giovedí, 23 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    volvo ocean race    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

PALERMO-MONTECARLO

Malizia II arriva a Montecarlo in 2° posizione

malizia ii arriva montecarlo in 176 posizione
redazione

Si è conclusa anche per l’IMOCA 60’ Malizia II (MON) la Palermo-Montecarlo 2017. La barca di Pierre Casiraghi, che corre per lo Yacht Club de Monaco, ha tagliato il traguardo stamattina alle 10.29.40 in 2° posizione, dopo l’arrivo di ieri mattina di Lucky (USA), che ha vinto il Trofeo Giuseppe Tasca d’Almerita. 
Soddisfatto della prestazione lo skipper tedesco Boris Herrmann: “Non abbiamo trovato le andature a noi favorevoli - ha detto appena sceso da Malizia II –, ma è stata un’ottima regata anche in vista dei nostri prossimi impegni. Le 500 miglia della Palermo-Montecarlo sono un bel test per chi fa competizioni offshore”. 
In banchina l’equipaggio è stato accolto da Pierre Casiraghi: “Mi complimento con i ragazzi per il 2° posto – ha detto –: non era facile con queste condizioni meteo, ma hanno lottato tutto il tempo con grande carattere. Bravi”.
Lo skipper Herrmann ha ringraziato in particolare Milena Schoenahl, che dopo il trasferimento di 2000 miglia per raggiungere Palermo dal Fastnet, è stata a bordo anche per queste ulteriori 500 miglia della regata”. Su Malizia II oltre a Herrmann e a Milena Schoenahl, c’erano anche Matteo Marrenghi e Valentin Zavadnikov. 
Il Presidente del Circolo della Vela Sicilia, Agostino Randazzo, ha commentato il risultato di Malizia II: “Peccato per questa bellissima barca non aver potuto esprimere tutto il suo potenziale: con andature di poppa e al lasco il risultato sarebbe stato molto diverso. Spero che Malizia II torni anche l’anno prossimo a Palermo per affrontare una nuova sfida. A questo punto, aspettiamo di vedere a chi andrà il Trofeo Angelo Randazzo per il 1° classificato in tempo compensato”.
A poca distanza da Malizia II ha tagliato il traguardo anche la francese Tonnerre de Glen di Dominique Tian (ore 11.14), progetto 46’ di Kerr Design custom, mentre Leaps&Bounds di Jean Philippe Blanpain (Grand Soleil 58’) è arrivata alle 13.24. Le altre barche giunte a Montecarlo nel pomeriggio sono Jivaro (ore 14.54) e Ottavo Peccato (ore 15.11). Prossime al traguardo Cheyenne e Quattro Gatti.
Ricordiamo che la regata è organizzata dal Circolo della Vela Sicilia in collaborazione con lo Yacht Club de Monaco e lo Yacht Club Costa Smeralda. 
Questa XIII Palermo-Montecarlo ha una flotta che proviene da nove paesi: USA, Monaco, Germania, Polonia, Gran Bretagna, Francia, Russia, Ungheria e Italia.
Inolte contribuisce ad assegnare vari trofei internazionali quali Trofeo d’Altura del Mediterraneo 2017, Championnat et Trophees Inshore et Offshore Mediteraneen Equipages-IRC2017, Campione Italiano Offshore 2017, Mediterranean Maxi Offshore Challenge 2017.
Al successo della Palermo-Montecarlo contribuiscono vari partner e Istituzioni, a partire dal  Comune di Palermo, co-organizzatore della Manifestazione. Inoltre questa edizione ha il fondamentale sostegno della Fondazione Terzo Pilastro-Italia e Mediterraneo presieduta da Emmanuele Francesco Maria Emanuele. La Fondazione da sempre è mossa dalla volontà di promuovere la sanità, la cultura, la ricerca scientifica, l’istruzione, la formazione, l’inclusione sociale e dalla missione di fare da trait d’union tra le culture che si affacciano sul Mar Mediterraneo.
Una menzione merita Tasca d’Almerita, che da otto generazioni produce vini premiati in tutto il mondo e la cui famiglia da sempre nutre un’autentica passione per il mare: il legame fin dalla prima ora con la Palermo-Montecarlo lo sottolinea.  
Nuovi partner sono Banca Mediolanum e Condorelli affiancati da Riolocar e Gesap. 


25/08/2017 19:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci