mercoledí, 4 maggio 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    solidarietà    vele d'epoca    azzurra    tp52    meteo    press    porti    passaggio a nord ovest    matteo miceli    ucina    j70    moth    finn    gc32    vela    mini 6.50    dinghy    giancarlo pedote   

MELGES 20

Malcesine: una giornata complicata per i Melges 20

malcesine una giornata complicata per melges
redazione

VELA - Al termine di una giornata condizionata dall'instabilità del meteo, nel corso della quale sono state portate a termine due prove, a guidare la classifica provvisoria della terza tappa delle Audi Sailing Series Melges 20 è il Candida Sailing Team (oggi 3-2).

Dopo una prima prova solida, valsa la terza piazza, lo scafo di Alessio Marinelli e del tattico Branko Brcin è stato protagonista di una seconda regata fortunata, come ammesso dallo stesso armatore marchigiano. Girato il cancello di poppa in penultima posizione, ITA-159 si è trovato sulla destra del percorso nel momento in cui un importate salto di vento ha rimescolato le carte in tavola. Tornato in contatto con il gruppo di testa, il Candida Sailing Team ha duellato fin sulla linea di arrivo con Audi supported by Eberhard&Co (9-1), che ha avuto la meglio, assicurandosi così il terzo posto in classifica generale a cinque punti dal battistrada.

Tra ITA-159 e l'imbarcazione di Miani-Benussi-Sabadin si è inserito Legionario (6-3) di Giancarlo Capolino e di un ispirato Francesco Ivaldi.

Giornata tutto sommato positiva per Pecceré (5-15). Il Melges 20 di Mirko De Falco e Guglielmo Giordano, vincitore a Portoferraio e seconda forza delle Audi Sailing Series, ha fatto suo il nono posto in classifica generale. Ciò che più conta, per il sempre competitivo team partenopeo, è il fatto di aver staccato Turnover (22-22). Il leader del circuito, vincitore a Loano e secondo all'Isola d'Elba, è apparso in evidente difficoltà e non è riuscito a rinvenire dalle retrovie.

Giornata in chiaro scuro per Mascalzone Latino Jr (2-24) cui non è riuscito di confermarsi sui livelli raggiunti nel corso della prima prova.

Le regate valide per la terza tappa delle Audi Sailing Series Melges 20 riprenderanno domani mattina alle 8, quando sull'alto Garda dovrebbe soffiare il Peler. Ricordiamo che la serie, destinata a chiudersi nel corso del pomeriggio di domani, potrà contare su un massimo di sei prove e che non saranno conteggiati scarti in caso di serie incompleta.

Anche a Malcesine la manifestazione sarà occasione di Audi Quattro Experience: durante il week end gli istruttori della casa automobilistica tedesca sono a disposizione di visitatori e partecipanti per effettuare test drive su strada dei più recenti modelli della gamma Audi, come la S4 Avant (3000 TFSI), la A1 SB (1400 TFSI), la RS3 SB (2500 TFSI), la R8 5.2 V10 e la S5 SB V6 (3000 TFSI).

La terza tappa dell'Audi Sailing Series Melges 20 è organizzata da B-Plan Sport&Events in collaborazione con la Fraglia Vela Malcesine e Melges Europe.


14/07/2012 19:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: una vela tra i ghiacci per il "Passaggio a Nord Ovest"

Dal Pacifico all'Atlantico passando per il Mar Glaciale Artico approfittando del temporaneo scioglimento dei ghiacci. Una rotta lunga e pericolosa che Matteo Miceli affronterà su Pachamama

Est 105: in tempo reale vince Paolo Montefusco su Idrusa

Seconda a tagliare il traguardo Buena Vista di Luigi Pannarale (CUS Bari) e terza Verve Camer di Greco Giuseppe (I.T.N. “A.Vespucci” Gallipoli)

Prima edizione del Trofeo Alberto Depaolini

Una prima edizione condizionata dal maltempo con il forte vento di maestrale che ha portato all'annullamento della prima prova prevista per domenica 24 aprile e ridotto i concorrenti per la regata di lunedì 25 aprile

LNI Palermo Centro: conclusa "Una Vela Senza Esclusi", Massimo Dighe sul podio

Si è conclusa ieri, Domenica 1 Maggio, la quarta edizione della regata velica per atleti disabili Una Vela Senza Esclusi, patrocinata dalla Presidenza Nazionale LNI e dal Comune di Palermo e organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione Palermo Centro

La Duecento fa il pieno di barche

70 barche iscritte ad una settimana dal via, segno di una vela d'altura che rinasce e ritrova consensi e investimenti

Giancarlo Pedote: il Vendée Globe passa dai Moth

Da oltre 15m2 a poco più di 2m2; da oltre 4 tonnellate di peso, a soli 30 kg. Il sorprendente 2016 di Giancarlo Pedote: il debutto nell’International Moth Class (IMCA).

Est 105, Indigo si impone in overall

A INDIGO la coppa dell'XI Edizione della regata internazionale di vela d’altura EST 105 Bari - Bocche di Cattaro che ha percorso 111 miglia con un tempo di 14:10:34.

Palermo, Spring test: Jules et Jim leader, Mizar in grande spolvero

Una fastidiosa pioggerellina dà il buon mattino agli atleti delle barche che partecipano agli Spring Test, regate di preparazione ai Campionati Italiani volute dal VelaClub e dal Centro Universitario Sportivo

Palermo: in acqua per la IV edizione di "Una Vela Senza Esclusi"

Si è aperta ieri, 29 Aprile 2016, la quarta edizione di Una Vela Senza Esclusi evento sportivo e sociale diventato ormai un must per la Sezione Palermo Centro della Lega Navale Italiana

Melges 32: Giogi, Mascalzone Latino e Pippa sul podio a Porto Ercole

Sono bastati un 11^ e un 7^ nell'ultima giornata a Matteo Balestrero, su Giogi ( 24 punti) con Andrea Casale e Daniele Cassinari per vincere la serie di Porto Ercole

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci