domenica, 23 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    fraglia vela riva    laser    nautica    29er    star    fraglia vela    duecento    barcolana    ferreti group    brindisi-corfù    press    altura    optimist    regate    fiv    trasporto marittimo   

LEGA ITALIANA VELA

Legavela: a Cala Galera al via la terza selezione della stagione 2016

legavela cala galera al via la terza selezione della stagione 2016
redazione

 Il Circolo Nautico e della Vela Argentario è pronto ad accogliere la terza tappa di selezione della prima stagione della Lega Italiana Vela.
L’evento si è aperto ieri con l’arrivo a Cala Galera degli equipaggi dei 16 circoli che, da oggi, saranno impegnati nelle 45 regate in programma a bordo dei Comet 21 per strappare l’accesso alla finale nazionale di Napoli.
Dopo il benvenuto rivolto ai partecipanti da Benedetta Iovane, Consigliere del Circolo Nautico e della Vela Argentario, la Lega Italiana Vela si è subito messa al lavoro con il Team Meeting dove il Presidente Roberto Emanuele de Felice e il Vicepresidente Esecutivo Alessandro Maria Rinaldi, affiancati dal Race Officer Giuseppe d’Amico, hanno illustrato agli equipaggi modalità e regole di questa competizione, che ruota attorno ad un innovativo format di veloci regate a bastone su un percorso di poche centinaia di metri.
Cerimonia di apertura ufficiale invece in serata, con l’emozionante consegna agli equipaggi delle bandiere di regata che riportano i guidoni dei Circoli di appartenenza e che ogni team dovrà collocare a poppa durante i veloci cambi di imbarcazione tra una regata e la successiva.
“Siamo molto contenti di poter ospitare l'ultimo evento stagionale di selezione della Legavela - ha detto il Presidente del Circolo Nautico e della Vela Argentario Claudio Boccia - sarà un appuntamento particolarmente affollato, cosa che dimostra anche il grande interesse verso questa nuova formula che esalta i Circoli oltre agli equipaggi. Questo tipo di eventi di alto livello offre peraltro al CNVA la possibilità di rappresentare un significativo punto di riferimento nel mondo della vela e di contribuire allo sviluppo turistico dell'Argentario, con importanti risvolti economici per una delle località marine più belle d’Italia. Le sfide in mare sui Comet 21 e i momenti sociali - ha continuato il Presidente Boccia - saranno il biglietto da visita del CNVA per questo e per gli eventi futuri nella vela di alto livello agonistico. Negli obiettivi che, con il Vicepresidente Giangi Serena, ci siamo posti per i prossimi anni c'è quello di riportare in auge il nostro sodalizio per appuntamenti velici e sportivi di alto valore tecnico e il successo delle sfide della Lega Italiana Vela nelle nostre acque sarà per noi motivo di orgoglio”.

Primo segnale di avviso previsto per domani alle 11.30, con tre giorni a disposizione per completare il fitto programma di 45 regate e decidere gli ultimi otto Circoli partecipanti alla finale nazionale di Napoli dal 27 al 30 ottobre.

GLI EQUIPAGGI:
Sono in tutto 16 i circoli che partecipano alle terza e ultima occasione per accedere alla finale di Napoli:

Circolo Nautico e della Vela Argentario (Enrico De Crescenzo – capitano, Ettore Botticini – timoniere, Simone Busonero, Filippo Ambrogetti, Lorenzo Gennari)
Ali 6 Club Vela (Massimo Iovine – capitano, Massimiliano Tancioni, Giacomo Maranza, Vanni Paladini)
Circolo della Vela Brindisi (Paolo Montefusco – capitano, Domenico Piccininni – timoniere, Marcello Pais, Armando Miele)
Circolo Nautico Torre del Greco (Gianluigi Ascione – capitano e timoniere, Enrico Del Gatto, Caludio Polimene, Gianluca Perasole), 
Club Canottieri Roggero di Lauria (Gabriele Bruni – capitano, Matteo Ivaldi – timoniere, Giuseppe Angilella, Duccio Colombi)
Club Nautico Gela (Massimo Barranco – capitano e timoniere, Cristian Granvillano, Mario Canarà, Giuseppe Andrea Marello)
Club Velico Crotone (Alessio Frazzitta – capitano, Luca Calzona – timoniere, Alessandro Giungato, Francesco Cozzolino)
Compagnia della Vela Forte dei Marmi (Franco Dazzi – capitano e timoniere, Daniele Celot, Daniele Filipetto, Paolo Pacelli)
Diporto Nautico Sistiana (Bruno Bradaschia – capitano e timoniere, Stefano Novello, Luca Farosich, Nazareno Bait)
CDV LNI Follonica (Stefano Meciani – capitano e timoniere, Lorenzo Leoni, Filippo Farassinetti, Simone Gesi)
CDV LNI Napoli (Francescopaolo Coppola – capitano, Marco Scotto – timoniere, Stefano Seco, Renato Canale)
Reale Circolo Canottieri Tevere Remo (Gianrocco Catalano – capitano, Saverio Ramirez – timoniere, Luigi Ravioli, Eugenio Catalani)
Yacht Club Capri (Costanzo Vuotto – capitano, Valerio Granato – timoniere, Marcello Spagnuolo, Domenico Scognamillo, Valentino Maresca)
Yacht Club Gaeta EVS (Luca Simeone – capitano e timoniere, Federico Colaninno, Angelo Pezzella, Raffaele Ammutinato)
Yacht Club Italiano (Matteo Capurro – capitano e timoniere, Matteo Puppo, Pietro Ramotto, Giorgio De Mari)
Yacht Club Santo Stefano (Furio Patrizio Monaco – capitano, Alberto Bezzi – timoniere, Leonardo Papa, Alexander Souter).


30/09/2016 10:26:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FLASH - Naufragio Rimini: ci sarebbe 1 morto accertato

L'imbarcazione si è schiantata contro la scogliera a causa delle forti raffiche di vento

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Roma per Tutti: vittoria di classe e 2° posto assoluto per Shirlaf

Grande prova del Red Devil Sailing Team, che ha condotto al massimo delle prestazioni lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini, conquistando in condizioni meteo sfavorevoli il successo nella propria classe e il secondo posto in graduatoria generale

Conclusa la 30ª edizione di Pasquavela a Porto Santo Stefano

Low Noise II in classe ORC, Pierservice Luduan in classe IRC A e Faster 2 in classe IRC B sono i vincitori finali

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

Il 7 maggio diecimila vele di solidarieta’ per i terremotati di Amatrice

I fondi saranno utilizzati senza alcuna detrazione per l'acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole delle zone colpite dal sisma

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Oggi la conclusione del 35° Meeting del Garda Optimist

Anche ieri vento e numero massimo di prove disputate. Grande successo organizzativo della Fraglia Vela Riva, riconosciuto dai numerosi stranieri presenti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci