mercoledí, 15 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    luna rossa    farr 40    rs feva    vela olimpica    nacra 17    420    optimist    windsurf    press    melges 24   

REGATE

Loro Piana Superyacht Regatta a Porto Cervo

loro piana superyacht regatta porto cervo
redazione

L'edizione numero 10 della regata riservata alle regine del mare prenderà il via oggi nelle acque antistanti Porto Cervo. 
Oggi alle 11,30 verrà dato il segnale di partenza per la regata costiera che vedrà impegnati 17 superyacht in un percorso tra le isole dell'Arcipelago di La Maddalena. 
Le regate, organizzate dallo YCCS e Boat International con il Title Sponsor Loro Piana, proseguiranno fino a sabato 3 giugno con la flotta suddivisa tra Superyacht e Wally Class.
I Superyacht regateranno con partenze individuali, scaglionate ogni tre minuti. Questa tipologia di regata è studiata specificatamente al fine prevenire le possibili situazioni di pericolo.
Dal punto di vista meteo le condizioni previste durante la settimana appaiono al momento ottimali, con venti medi o medio-leggeri dai quadranti meridionali.La flotta vede il debutto di Ribelle, un superyacht di circa 33 metri dal design innovativo dell'inglese Mckeon, con linee d'acqua decisamente orientate alle performance. Al timone è stato chiamato Francesco de Angelis, skipper delle prime tre sfide di Luna Rossa all'America's Cup, coadiuvato alla tattica dallo spagnolo Luis Doreste, due volte medaglia d'oro alle Olimpiadi. L'armatore non nasconde le proprie ambizioni di vittoria, ma la barca è fresca di varo e non si è mai confrontata con altri scafi, saranno i prossimi giorni a dare maggiori indicazioni.
Pier Luigi Loro Piana non solo è sponsor della manifestazione ma un appassionato ed esperto yachtsman. Si presenta a Porto Cervo per la prima volta al timone della sua nuovissima My Song, un progetto Reichel Pugh/Nauta YD che promette di portare sulla lunghezza di 40 metri le caratteristiche di manovrabilità proprie di uno maxi yacht di 25-30 metri ma con velocità ben superiori. Pur avendo già fatto il suo esordio a Saint Tropez lo scorso ottobre, My Song prende parte alla sua prima vera regata in questa occasione.
Un altro yacht da tenere d'occhio sarà senza dubbio Saudade, un Wally di 45 metri a caccia della sua terza vittoria consecutiva. Alla tattica ci sarà anche questa volta Bouwe Bekking, l'esperto skipper della Volvo Ocean Race ben determinato a ripetersi anche in questa occasione supportato da un equipaggio di prim'ordine e una lunga serie di migliorie tecniche apportate alla barca per renderla competitiva.
Riccardo Bonadeo, Commodoro dello YCCS: "Giunga a tutti i partecipanti della Loro Piana Superyacht Regatta il più caloroso benvenuto dallo Yacht Club Costa Smeralda. Il giro di boa della decima edizione dimostra quanto questa manifestazione sia consolidata nella tradizione delle nostre regate, grazie alla fattiva collaborazione di Boat International e del Title Sponsor Loro Piana, con i quali abbiamo anche duplicato l'evento nella nostra sede caraibica. Ci onoriamo che molti armatori di queste meravigliose barche siano nostri soci e regatino con il guidone dello YCCS, uno per tutti Pier Luigi Loro Piana con la sua nuovissima My Song. Infine, un benvenuto particolare ai Wally Yachts dell'amico Luca Bassani, presente come sempre con la sua numerosa flotta".
Con il Captain's Briefing e il Welcome Cocktail sulla terrazza dello YCCS è di fatto iniziata questa sera la 10^ edizione della Loro Piana Superyacht Regatta. L'appuntamento è per oggi per la prima giornata di regate con previsioni di vento medio.


31/05/2017 09:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza

Ratificata l’attestazione di MaRINA Excellence, nonché i riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Mondiali Aarhus: anche il 470 maschile si qualifica per Tokio

Anche oggi arriva una preziosa qualifica per l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) con il quinto posto odierno entrano in Medal Race e qualificano l'Italia per Tokio 2020

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Europeo Melges 24: Maidollis allunga il passo

I Campioni del Mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-1-1 oggi), dopo l'ottimo esordio della prima giornata in cui avevano messo a segno una magnifica doppietta, tornano ad essere protagonisti e consolidano la leadership della classifica provvisoria

Gargnano, Garda: Itaca è tornata a casa

Tredici anni dopo la sua ideazione il progetto Itaca ha fatto nuovamente tappa al Circolo Vela della Centomiglia

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Mini 6.50: con 12 h di vantaggio, Boggi riparte da Horta

Dopo aver vinto la prima tappa de Les Sables D’Olonne-Azzorre-Les Sables D’Olonne (SAS), con un vantaggio di 12 ore sul secondo, Ambrogio Beccaria a bordo di Geomag parte oggi alle 19 ora italiana

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci