domenica, 25 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    vela paralimpica    azzurra    swan    fraglia vela riva    alcatel j/70    calvi network    52 super series    optimist    vela olimpica    j/70    gc32    finn   

MELGES20

Le flotte Melges volgono lo sguardo verso i titoli mondiali 2016

le flotte melges volgono lo sguardo verso titoli mondiali 2016
redazione

La stagione in corso per le Classi Internazionali Melges 20, Melges 24 e Melges 32 ha già sancito i primi verdetti ma il meglio è una storia ancora tutta da scrivere.

I prossimi cinque mesi, da Agosto a Dicembre, vedranno l'attenzione tutta rivolta alle sfide  per i titoli più importanti della stagione con protagonisti i pretendenti allo scettro di Campione del Mondo Melges.

Inizia così il conto alla rovescia verso il primo Campionato del Mondo del calendario Melges 2016, quello per la flotta Melges 20, fissato dal 22 al 28 Agosto, sul campo di regata toscano di Marina di Scarlino.
Questo evento si appresta ad essere la regata dei record in termini di numero di iscritti, per una Classe che continua ad attrarre sempre nuovi team che regatano incessantemnete in tre Continenti. La presenza del due volte Campione del Mondo (attualmente in carica) l'americano SAMBA PA TI di John Kilroy, la fame di successo di OUT OF REACH di Guido Miani (vincitore delle Sailing Series 2016 e attuale numero 1 del ranking mondiale) e la partecipazione di diversi top teams come PINTA, SECTION 16, MASCALZONE LATINO Jr, solo per citarne alcuni, sono gli ingredienti base per quella che si preannuncia una pagina di storia per la Classe Melges 20 assolutamente da non perdere.

Dal 29 settembre al 2 ottobre i riflettori si sposteranno oltreoceano, a Newport - Rhode Island, campo di regata che non ha bisogno di presentazioni e che sarà il palcoscenico riservato alla Classe Melges 32. Il pronostico sarà come sempre apertissimo quando si incontrano la flotta europea e quella nordamericana;  la prima guidata dal Campione del Mondo in carica l'italiano STIG di Alessandro Rombelli  con il monegasco G SPOT di Giangiacomo Serena di Lapigio, gli azzurri di VITAMINA timonato da Andrea Lacorte e gli svedesi di INGA FROM SWEDEN di Richard Goransson tra i favoriti d'obbligo ( questi ultimi Campioni Sailing Series 2016); dall'altra parte la compagine a stelle e strisce che ha in ARGO di Jason Carroll (Campione del Mondo 2013 e 2014 nonchè vicecampione del Mondo 2015) e VOLPE di Ryan Devos (protagonista a Miami in apertura di stagione) le punte più pericolose.

Gli ultimi scampoli di stagione promettono spettacolo puro, come sempre accade quando si parla di Melges 24 World Championship, la regata icona per il monotipo mito della vela mondiale. Oltre 120 equipaggi saranno a Miami - Florida dal 25 novembre al 3 dicembre per celebrare l'ennesimo evento iridato di una Classe che non ha età e che continua a riscrivere record su record a oltre 25 anni dal proprio debutto.
L'elvetico Chris Rast proverà a difendere il titolo conquistato lo scorso anno in Danimarca ma le voci che si rincorrono da tempo in banchina, e che attendono solo conferma ufficiale, parlano di equipaggi inediti e "all stars" pronti a lanciare la propria sfida per la conquista del titolo di Campione del Mondo Melges 24 2016.


19/07/2016 11:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

I ragazzi di Simone Camba riportano a Cagliari Azuree

I ragazzi di NewSardiniaSail porteranno a Cagliari dalla Grecia Azuree, la barca a vela dell'associazione. Un'esperienza preziosa per i giovani in affido dal Dipartimento di Giustizia

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

Tutto pronto per il XXII Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al via la manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

La Centomiglia del Garda al Bol d'Or in Svizzera

Il prossimo appuntamento per il circuito "Interlake 2017" è programmato al lago Balaton in Ungheria con il giro del lago magiaro

Conclusa l’Argentario Sailing Week - Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Una menzione particolare va a Linnet (1905) di Patrizio Bertelli con Pietro D’Alì al timone, che ha girato la prima boa di bolina del percorso odierno al primo posto in tempo reale davanti a imbarcazioni di maggiori dimensioni e dello stesso progettista

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci