venerdí, 28 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    coppa del mondo    press    5.5    suzuki    formazione    cala de medici    marina di varazze    ferreti group    regate    orc    platu25    alinghi    gc32    j70    andrea mura    protagonist    barcolana   

MOTH

Lovere: a causa del forte maltempo si conclude in un solo giorno la regata del Lago di Iseo

lovere causa del forte maltempo si conclude in un solo giorno la regata del lago di iseo
redazione

Il settimo posto ottenuto da Giancarlo Pedote dopo le quattro prove della prima giornata, diventa il suo risultato finale alla terza tappa dell’Italia Cup vinta da Adriano Petrino. Domenica le prove non hanno avuto luogo a causa della tempesta che ha investito il Nord Italia, ma resta per Giancarlo Pedote un’esperienza che lo aiuterà a crescere.

« La regata che si è svolta a Lovere mi ha permesso di fare un bilancio in termini di obiettivi sportivi, paragonando le mie performance rispetto a quelle ottenute al Campionato Europeo. Ho visto che c’è stato un leggero miglioramento sulla velocità, mentre devo fare ancora molta strada sulla rapidità del decollo e le manovre. Quindi fondamentalmente, per quanto il risultato non sia assolutamente soddisfacente considerando che non eravamo molti in questa regata, gli obiettivi di lavoro per il proseguimento della stagione mi sono molto più chiari » dichiara lo skipper di Prysmian 4171, che prosegue raccontando il motivo per il quale domenica non si è svolta la seconda giornata di prove.


« Purtroppo domenica mattina c’è stato un grosso temporale con raffiche di vento piuttosto violente. Tante delle nostre barche si sono rovesciate e le mia ha riportato diversi danni. Il programma di allenamento purtroppo sarà rallentato dal fatto che dovrò sistemare varie cose e per qualche giorno mi dovrò dedicare all’utilizzo dei materiali compositi per riportare la barca allo stato di efficienza. La cosa positiva è che con il Mini ho imparato a lavorare questi materiali per tamponare le emergenze, e credo che riuscirò a sistemare Prysmian 4171 in breve tempo per poter riprendere gli allenamenti quanto prima, per cercare di migliorare il più velocemente possibile ».

 

L’ottimismo e l’entusiasmo non lasciano quindi Giancarlo Pedote: « Prendersela non servirebbe a niente: i Moth a foil sono barche molto leggere e nello stesso tempo fragili. Ma sono anche estremamente affascinanti e sento che si stanno rivelando per me una vera scuola di apprendimento ». 



01/08/2016 20:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Numeri incredibili di pubblico e media per la partenza di Vento di Sardegna

I saluti ufficiali delle istituzioni e dei partner del progetto OSTAR sono stati emozionanti, così come la presenza della Brigata Sassari

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Sport Images di Stefano Fusco vince la 6ª edizione della Coastal Race

È stata una bella regata e siamo felicissimi di aver vinto - sono le parole di Stefano Fusco, armatore e timoniere di Sport Images - ha premiato il lavoro di gruppo"

100 piccole barche per le regate di Campione del Garda dei 9Er-O' Pen Bic

L’organizzazione del Circolo Vela Gargnano e di Univela Sailing proporrà la prima regata congiunta delle Classi 29er e O’pen Bic, degli skiff olimpici di 49Er e Fx Femminile

Yare 2017: ancora un bilancio positivo per la rassegna dedicata al settore Superyacht

Chiusa la settima edizione dell’evento business sull’aftersales e refit: 1.300 incontri, 110 comandanti, 80 imprese italiane e estere presenti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci