martedí, 24 maggio 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azzurra    j24    reale yacht club canottieri savoia    volcano race    regate    press    dinghy    kite    lega italiana vela    gargnano    farr 40    ufo22    gavitello d'argento   

CENTOMIGLIA

Le tante novità della Centomiglia 2012

le tante novit 224 della centomiglia 2012
redazione

Al Circolo Vela Gargnano la macchina organizzativa è al lavoro anche durante la settimana di ferragosto. Dall’' Estero stanno già arrivando numerose adesioni, tra queste quelle dei 15 “M 2”, i catamarani franco-svizzeri della serie Ventilo che dal 6 al 9 settembre correranno la tappa conclusiva della loro Champions League, tour che li ha visti protagonisti sul Mediterraneo francese e sui laghi di Svizzera, Austria e Germania.

In piazzetta a Bogliaco fanno bella mostra di sé i vari maxilibera e il nuovissimo Farr 400, barca tutta in carbonio che arriva da Dubai e che sarà in gara sia a Gorla, sia alla Centomiglia. La star è “Stravaganza”, la rivoluzionaria carena che presenta la “Chiglia Volante”, la pinna ed il relativo bulbo che possono uscire durante la navigazione. E’ un progetto del campione olimpico inglese Jo Richards. Alla barra avrà il neo Campione del mondo dei Melges 24 Carlo Fracassoli, lo skipper del Circolo di Gargnano, che si è imposto in questo prestigioso campionato dopo che nel 2011 si era laureato Campione d'’Europa.  “Stravaganza”  che è armata da  Domenico Bruzzi si troverà come avversari i vincitori delle ultime 6 edizioni della Centomiglia dei monocarena, il Trofeo Conte Alessandro Bettoni. Nell’ordine sono “Clandesteam” (2003-2006-2007-2008)  che griffato dal marchio alimentare bresciano “Grok” proporrà nel ruolo di skipper Oscar Tonoli della Fraglia di Desenzano, a 40 anni dal suo primo successo assoluto con “Cassiopea”, “Full Pelt” (2009), l' ex barca inglese di Richards, ora Svizzera, “Wild lady” (2010) del lago di Costanza con gli skipper Wolfang Palm  e Luca Valerio, “gli ungheresi di “Raffi.ca” (2011) che vantano ora 6 successi come carena, primato assoluto alla Centomiglia.

L’inizio dei  “100EVENTI”  è fissato per  fine agosto a Brescia con la presentazione ufficiale del Progetto Barca-scuola voluto dagli Assessorati allo Sport e all’ Istruzione della Provincia di Brescia; seguiranno la presentazione uffciale del nuovo team “Clandesteam-Grok”. Il 30 agosto inizierà il Campionato Italiano Open dell’Asso 99, a trent’anni esatti dall’esordio di questa bellissima carena alla Centomiglia. Si andrà avanti con i trofei Gorla e 50 Miglia del 2 settembre, la Coppa Europa M2 del 6-9 settembre, la 62° Centomiglia dell’8 settembre, domenica 9 settembre con la “CentoKite” la “Cento Windsurfing” sulle rotte: Gargnano-Campione-Gargnano.

Il 22-23 settembre sarà la volta della "Childrenwindcup" dell’Abe, l’Associazione Bambino Emopatico che lavora all'interno dell'Ospedale dei Bambini di Brescia, che diventerà la “Centomiglia dei ragazzi” grazie ai Campioni del Mondo della
squadra Garda-Sebino.





17/08/2012 15:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Non è questione di sponsor: La Cinquecento è sempre una "corsa champagne"

Dieci giorni alla partenza de La Cinquecento, la più lunga e grande regata d'altura dell'Adriatico

Napoli: Scugnizza vince il Campionato Nazionale del Tirreno

È Scugnizza Total Lubmarine, di Enzo De Blasio, la barca vincitrice del Campionato Nazionale del Tirreno concluso oggi nel golfo di Napoli. Secondo a pari punti Selene Alifax, di Massimo de Campo poi Sagola Biotrading, di Peppe Fornic

Che coppia a La Cinquecento! Arrivano Zambelli e Tosi

Michele Zambelli presenta la nuova barca con la quale farà la Ostar 2017 e un documentario sulla Mini Transat del 2015

Gavitello: Parma in testa, CNRT insidia il 2° posto a YC Costa Smeralda

I vincitori di giornata in IRC sono il First 45 Vahiné 7 di Francesco Raponi (CNRT) e il J122 Chestress3 di Giancarlo Ghislanzoni (YCI)

Al via la partnership tra Lunatika Sailing Team e NTT Data Italia

Lunatika, vincitrice del Campionato italiano offshore 2015 della Federazione italiana vela, nella categoria per due, ha da sempre sviluppato l'idea di coniugare allo sport e alla vela, l'innovazione digitale e tecnologica

Va a Enfant Terrible la prima tappa del Farr 40 International Circuit

Si è chiusa con la netta affermazione di Enfant Terrible-Adria Ferries (Rossi-Vascotto, 1-2-1) la prima tappa del Farr 40 International Circuit, evento organizzato da D-Marin Mandolina a Sebenico

Settimana dei Tre Golfi: Scugnizza Total Lubmarine subito al commando

Il vento, 15 nodi, instabile per direzione, figlio di una perturbazione ancora in corso nel golfo, ha consentito subito il via alle operazioni di partenza ma obbligato un cambio di percorso nella seconda bolina

I vecchietti terribili del Finn

Torbole meglio di Rio con i campioni olimpici Trujillo e il russo Krutskihk in testa dopo 4 regate. I primi 5 della classifica vantano tutti la presenza ai Giochi Olimpici in questo Mondiale Master da primato

Palermo-Montecarlo, già 18 iscritti

Boom anche per le richieste di imbarco, da parte di velisti disponibili alla regata: ben 43 contatti sono pubblicati nel menu “Info Utili” del sito della regata

Punta Ala: partito il Gavitello d'Argento

Al comando lo Yacht Club Parma (Giumat+2, Stella e WB Five) con 129.9 punti, seguito dallo Yacht Club Costa Smeralda (Thetis, Mela e Ulika) con 113.6 punti e dal Circolo Nautico Riva di Traiano (Duende AM, Vahiné 7 e Vulcano2) con 103.7 punti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci