domenica, 19 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    centomiglia    420    pesca    rs feva    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    luna rossa    farr 40   

YACHT CLUB COSTA SMERALDA

Lo YCCS vince il titolo di Best Sailing Club del 2017

lo yccs vince il titolo di best sailing club del 2017
redazione

Finale decisiva per la Audi SAILING Champions League Final che ha visto il team dello Yacht Club Costa Smeralda aggiudicarsi il titolo di Best Sailing Club del 2017. L'evento, organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con la SAILING Champions League e il supporto del Title Sponsor Audi e del Technical Partner Quantum Sails, si è concluso oggi dopo aver completato tutti i 12 voli in programma nei 3 giorni.
Alle 10 di questa mattina i 32 team in rappresentanza dei più prestigiosi Yacht Club al mondo si sono ritrovati sulla linea di partenza, antistante Porto Cervo, più decisi che mai. Dopo circa 5 ore in mare e un riposizionamento del campo di regata dovuto ad un cambio di direzione del vento - da sud-est a nord-ovest che è arrivato a toccare nel corso della giornata i 20 nodi di intensità - sono state completate tutte le 48 prove previste.
Il team italiano dello YCCS, dopo due giorni al comando della classifica, ha suggellato oggi la vittoria della Audi SAILING Champions League Final con un primo (6 totali) e due secondi posti di giornata.
Federico Michetti, YCCS Team, ha commentato così la vittoria: "Rappresentare il Best Sailing Club del 2017 è un grande onore. È stata una giornata fantastica e un fine settimana magnifico trascorso con dei carissimi amici: Flavio Favini al timone, Branko Brcin, Luca Faravelli e Filippo Molinari come Team Captain. Sono stati dei compagni di squadra incredibili! Non potevamo concludere la stagione sportiva in modo migliore! Hanno partecipato moltissimi team forti e ragazzi giovani, sono convinto questa formula sia vincente."
Al centro il Team YCCS (1° classificato) con il Commodoro YCCS, Riccardo Bonadeo, e il Direttore Sportivo YCCS, Edoardo Recchi. A sinistra il Team SNG  (3° classificato), a destra il Team OLS (2° classificato) - Audi SAILING Champions League Final 2017. Foto credit: SCL/Lars Wehrmann
Grazie a due vittorie e un secondo posto nelle prove odierne il team russo dell'Ost Legal Sailing (Vladimir Lipavsky - Andrey Kochnev - Egor Larionov - Nikolay Kornev) ha scalato la classifica conquistando la seconda posizione overall lasciandosi alle spalle, con 4 punti di distacco, il team svizzero della Société Nautique de Genève (Guillaume Girod - Marc Stern - Nicolas Kauffmann - Mathieu Fischer) che oggi ha segnato un quarto, sesto e secondo posto.
Vladimir Lipavsk, dell'Ost Legal Sailing Team, ha dichiarato: "Fortunatamente oggi è andata bene, ieri il fatto di aver chiuso in settima posizione ci ha portati a pensare che forse non saremmo saliti sul podio. Invece oggi ci siamo concentrati e la fortuna ci è venuta incontro, siamo riusciti così a conquistare la seconda posizione."
Il Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda, Riccardo Bonadeo, durante la Cerimonia di premiazione, ha commentato così: "Con la Audi SAILING Champions League Final si conclude la stagione sportiva dello YCCS nell'anno del nostro cinquantesimo anniversario. Ringrazio tutti i 32 team che da tutte le latitudini d'Europa hanno raggiunto Porto Cervo per vivere insieme 3 appassionanti e divertenti giornate di regata. Mi congratulo con tutti i partecipanti e con il nostro team che ha portato in alto i colori dello YCCS. Un ringraziamento particolare all'Associazione della SAILING Champions League per aver collaborato con noi all'organizzazione dell'evento, al Title Sponsor Audi, al Comitato di Regata, alla Giuria Internazionale e allo staff dello YCCS per aver reso possibile tutto questo. Spero di rivedervi qui a Porto Cervo per la stagione velica del 2018!".
Il prossimo appuntamento per lo Yacht Club Costa Smeralda sarà il 3-4 ottobre a Milano per il One Ocean Forum, iniziativa a sostegno della tutela e preservazione dell'ambiente marino, in cui verrà presentata la Charta Smeralda, un codice etico di condotta per il rispetto ambientale.


24/09/2017 23:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Verve Cup Offshore Regatta: Enfant Terrible è secondo a Chicago

Dopo quattro giorni di regate, e un totale di dieci prove disputate, si è chiusa a Chicago la Verve Cup Offshore Regatta, evento riservato alla classe Farr 40

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Europei RS Feva: tre equipaggi azzurri in Gold fleet

È terminata domenica 12 agosto dopo 6 prove la serie di qualifiche che hanno diviso la flotta in gold e silver al Campionato europeo Rs Feva

L'Oro delle Marche brilla in Lettonia

Protagonisti assoluti due giovani atleti della SEF Stamura: il 13enne Alessandro Graciotti, e la18enne Giorgia Speciale, che hanno conquistato due medaglie d'oro rispettivamente nel Techno293 juniores e nel TechnoPlus

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci