lunedí, 21 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    nautica    rolex capri sailing week    altura    formazione    vele d'epoca    regate    volvo ocean race    surf    dinghy    ufo22    barche d'epoca   

GC32

Lotta a due per il titolo GC32 Racing Tour 2017

lotta due per il titolo gc32 racing tour 2017
redazione

La Marseille One Design, gran finale del GC32 Racing Tour 2017, è in programma per la prossima settimana e sarà l'evento decisivo per decidere i nomi dei vincitori del circuito europeo dei catamarani volanti. Sarà la quarta volta consecutiva che la tappa finale del campionato si svolgerà nella città francese. 
Alla vigilia della Marseille One Design, la lotta per la vittoria finale è ormai cosa riservata a due team: l'attuale leader del GC32 Racing Tour, Realteam dello skipper svizzero Jérôme Clerc, e Argo dello statunitense Jason Carroll, già due volte campione del mondo Melges 32. Finora Realteam ha vinto due eventi, la GC32 Riva Cup e la GC32 Orezza Corsica Cup in Calvi, in Corsica lo scorso mese, mentre Argo ha battuto Realteam nell'altra tappa italiana GC32 Villasimius Cup e in Spagna, alla 36ma Copa del Rey MAPFRE. Nel 2016, Argo concluse la Marseille One Design in seconda posizione e quest'anno Realteam ha un esiguo vantaggio di due soli punti sugli americani. 
“Ho voglia di regatare, perché a Calvi è stato un bel assaggio, abbiamo fatto del vero match racing con Argo e credo che a Marsiglia sarà lo stesso. Al peggio dovremo finire alle loro spalle." Ha dichiarato lo skipper svizzero Clerc, che si è detto felice di poter correre ancora una volta con i GC32 a Marsiglia. 
Mamma Aiuto! e Realteam a Marsiglia. Foto: Sander van der Borch/www.sandervanderborch.com
Matematicamente c'è ancora una chance anche per Mamma Aiuto! dello skipper giapponese Naofumi Kamei, attualmente terzo, per soffiare la seconda piazza ad Argo, ma, più realisticamente i giapponesi dovranno guardarsi le spalle. Infatti, a tre punti di distanza, in quarta posizione, c'è il francese Sebastien Rogues su Team ENGIE, che regaterà in acque francesi e dunque avrà ancor più motivazione a salire sul podio del GC32 Racing Tour 2017.

Se le posizioni sul tabellone sono sempre più definite, altrettanto non si può dire per la classifica riservata agli armatori/timonieri del GC32 Racing Tour 2017, dove le tre barche al vertice ARGO, Mamma Aiuto! e Malizia – Yacht Club de Monaco di Pierre Casiraghi sono separate da un solo punto. 

Dopo un rovesciamento a Calvi, ritorneranno in gara anche i francesi di Zoulou per la Marseille One Design, ma sarà Arnaud Psarofaghis a prendere il timone dalle mani di Erik Maris per quest'ultimo evento. Psarofaghis ha una notevole esperienza sui GC32, essendo stato in passato il vice di Ernesto Bertarelli con il team Alinghi, da cui arriva. Zoulou ha il vantaggio di poter contare anche sulla conoscenza del campo di regata del veterano di Coppa America ed esperto di multiscafi Thierry Fouchier, anch'egli residente a Marsiglia. "Credo che sia un grande campo di regata." Ha detto Fouchier. "Si può regatare anche se c'è vento forte da est, come il Mistral. si è vicini alla famosa Corniche e alla spiaggia, ossia dove sarà posizionata l'area spettatori dei Giochi, ed è vicino al centro città. Sarà un bell'evento."

Durante la Marseille One Design si svolgeranno anche altre prove valide per l'ANONIMO Speed Challenge. Introdotto nella stagione 2017, si tratta di una prova di velocità che vede impegnati gli equipaggi su due lati al lasco, separati da una strambata. Questi test danno anche l'opportunità ad alcuni fortunati ospiti di provare l'esperienza di navigare a bordo di un catamarano volante ad alta velocità.

Il vincitore dell'ANONIMO Speed Challenge 2017 riceverà un orologio Anonimo Nautilo in edizione limitata GC32 Racing Tour, con una finitura speciale gialla e nera, ossia nei colori del logo GC32. Dotato di un robusto movimento automatico e stagno fino a 200 metri di profondità, l'orologio è prodotto in soli 17 esemplari, tutti numerati e firmati.

Le regate si svolgeranno sulla Rade Sud di Marsiglia, proprio davanti alla Corniche John-Fitzgerald-Kennedy e la spiaggia del Prado. La flotta del GC32 Racing Tour sarà ormeggiata nella Marina Roucas Blanc. La Marseille One Design sarà la prima regata ospitata nella futura marina olimpica dopo la conferma giunta lo scorso mese che Parigi e Marsiglia per la vela, saranno sede dei Giochi 2024. Quest'anno, inoltre, Marsiglia è capitale europea dello sport e ha ospitato un folto programma di eventi sportivi di cui fa parte anche la Marseille One Design.

Manfred Ramspacher, la cui società Sirius Events organizza la Marseille One Design, ha dato il benvenuto al GC32 Racing Tour a Marsiglia: “Ancora una volta, per il quarto anno consecutivo Marsiglia è sede del gran finale del GC32 Racing Tour. Con i giochi olimpici confermati per il 2024, la regata porta qui alcuni degli atleti migliori della vela internazionale, con molti olimpionici, che negli anni passati hanno contribuito a fare di Marsiglia la località ideale per ospitare eventi velici di alto livello.”

Classifica GC32 Racing Tour 2017 dopo quattro eventi

Pos Team Riva Cup Villasimius Cup Copa del Rey MAPFRE Orezza Corsica Cup Tot
1 Realteam 1 2 3 1 7
2 Argo 4 1 2 2 9
3 Mamma Aiuto! 6 3 1 5 15
4 Team ENGIE 3 5 7 3 18
5 Malizia - Yacht Club de Monaco 7 6 4 4 21
6 Movistar 5 4 5 10 24
7 ARMIN STROM Sailing Team 2 7 9 10 28
8 Zoulou 10 10 6 7 33
9 .film Racing 10 10 8 6 34
Classifica Owner-Driver dopo quattro eventi

Pos Team Riva Cup Villasimius Cup Copa del Rey MAPFRE Orezza Corsica Cup Tot
1 Mamma Aiuto! 6 2 1 1 10
2 Argo 1 1 2 6 10
3 Malizia - Yacht Club de Monaco 2 3 3 3 11
4 .film Racing 6 6 5 2 19
5 Zoulou 6 6 4 4 20


05/10/2017 18:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Alle Bermuda un po' di Match Race in salsa Argentario

Il Team di Ettore Botticini supportato da Andrea Fornaro fa un'ottima prova alla Argo Group Gold Cup arrivando fino ai quarti della prestigiosa competizione di Match Race

Sul Garda arrivano i gentlemen della vela

La regata organizzata da Circolo vela Gargnano e Yacht Club di Cortina. Si corre il 19 e 20 maggio

Marina Cala de’ Medici partnership col Porto di Cavallo

Il Porto di Cavallo è aperto dal 1 giugno al 30 settembre, richiedi informazioni presso la reception del Porto per usufruire dei voucher promozionali

B&G fornitore esclusivo per il leggendario trimarano Orma 60 Ad Maiora

La nuova ed entusiasmante collaborazione vedrà la famosa imbarcazione completamente riequipaggiata con l'elettronica B&G

Varato a Trieste il nuovo TP52 Luna Rossa

Con la nuova imbarcazione parteciperà alla 52 Super Series, in programma da Maggio a Settembre di quest’anno, la prima serie di regate su cui si potranno testare equipaggio e strategie di regata in vista della prossima edizione dell'America's Cup

Ambiente: UniBologna e Confcommercio insieme per "Sentinelle del Mare"

Sentinelle del Mare è il progetto nato presso il Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali dell’Università di Bologna per la salvaguardia dell’ambiente, attraverso il monitoraggio della biodiversità marina

Tecnorib con la boutique Salvini al Montenapoleone Yacht Club

Dal 14 al 20 maggio 2018 in una delle vie più chic e famose del mondo. Due modellini della linea di gommoni a marchio PIRELLI saranno esposti nella prestigiosa gioielleria Salvini

SuperNikka pronta per il debutto stagionale

È pronto a prendere il via con il primo appuntamento della serie, il Maxi Yacht Capri Trophy, in programma nelle acque del golfo di Napoli da domani fino a domenica nell’ambito della Rolex Capri Sailing Week

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Gizzeria, Invernale 2018: la Corona a Damanhur

Il Comet 45s di Monteleone- Ferrone quest’anno si è nettamente affermato sugli avversari, collezionando ben 7 primi su 8 risultati che concorrono a formare la classifica

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci