venerdí, 22 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    ufo 22    salone nautico    nautica    barcolana    regate    slam    azzurra    protagonist    52 super series    audi    optimist    ufo22    marine   

REGATE

Loro Piana Superyacht Regatta Day 3, Saudade e Open Season vincitori di giornata

loro piana superyacht regatta day saudade open season vincitori di giornata
redazione

Aria leggera in Costa Smeralda, nel terzo giorno ieri della Loro Piana Superyacht Regatta. Vincitori di giornata sono stati Saudade tra i Superyacht e Open Season nella Wally Class. Al comando della classifica provvisoria, a un giorno dal termine, troviamo Ribelle tra i Superyacht e Magic Carpet Cubed nella Wally Class.
Il previsto calo di vento si è puntualmente verificato nelle acque antistanti Porto Cervo. La flotta della Loro Piana Superyacht Regatta, dopo un' iniziale attesa in porto, ha lasciato gli ormeggi verso le ore 12. Seguendo le istruzioni del Principal Race Officer Peter Craig che aggiornava via via i concorrenti circa l'evoluzione meteo, alle 13.45 iniziava, con vento sui 7 nodi da Est, la procedura di partenza per la Wally Class cui hanno fatto seguito le partenze individuali dei Superyacht.
E' stato prescelto per entrambe le divisioni un percorso costiero lungo poco meno di 17 miglia che ha visto la flotta dirigersi verso l'isolotto dei Monaci, dopo aver girato una boa di disimpegno posta due miglia al vento. Dai Monaci rotta verso la Secca di Tre Monti per far poi ritorno a Porto Cervo attraverso il Passo delle Bisce.
In Classe Wally, il 107' Open Season, è partito lanciato e perfettamente on time sul pin, allungando subito e distaccando i due Wallycento inseguitori, Galateia e Magic Carpet. Buon avvio in partenza anche per il 94' Magic Blue, tattico Brad Butterworth, quattro volte vincitore dell' America's Cup, partito libero in barca comitato virando subito mure a sinistra per raggiungere dal bordo destro la boa al vento. Jochen Schuemann alla tattica di Open Season ha negoziato al meglio i frequenti salti di vento, andando a vincere in tempo compensato su Galateia e Magic Carpet, con Magic Blue al quarto posto. In classifica generale provvisoria è al comando, con un totale di 10 punti, Magic Carpet Cubed su Lyra e Ryokan 2, entrambi a 13 punti. Oggi l'intera flotta dei Wally 80 ha maggiormente sofferto il vento leggero e instabile rispetto ai "fratelli maggiori".
Tra i Superyacht si è imposto il Wally 148 Saudade, il cui tattico Bouwe Bekking ha dimostrato grande abilità nel gestire l'aria instabile con un superyacht di 45 metri. A seguire i due Southern Wind 102', Sea Wave e Farfalla, giunti nell'ordine. Ribelle ed Escapade, vincitori nelle precedenti giornate, hanno terminato rispettivamente al quarto e quinto posto, seguiti da My Song e Inoui. La classifica generale a un giorno dalla conclusione vede al comando Ribelle con un solo punto di vantaggio sugli inseguitori, Escapade e Saudade entrambi a pari punti. I vincitori di oggi, Saudade e Open Season, sono curiosamente i due yacht vincitori della passata edizione della Loro Piana Superyacht. Se Open Season è fuori dai giochi a causa del ritiro per un piccolo errore di percorso nella prima giornata, Saudade dovrà vedersela domani con Ribelle ed Escapade.
Bouwe Bekking, tattico di Saudade: "Siamo ovviamente molto felici, anche se non è stata certo una giornata facile con il vento così instabile. Siamo certamente soddisfatti di un aspetto tecnico che è stato modificato rispetto ai primi due giorni, infatti il tempo compensato è stato calcolato con il sistema 'Time on Distance' e non più 'Time on Time', noi riteniamo che sia più corretto così e domani vogliamo giocare tutte le nostre carte".
Thomas Bscher, armatore e timoniere di Open Season: "Noi abbiamo sempre fatto bene in condizioni di aria leggera e instabile, la barca è molto reattiva. Oggi poi la nostra partenza è stata ottima, abbiamo navigato bene sui salti di vento e il risultato è arrivato. Personalmente amo molto questo evento, l'organizzazione dello YCCS è perfetta, adoro soprattutto i percorsi costieri e poi Pier Luigi Loro Piana è un ospite eccezionale, tutto perfetto!".


03/06/2017 14:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

È iniziato il Campionato Europeo Ufo 22

Domani alle ore 13:00 è previsto il segnale di avviso della prima prova. Le prove (ne sono previste un massimo di nove) proseguiranno quindi fino a domenica 24 settembre, e si svolgeranno in un numero massimo di tre al giorno

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Ad Ancona la quinta ed ultima tappa del trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

Attesi 250 timonieri da tutta Italia, compreso il campione del mondo Marco Gradoni

Frauscher 858 Fantom Air vince il Concorso di Eleganza a Cannes 2017

Frauscher 858 Fantom Air, motor yacht di 8,6 metri, combina le linee esclusive e le straordinarie caratteristiche tecniche del precedente modello cabinato

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci