martedí, 16 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernali    soldini    regate    circoli velici    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica    marevivo    j24   

YACHT CLUB COSTA SMERALDA

Lo YCCS vince il titolo di Best Sailing Club del 2017

lo yccs vince il titolo di best sailing club del 2017
redazione

Finale decisiva per la Audi SAILING Champions League Final che ha visto il team dello Yacht Club Costa Smeralda aggiudicarsi il titolo di Best Sailing Club del 2017. L'evento, organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con la SAILING Champions League e il supporto del Title Sponsor Audi e del Technical Partner Quantum Sails, si è concluso oggi dopo aver completato tutti i 12 voli in programma nei 3 giorni.
Alle 10 di questa mattina i 32 team in rappresentanza dei più prestigiosi Yacht Club al mondo si sono ritrovati sulla linea di partenza, antistante Porto Cervo, più decisi che mai. Dopo circa 5 ore in mare e un riposizionamento del campo di regata dovuto ad un cambio di direzione del vento - da sud-est a nord-ovest che è arrivato a toccare nel corso della giornata i 20 nodi di intensità - sono state completate tutte le 48 prove previste.
Il team italiano dello YCCS, dopo due giorni al comando della classifica, ha suggellato oggi la vittoria della Audi SAILING Champions League Final con un primo (6 totali) e due secondi posti di giornata.
Federico Michetti, YCCS Team, ha commentato così la vittoria: "Rappresentare il Best Sailing Club del 2017 è un grande onore. È stata una giornata fantastica e un fine settimana magnifico trascorso con dei carissimi amici: Flavio Favini al timone, Branko Brcin, Luca Faravelli e Filippo Molinari come Team Captain. Sono stati dei compagni di squadra incredibili! Non potevamo concludere la stagione sportiva in modo migliore! Hanno partecipato moltissimi team forti e ragazzi giovani, sono convinto questa formula sia vincente."
Al centro il Team YCCS (1° classificato) con il Commodoro YCCS, Riccardo Bonadeo, e il Direttore Sportivo YCCS, Edoardo Recchi. A sinistra il Team SNG  (3° classificato), a destra il Team OLS (2° classificato) - Audi SAILING Champions League Final 2017. Foto credit: SCL/Lars Wehrmann
Grazie a due vittorie e un secondo posto nelle prove odierne il team russo dell'Ost Legal Sailing (Vladimir Lipavsky - Andrey Kochnev - Egor Larionov - Nikolay Kornev) ha scalato la classifica conquistando la seconda posizione overall lasciandosi alle spalle, con 4 punti di distacco, il team svizzero della Société Nautique de Genève (Guillaume Girod - Marc Stern - Nicolas Kauffmann - Mathieu Fischer) che oggi ha segnato un quarto, sesto e secondo posto.
Vladimir Lipavsk, dell'Ost Legal Sailing Team, ha dichiarato: "Fortunatamente oggi è andata bene, ieri il fatto di aver chiuso in settima posizione ci ha portati a pensare che forse non saremmo saliti sul podio. Invece oggi ci siamo concentrati e la fortuna ci è venuta incontro, siamo riusciti così a conquistare la seconda posizione."
Il Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda, Riccardo Bonadeo, durante la Cerimonia di premiazione, ha commentato così: "Con la Audi SAILING Champions League Final si conclude la stagione sportiva dello YCCS nell'anno del nostro cinquantesimo anniversario. Ringrazio tutti i 32 team che da tutte le latitudini d'Europa hanno raggiunto Porto Cervo per vivere insieme 3 appassionanti e divertenti giornate di regata. Mi congratulo con tutti i partecipanti e con il nostro team che ha portato in alto i colori dello YCCS. Un ringraziamento particolare all'Associazione della SAILING Champions League per aver collaborato con noi all'organizzazione dell'evento, al Title Sponsor Audi, al Comitato di Regata, alla Giuria Internazionale e allo staff dello YCCS per aver reso possibile tutto questo. Spero di rivedervi qui a Porto Cervo per la stagione velica del 2018!".
Il prossimo appuntamento per lo Yacht Club Costa Smeralda sarà il 3-4 ottobre a Milano per il One Ocean Forum, iniziativa a sostegno della tutela e preservazione dell'ambiente marino, in cui verrà presentata la Charta Smeralda, un codice etico di condotta per il rispetto ambientale.


24/09/2017 23:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

New Sardiniasail alla Barcolana

Ci sarà anche la Sardegna alla Barcolana, la regata più grande del mondo con Lima Fotodinamico dell'associazione New Sardiniasail che attraverso la vela punta al reintegro sociale di minori e giovani adulti con problematiche penali

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci