sabato, 25 ottobre 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

guardia costiera    windsurf    sport    regate    optimist    route du rhum    volvo ocean race    meteo    dinghy    mini 6.50    kite    confitarma    pirateria    j24    star    cnsm    melges 20   

MELGES 20

Malcesine: una giornata complicata per i Melges 20

malcesine una giornata complicata per melges
redazione

VELA - Al termine di una giornata condizionata dall'instabilità del meteo, nel corso della quale sono state portate a termine due prove, a guidare la classifica provvisoria della terza tappa delle Audi Sailing Series Melges 20 è il Candida Sailing Team (oggi 3-2).

Dopo una prima prova solida, valsa la terza piazza, lo scafo di Alessio Marinelli e del tattico Branko Brcin è stato protagonista di una seconda regata fortunata, come ammesso dallo stesso armatore marchigiano. Girato il cancello di poppa in penultima posizione, ITA-159 si è trovato sulla destra del percorso nel momento in cui un importate salto di vento ha rimescolato le carte in tavola. Tornato in contatto con il gruppo di testa, il Candida Sailing Team ha duellato fin sulla linea di arrivo con Audi supported by Eberhard&Co (9-1), che ha avuto la meglio, assicurandosi così il terzo posto in classifica generale a cinque punti dal battistrada.

Tra ITA-159 e l'imbarcazione di Miani-Benussi-Sabadin si è inserito Legionario (6-3) di Giancarlo Capolino e di un ispirato Francesco Ivaldi.

Giornata tutto sommato positiva per Pecceré (5-15). Il Melges 20 di Mirko De Falco e Guglielmo Giordano, vincitore a Portoferraio e seconda forza delle Audi Sailing Series, ha fatto suo il nono posto in classifica generale. Ciò che più conta, per il sempre competitivo team partenopeo, è il fatto di aver staccato Turnover (22-22). Il leader del circuito, vincitore a Loano e secondo all'Isola d'Elba, è apparso in evidente difficoltà e non è riuscito a rinvenire dalle retrovie.

Giornata in chiaro scuro per Mascalzone Latino Jr (2-24) cui non è riuscito di confermarsi sui livelli raggiunti nel corso della prima prova.

Le regate valide per la terza tappa delle Audi Sailing Series Melges 20 riprenderanno domani mattina alle 8, quando sull'alto Garda dovrebbe soffiare il Peler. Ricordiamo che la serie, destinata a chiudersi nel corso del pomeriggio di domani, potrà contare su un massimo di sei prove e che non saranno conteggiati scarti in caso di serie incompleta.

Anche a Malcesine la manifestazione sarà occasione di Audi Quattro Experience: durante il week end gli istruttori della casa automobilistica tedesca sono a disposizione di visitatori e partecipanti per effettuare test drive su strada dei più recenti modelli della gamma Audi, come la S4 Avant (3000 TFSI), la A1 SB (1400 TFSI), la RS3 SB (2500 TFSI), la R8 5.2 V10 e la S5 SB V6 (3000 TFSI).

La terza tappa dell'Audi Sailing Series Melges 20 è organizzata da B-Plan Sport&Events in collaborazione con la Fraglia Vela Malcesine e Melges Europe.


14/07/2012 19.41.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Pendragon Alilaguna conquista la Veleziana 2014

Subito dietro Pendragon è il piccolo Illyteca di Marino Quaiat timonato da Adriano Condello, vero outsider di giornata e dominatore della categoria 1. A completare il podio è Idrusa Brinmarshop di Paolo Montefusco - ph. Matteo Bertolin

Matteo Miceli: "Mo' torno"

Partenza per il giro del mondo in solitario di Matteo Miceli. Tempo stimato 5 mesi

Iniziano oggi in Argentina i Mondiali Optimist

Tutto il Team azzurro pronto per l'avventura mondiale con Alessandra Sensini per la prima volta team leader di una trasferta Internazionale Optimist - ph. Capizzano

Una Veleziana da record

A poche ore dalla chiusura ufficiale delle iscrizioni della Veleziana 2014 il numero di partecipanti ha raggiunto i 147, che potrebbero ancora aumentare visto che il Comitato Organizzatore ha deciso di accettare anche i ritardatari

Partita la Middle Sea Race: bene le italiane B2 e Amapola

In tempo reale in testa c'è il solito Esimit Europa 2 che ha però perso la partenza contro Ran V

Record Atlantico: Giovanni Soldini in lotta con il tempo

A 24 ore dalla partenza da New York, Maserati è entrata finalmente nel vento, quando mancano 2470 su 2880 miglia a Lizard Point, estremo lembo occidentale dell'Inghilterra e punto di arrivo del record del nord Atlantico

Volvo Ocean Race: capolavoro tattico di Dongfeng che va al comando

Aria cinese su questa edizione della VOR! Anche se il profumo a bordo è prettamente parigino, la barca del dragone sta dimostrando un altro passo rispetto alla concorrenza.

Nord Atlantico: Giovanni Soldini partito per battere un record vero

Giovanni è partito alle 00:27:29 GMT di oggi (le 02:27:20 in Italia, le 20:20:20 locali del 17 ottobre) davanti al faro di Ambrose, nella baia di New York

Camboni e Maggetti volano al mondiale giovanile RS:X

Ottime performance dei due giovanissimi atleti italiani Mattia Camboni e Marta Maggetti ai mondiali giovanili di Clearwater (Florida)

Volvo Ocean Race: passato Capo Verde ora l'ostacolo è il "pot au noir"

Per la prima volta dalla partenza della prima tappa della Volvo Ocean Race, ieri la flotta dei sette Volvo Ocean 65 ha preso strade diverse