giovedí, 24 aprile 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela oceanica    transat ag2r    vela olimpica    windsurf    29er    byte c    garda    este 24    rc44    press    circoli velici    regate    rolex china sea race    420    idec    pasquavela   

LIBRI

Libri: boom di vendite con "A Tutto Volume"

libri boom di vendite con quot tutto volume quot
redazione

Non solo folla. "A tutto volume" è stato l'occasione per la vendita record di libri a Ragusa.  Un elevato numero di copie è stato comprato ai banchi allestiti in occasione degli incontri e che in qualche caso hanno registrato il tutto esaurito. A queste si aggiungono quelle vendute nei giorni precedenti, sin dalla diffusione del programma,  che gli appassionati hanno anche portato con loro  per ottenere la dedica dell'autore e quelle richieste nelle librerie della città dopo gli appuntamenti in programma e dopo la chiusura nella tarda sera di domenica 27 maggio della manifestazione di cui è direttore scientifico Roberto Ippolito. Il fatturato complessivo è molto sostanzioso.  All’interesse per vedere uno scrittore si è unito dunque a Ragusa il piacere di leggere il suo lavoro. Una voglia di lettura indubbiamente significativa e in controtendenza rispetto al quadro nazionale. E così i positivi dati di “A tutto volume”, organizzato dalla Fondazione degli archi con la direzione organizzativa di Alessandro Di Salvo, smentiscono certe valutazioni secondo cui gli eventi culturali siano solo una passerella per gli autori, ai quali si assiste come un qualunque  spettacolo senza però poi comprare libri.

Il giro d'affari indotto dalla manifestazione è sicuramente rilevante, oltre i libri stessi.  Tutto il territorio ha beneficiato del movimento economico creato da "A tutto volume": alberghi, bar, ristoranti, esercizi commerciali in genere, tipografie, autonoleggi, il settore trasporti, ecc. Il turismo culturale si rivela per Ragusa una carta vincente con un risultato importante per lo sviluppo e la crescita futuri.

Le migliaia e migliaia di persone che hanno frequentato i magnifici luoghi di Ibla e Ragusa Superiore teatro degli incontri, dimostrano un forte fermento culturale e il bisogno di ascoltare argomenti diversi e il pluralismo ispiratore del programma ha fatto sì che venissero soddisfatti ogni curiosità e interesse.

Grande attenzione per tutti gli autori: Giuseppe Ayala (Mondadori), Ginevra Bompiani (Sellerio), Marco Cobianchi (Chiarelettere), Mauro Covacich (Laterza), Concita De Gregorio (Einaudi), Davide Enia (Dalai editore), Bruno Gambacorta (Vallardi), Chiara Gamberale (Mondadori), Fabio Geda (Dalai editore), Michele Mirabella (Mondadori), Francesco Paola (Marsilio), Gianni Riotta (Mondadori), Stefano Rodotà (Laterza), Valerio Rossi Albertini (Edizioni Ambiente), Dario Salvatori (Arcana), Ferdinando Scianna (Contrasto), Riccardo Staglianò (Chiarelettere), Gian Antonio Stella (Rizzoli), Giuseppina Torregrossa (Mondadori), Emanuele Trevi (Ponte alle grazie) e Elio Veltri (Marsilio).

Sostenuta dal Comune e dalla Provincia di Ragusa, l'edizione del 2012 ha avuto il patrocinio della Camera di Commercio di Ragusa e l’adesione di Confcommercio Ragusa, Confesercenti Ragusa, Confindustria Ragusa, Federalberghi Ragusa. Collaborano Archinet srl (tecnologia, coordinamento e logistica) e LSC Edition (comunicazione e pubblicità). Partner SiSosta.


29/05/2012 21.02.00 © riproduzione riservata







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Rolex China Sea Race: vince Ragamuffin

Il 90 piedi di Syd Fischer ha dominato questa edizione fin dalla partenza da Hong Kong e ha terminato la gara in 57 ore 31 minuti e 18 secondi

Pasquavela: Vanitè, Muzyka 2, Vulcano, Low Noise e La Superba i vincitori

L'ultimo giorno di regate, caratterizzato da venti sui 12 nodi di intensità che sono andati poi a diminuire nel corso della giornata, ha consentito di disputare 2 prove sia per le classi d'Altura che per i J24 - ph. J.R. Taylor

Rolex China, vince Neil Pryde:"In vita mia non ho mai navigato, ho sempre gareggiato"

Sabato mattina, Hi Fi è stata la terza barca a completare il percorso di 565 miglia da Hong Kong a Subic Bay, nelle Filippine, dopo una intensa competizione con il TP 52 lo statunitense Lucky - ph. K. Arrigo/Rolex

Nasce Cerevisia, il Primo Festival delle birre artigianali del Trentino

Il 6,17 e 18 maggio 2014 incontri, degustazioni, tavole rotonde e laboratori per conoscere al meglio la birra e il suo mondo al Palanaunia di Fondo

Concluso lo Stintino Funboard Event

Verso le 13 Eolo ha inziato a soffiare con la sufficiente intensità (tra i 12 e i 16 nodi) da Libeccio e si è dato così il via alle danze delle batterie dei regatanti - ph. Roberto Pintus

L'Italia domina al 32° meeting del Garda Optimist

Davide Duchi - atleta della Fraglia Vela Riva - vince il 32° Meeting del Garda Optimist. Tra i cadetti conquista il gradino più alto del podio Francesco Novelli

Hyeres: un acuto della Tartaglini nella prima giornata di regate

Oltre a Flavia Tartaglini (una vittoria su tre regate), sono andati discretamente anche Filippo Baldassarri e Giulia Conti e Francesca Clapcich

Torbole: Pasqua con il Campionato Europeo Techno 293

Si è chiuso ieri il Techno 293 Garda Lake Trophy con le vittorie di Nikita Prozorov (Under 17), Riccardo Renna (Under 15) e Edoardo Tanas (under 13)

Parte il 25 aprile la Palermo/Salina

Pochi giorni alla partenza della Onehundredandthirtymiles, seconda prova del Campionato Italiano Offshore, organizzata da Palermo a Salina dal Centro Universitario Sportivo

Techno 293: dominio russo nella prima giornata

Esordio perfetto per il Techno 293 Garda Lake Trophy: la "prova generale" del Campionato Europeo Techno 293 di windsurf - organizzato dal Circolo Surf Torbole - ph. E. Giolai