lunedí, 26 settembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ufo 22    regate    alinghi    gc32    salone nautico    altura    press    vela olimpica    formazione    j70    salone di genova    solitari    farr 40    dinghy   

MELGES 20

Malcesine: una giornata complicata per i Melges 20

malcesine una giornata complicata per melges
redazione

VELA - Al termine di una giornata condizionata dall'instabilità del meteo, nel corso della quale sono state portate a termine due prove, a guidare la classifica provvisoria della terza tappa delle Audi Sailing Series Melges 20 è il Candida Sailing Team (oggi 3-2).

Dopo una prima prova solida, valsa la terza piazza, lo scafo di Alessio Marinelli e del tattico Branko Brcin è stato protagonista di una seconda regata fortunata, come ammesso dallo stesso armatore marchigiano. Girato il cancello di poppa in penultima posizione, ITA-159 si è trovato sulla destra del percorso nel momento in cui un importate salto di vento ha rimescolato le carte in tavola. Tornato in contatto con il gruppo di testa, il Candida Sailing Team ha duellato fin sulla linea di arrivo con Audi supported by Eberhard&Co (9-1), che ha avuto la meglio, assicurandosi così il terzo posto in classifica generale a cinque punti dal battistrada.

Tra ITA-159 e l'imbarcazione di Miani-Benussi-Sabadin si è inserito Legionario (6-3) di Giancarlo Capolino e di un ispirato Francesco Ivaldi.

Giornata tutto sommato positiva per Pecceré (5-15). Il Melges 20 di Mirko De Falco e Guglielmo Giordano, vincitore a Portoferraio e seconda forza delle Audi Sailing Series, ha fatto suo il nono posto in classifica generale. Ciò che più conta, per il sempre competitivo team partenopeo, è il fatto di aver staccato Turnover (22-22). Il leader del circuito, vincitore a Loano e secondo all'Isola d'Elba, è apparso in evidente difficoltà e non è riuscito a rinvenire dalle retrovie.

Giornata in chiaro scuro per Mascalzone Latino Jr (2-24) cui non è riuscito di confermarsi sui livelli raggiunti nel corso della prima prova.

Le regate valide per la terza tappa delle Audi Sailing Series Melges 20 riprenderanno domani mattina alle 8, quando sull'alto Garda dovrebbe soffiare il Peler. Ricordiamo che la serie, destinata a chiudersi nel corso del pomeriggio di domani, potrà contare su un massimo di sei prove e che non saranno conteggiati scarti in caso di serie incompleta.

Anche a Malcesine la manifestazione sarà occasione di Audi Quattro Experience: durante il week end gli istruttori della casa automobilistica tedesca sono a disposizione di visitatori e partecipanti per effettuare test drive su strada dei più recenti modelli della gamma Audi, come la S4 Avant (3000 TFSI), la A1 SB (1400 TFSI), la RS3 SB (2500 TFSI), la R8 5.2 V10 e la S5 SB V6 (3000 TFSI).

La terza tappa dell'Audi Sailing Series Melges 20 è organizzata da B-Plan Sport&Events in collaborazione con la Fraglia Vela Malcesine e Melges Europe.


14/07/2012 19:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stefano Chiarotti (CNRT) Campione Italiano Offshore in doppio

Il velista del CNRT verrà premiato dalla FIV a Genova nel corso del Salone Nautico

La stagione autunnale del Team Altura Yacht Club Hannibal

Il Team Altura YCH si impone nei maggiori eventi della stagione

1001 Vela Cup 2016, la decima edizione va all’Università di Padova

Le due imbarcazioni Aura e Ate, giunte rispettivamente al primo e al secondo posto. Terzo gradino del podio per l'equipaggio dell'Università di Brescia con Pelèr

Nautica, il settore mostra segnali di ripresa e va alla ricerca di nuovi professionisti

In occasione del 56° Salone Nautico di Genova, Wyser identifica i profili più ricercati dal settore. Project Manager, ingegneri e commerciali, tra i ruoli più richiesti

Le Extreme Sailing Series debuttano a Madera

Al via l’Act 6 del circuito di vela mondiale

La nave più lussuosa al mondo in resina italiana

Un’opera che punta ad esaltare i plus estetici della resina e soprattutto le sue funzionalità: resistenza nel tempo, sicurezza e igiene

Genova: al Salone Nautico un sabato da campioni

Il Salone dei campioni. La quinta giornata ha accolto quattro medaglie olimpiche e offerto al pubblico uno spettacolo unico in mare con le evoluzioni degli atleti del free style

Alle Régates Royales di Cannes il gran finale del Panerai Classic Yachts Challenge 2016

Dal 20 al 24 settembre una flotta di oltre 90 imbarcazioni si sfiderà per aggiudicarsi i trofei stagionali del Circuito Mediterraneo

La Match Race Cup 2016 va a Corbucci su Pegaso

Vince il team di Pegaso ITA 09 con al timone Pietro Corbucci, tailer Mauro Spagnoli, drizze l'armatore Valerio Manfrini e prua Cristian Caramia, che ha sfidato il defender Luca ITA 48, di Luciano Avesani

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci