giovedí, 18 dicembre 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    vela oceanica    regate    formazione    press    america's cup    italiavela    barcelona world race    vela olimpica    sydney hobart    j24    campionati invernali    porti    melges 20   

LIBRI

LIBRI - A Roberto Ippolito il Premio 150° Unità d'Italia per "il Bel Paese maltrattato"

Roberto Ippolito, autore di “Il Bel Paese maltrattato” pubblicato dalla Bompiani, è il vincitore del Premio speciale 150° Unità d’Italia. La consegna a Terracina sabato 7 gennaio 2012 nell’ambito della manifestazione concepita per celebrare l’arte, la cultura e l’identità dei centri storici italiani promossa da “Ecco fatto!” con la partecipazione della Provincia di Latina.
Ippolito ottiene il riconoscimento speciale per la saggistica storica (alle 16.00 nell’Aula magna Leonardo da Vinci in via Pantanelle) con il libro che rappresenta un vero e proprio inno alla bellezza e all’identità dell’Italia. Inno che scaturisce, paradossalmente, da centinaia e centinaia di episodi che costituiscono, come si legge nel sottotitolo, un “viaggio tra le offese ai tesori d’Italia”. E’ un viaggio sorprendente, appassionato e anche amaro che svela infiniti casi in ogni angolo d’Italia di degrado, incuria, vandalismo, trascuratezza, saccheggi, disfunzioni burocratiche, cattiva politica. Al termine, una forte sollecitazione “a volersi bene”: è questo il titolo dell’ultimo capitolo di “Il Bel Paese maltrattato” di Ippolito.
Il Premio speciale 150° Unità d’Italia assegnato da “Ecco fatto!” con la collaborazione del Rotaract Distretto Terracina-Fondi è l’occasione per riflettere sul tema “150 e non li dimostra” in un convegno condotto da Irene Chinappi e Simone Di Biasio. Dal giorno della Befana Terracina si immerge nella storia con la manifestazione intitolata “Tra i vicoli di Galba”. Sono previsti anche due premi che prendono il nome dall’imperatore romano Sergio Galba. Sono assegnati per la saggistica a Vittorio Sgarbi, autore di “Piene di Grazia. I volti della donna nell’arte” e per la narrativa a Pietrangelo Buttafuoco e al suo “Il lupo e la luna”.
Roberto Ippolito è anche autore di “Evasori”, pubblicato ugualmente dalla Bompiani: un’altra severa e documentata inchiesta che svela, come mai avvenuto in precedenza, la dimensione, la capillarità e i trucchi dell’evasione fiscale. La ricostruzione dei tanti modi con i quali si voltano le spalle al fisco è una denuncia anticipatrice e rappresenta la base per le discussioni in corso in questi giorni.
In precedenza Ippolito ha pubblicato anche i libri “L’Italia dell’economia”, “Vivere in Europa”, “2014 il futuro che ci aspetta” editi da Laterza. Giornalista professionista, ha curato a lungo l’informazione economica per il quotidiano “La Stampa”. Organizzatore di eventi culturali, è direttore scientifico di “A tutto volume . Libri in festa a Ragusa” ed è stato tra l’altro editor e responsabile degli incontri con l’autore del Festival dell’economia di Trento. È stato inoltre direttore della comunicazione di Confindustria e delle relazioni esterne della Luiss e docente alla Scuola superiore di giornalismo della stessa Luiss.


05/01/2012 14.20.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: "Sono al centro di Roma!!!"

Matteo Miceli: diario di bordo dell'11 dicembre 2014

"Il Pianeta ci ascolta". Così Matteo Miceli festeggia in Oceano il suo compleanno

Nei 40 ruggenti Matteo Miceli affronta l'Indiano e i suoi 44 anni vissuti "ecologicamente". Non solo questo giro del mondo nel suo ecocurriculum ma tante altre imprese da ricordare

VOR: verso lo stretto

Ventiduesimo giorno di regata della seconda tappa della Volvo Ocean Race. Il terzetto di testa naviga nel golfo di Oman alla ricerca della migliore soluzione per passare oltre lo stretto di Hormuz e puntare verso la linea del traguardo di Abu Dhabi

Riva di Traiano: omaggio a Straulino poi Lancillotto fa sua la regata

Un minuto di silenzio per ricordare l’Ammiraglio Agostino Straulino nel decennale della morte. Così è iniziato questa mattina il briefing dell’Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Volvo Ocean Race: "Tris d'Assi" per la vittoria

Mancano ormai meno di 170 miglia alla linea del traguardo di Abu Dhabi ed è ancora testa a testa fra i tre leader, distanziati di pochissimo, per cercare di guadagnare un margine significativo

Maxi-Tri: prende forma il nuovo sogno di François Gabart

In questi giorni è stato consegnato dello scafo centrale trasferito con un trasporto eccezionale dal cantiere Multiplast al cantiere CDK Keroman. Il varo previsto nell'estate del 2015

Invernale Riva di Traiano: Vahine' 7 difende la sua leadership

In testa in "Regata" c’è Francesco Raponi, con il suo First 45 Vahine’ 7 (pt.3), incalzato dal First 40’ Lancillotto (Alberto Ammonini) ad un solo punto e dal First 34.7’ Vulcano 2 di Morani Zamorani a 3 punti

Volvo Ocean Race: Team Brunel "quasi" al fotofinish

In un finale ancora una volta combattuto Team Brunel, guidato dal veterano olandese Bouwe Bekking ha tagliato la linea del traguardo di Abu Dhabi alle 8.25.20 UTC battendo di soli 16 minuti Team Dongfeng

La Volvo Ocean Race commissiona un rapporto sull'incidente di Team Vestas Wind

Gli organizzatori della Volvo Ocean Race hanno commissionato un rapporto indipendente sull'incagliamento della barca di Team Vestas Wind su una barriera corallina nell'oceano Indiano - ph. Brian Carlin

Extreme 40: The Wave, Muscat in testa a Sydney

Le condizioni ideali della prima giornata delle Extreme Sailing Series, 18 nodi di vento con raffiche fino a 24 nodi, hanno permesso agli Extreme 40 di esprimere tutta la loro potenza nello stretto campo di regata - ph. Lloyd Images