mercoledí, 28 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gc32    vela d'epoca    nautica    vela    circolo savoia    centomiglia    andrea mura    america's cup    alinghi    optimist    giovanni soldini    suzuki    vele d'epoca    regate   

REGATE

Le tradizionali gondole del redentore vestite Hilton

le tradizionali gondole del redentore vestite hilton
redazione


Il fascino di Venezia è strettamente legato ai suoi canali e alle tipiche imbarcazioni venete: mascarete, pupparini, ma soprattutto le famosissime gondole, che dal XV secolo continuano a solcare le acque dei canali con il loro lungo e sottile scafo. Fin dai tempi della Serenissima, queste affascinanti imbarcazioni vennero utilizzate per organizzare competizioni di velocità lungo le acque dei canali della città: una tradizione che continua tutt’oggi, entusiasmando ugualmente veneziani e migliaia di turisti. Anche l’Hilton Molino Stucky si inserisce nel solco di questa secolare tradizione, con la promozione e la sponsorizzazione della regata di gondole della Festa del Redentore.Per sottolineare il forte legame che lo unisce al territorio veneziano, l’Hotel ha infatti deciso di sostenere la tanto amata regata di gondole a due remi, che si è tenuta domenica 17 luglio alle ore 17.30, in occasione della seconda giornata di festività del Redentore. La regata, sponsorizzata dall’Hilton, è stata il culmine delle competizioni remiere delle giornata, a seguito delle due regate di pupparini a due remi tenutesi alle ore 16.00 e 16.45; nella prima di queste due gare, hanno gareggiato i “giovanissimi”, a riprova della vitalità e continuità della tradizione veneziana. Da quest’anno, le regate si sono svolte nel canale della Giudecca, partendo e arrivando davanti al cuore pulsante delle celebrazioni, la Chiesa del Redentore: le gondole, recanti il logo Hilton, hanno sfiorato a gran velocità le acque del canale, passando per ben due volte proprio di fronte all’hotel. 

Nonostante siano ormai passati più di quattro secoli dall’istituzione della Festa del Redentore, nel lontano 1577, le emozioni che questa ricorrenza riesce a suscitare in chi la vive sulle isole della laguna veneta rimangono invariate. Così, ancora una volta, l’Hilton Molino Stucky si è messo in gioco con passione ed entusiasmo  a sostegno del grande legame e del rispetto per le tradizioni della città.



19/07/2016 11:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

36ma America's Cup: è Luna Rossa il Challenger of Record

Il Royal New Zealand Yacht Squadron accetta la sfida del Circolo della Vela Sicilia, che sarà il Challenger of Record della XXXVI America's Cup

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

VIDEO: America's Cup: pedalando verso il traguardo

6 a 1 di New Zealand su Oracle incrociando le dita dopo il 9 a 8 di San Francisco

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

Tutti i vincitori del Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”: i vincitori assoluti e di classe. Le voci dei protagonisti, le storie di banchina, le emozioni di un Italiano da ricordare

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Marina di Scarlino: partito il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Va in archivio con una splendida giornata di sole e vento termico il primo di tre giorni di veleggiate costiere

Inaugurato alla Marina di Scarlino il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, che vanno dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Tre giorni di veleggiate nelle acque del golfo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci