martedí, 21 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azzurra    palermo-montecarlo    vela    laser radial    laser    press    centomiglia    hobie cat    microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    420    pesca    rs feva    fiv   

VOLVO OCEAN RACE

A MAPFRE la in-port race di Alicante

mapfre la in port race di alicante
redazione

Xabi Fernàndez e il suo equipaggio hanno costruito la vittoria fin dalle prime battute, con la scelta coraggiosa di passare alle spalle di tutto la flotta per prendere la parte destra del campo di regata, una chiamata dello stesso Fernandez, del tattico britannico Rob Greenhalgh e dell’esperto navigatore Juan Vila che avevano visto a destra il lato favorito. Già al primo cancello lo scafo rosso e bianco degli spagnoli ha preso la leadership, con un distacco che è andato progressivamente aumentando fino sulla linea del traguardo, che hanno tagliato con quasi un minuto e mezzo di margine sui franco/cinesi di Dongfeng Race Team.
“Il fatto è che non si è trattato di una regata facile, ci siamo presi un po’ di rischio in partenza.” Ha spiegato Fernandez nel collegamento video dal mare dopo la vittoria. “Abbiamo visto un buco davanti a Brunel e ci siamo infilati. Poi tutto è andato davvero bene. Abbiamo vinto la prima regata della Volvo Ocean Race, non avrebbe potuto andare meglio. Sono molto contento di come ha lavorato il team, del risultato. Grazie anche al pubblico, così numeroso oggi.” Con la vittoria di oggi gli iberici hanno messo in fila il quinto risultato positivo dalla disputa della Round the Island Race, lo scorso agosto.
Il team spagnolo ha condotto una regata impeccabile, in termini di strategia, manovre e conduzione della barca, e la sua leadership non è mai veramente stata in pericolo mentre alle sue spalle gli altri team si davano battaglia, con Dongfeng Race Team autore di un’ottima rimonta fino alla seconda posizione. “Siamo riusciti a rientrare dopo la partenza perché il mio equipaggio ha fatto un ottimo lavoro. Sono molto contento di come è andata la giornata e complimenti a MAPFRE. Noi abbiamo fatto un buon lavoro e avevamo bisogno di un risultato positivo, dato che il prologo non è stato proprio brillante. Oggi le condizioni non erano proprio facilissime, ma siamo riusciti a rientrare.” Ha detto Charles Caudrelier, skipper di Dongfeng. “Il momento chiave è stato quando siamo riusciti a passate Vestas di poppa e a mettere un po’ di acqua fra noi e loro, e a navigare liberi dai rifiuti.”
Interessante anche il duello fra gli americani di  Vestas 11th Hour Racing e gli olandesi di Team Brunel con gli italiani Alberto Bolzan, che oggi ha lasciato il timone al suo skipper, e Maciel Cicchetti.  “Credo siamo migliorati molto rispetto a ieri, è solo la seconda volta che navighiamo insieme con questo gruppo e abbiamo imparato molto dalla regata di prova di ieri.” Ha detto lo skipper olandese di team Brunel Bouwe Bekking. “Oggi siamo partiti male, ma poi abbiamo navigato bene. Abbiamo fatto delle scelte buone, altre meno buone, ma è così è la vela. Tutto sommato sono contento.”
Sun Hung Kai/Scallywag è riuscito a rimontare e finire in quinta posizione, davanti a team AkzoNobel mentre i giovani di Turn the Tide on Plastic di Dee Caffari e con la triestina Francesca Clapcich, non sono mai veramente riusciti a entrare in fase.
MAPFRE In-Port Race Alicante 
1- MAPFRE - 54:38 - 7 punti
2- team Dongfeng Race Team - 56:06 - 6 punti
3- Vestas 11th Hour Racing - 56:54 - 5 punti
4- Team Brunel - 57:13 - 4  punti
5- Team Sun Hung Kai / Scallyway - 58:07 - 3 punti
6- team AkzoNobel - 58:31 - 2  punti
7- Turn the Tide on Plastic - 59:39 - 1 punto


14/10/2017 16:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Hobie Cat: Bronzo per Antonello Ciabatti e Luisa Mereu alla World Cat

Ancora una buona prestazione per l'equipaggio Hobie Cat formato da Antonello Ciabatti e Luisa Mereu

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Europei Nacra 15: Andrea Spagnolli e Giulia Fava lottano per il podio

In testa alla classifica si trovano sempre i belgi Henri Demesmaeker con Frederique Van Eupen seguiti dagli argentini Dante Cittadini e Teresa Romairone

Mini 650, SAS: a Jörg Riechers la tappa, a François Jambou la regata

La seconda tappa è stata vinta dal tedesco Jörg Riechers, mentre il francese François Jambou si è aggiudicato la Les Sables-Les Açores-Les Sables

Concluso a Newport il Mondiale 420

In un mondiale quasi tutto spagnolo gli italiano non brillano

Newport: tre prove nella penultima giornata del Mondiale 420

Altre tre prove al Campionato del Mondo 420 a Newport, negli USA. Tre prove disputatate con vento su 8-10 nodi da sud-est, sole e bell’onda

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci