:28
5. Team AkzoNobel 07:32
6. Turn the Tide on Plastic 08:35
7. Sun Hung Kai/Scallywag 09:08

 

La flotta ora si rincontrerà per la quarta e ultima frazione di qualificazione da Saint-Malo a Lisbona, con partenza fissata per domenica 13 agosto e un arrivo previsto nella capitale portoghese il prossimo mercoledì.

MAPFRE ora ha un vantaggio di 3 punti nella classifica generale provvisoria. Sebbene sarà proclamato un vincitore della Leg Zero, questa non assegnerà punti per la regata vera e propria.

 

Classifica generale della Leg Zero dopo tre frazioni:
1. MAPFRE 23 punti
2. Team Brunel 20 
3. Dongfeng Race Team 19
4. Team AkzoNobel 15
5. Vestas 11th Hour Racing 12
6. Turn the Tide on Plastic 9
7. Sun Hung Kai/Scallywag 7

 


11/08/2017 18:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Alla Fraglia Vela Riva il Trofeo Torboli

Si confermano primi Demurtas e Cesana. Domenica disputate altre due prove con vento da nord

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Tu vuò fà o' catamarano

Joe Valia è il nuovo socio di C-Cat; grande appassionato di barche e navigazione, con due giri del mondo a vela alle spalle di cui il primo su un vecchio 13 metri quando non aveva ancora 18 anni

Conclusa La Cinquanta CNSM: Luna per Te XTutti, Città di Grisolera X2

Nella classifica finale del Trofeo Caorle si impongono Angelo X2 e Luna per te Xtutti. Tutti i vincitori di classe

Volvo Ocean Race: partenza spettacolo da Alicante

Condizioni ideali, con vento e sole, e un foltissimo pubblico hanno salutato i sette team e, in un crescendo di azione e colpi di scena, Dongfeng ha guidato la flotta fuori dal golfo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci