lunedí, 23 gennaio 2017

MELGES20

Le flotte Melges volgono lo sguardo verso i titoli mondiali 2016

le flotte melges volgono lo sguardo verso titoli mondiali 2016
redazione

La stagione in corso per le Classi Internazionali Melges 20, Melges 24 e Melges 32 ha già sancito i primi verdetti ma il meglio è una storia ancora tutta da scrivere.

I prossimi cinque mesi, da Agosto a Dicembre, vedranno l'attenzione tutta rivolta alle sfide  per i titoli più importanti della stagione con protagonisti i pretendenti allo scettro di Campione del Mondo Melges.

Inizia così il conto alla rovescia verso il primo Campionato del Mondo del calendario Melges 2016, quello per la flotta Melges 20, fissato dal 22 al 28 Agosto, sul campo di regata toscano di Marina di Scarlino.
Questo evento si appresta ad essere la regata dei record in termini di numero di iscritti, per una Classe che continua ad attrarre sempre nuovi team che regatano incessantemnete in tre Continenti. La presenza del due volte Campione del Mondo (attualmente in carica) l'americano SAMBA PA TI di John Kilroy, la fame di successo di OUT OF REACH di Guido Miani (vincitore delle Sailing Series 2016 e attuale numero 1 del ranking mondiale) e la partecipazione di diversi top teams come PINTA, SECTION 16, MASCALZONE LATINO Jr, solo per citarne alcuni, sono gli ingredienti base per quella che si preannuncia una pagina di storia per la Classe Melges 20 assolutamente da non perdere.

Dal 29 settembre al 2 ottobre i riflettori si sposteranno oltreoceano, a Newport - Rhode Island, campo di regata che non ha bisogno di presentazioni e che sarà il palcoscenico riservato alla Classe Melges 32. Il pronostico sarà come sempre apertissimo quando si incontrano la flotta europea e quella nordamericana;  la prima guidata dal Campione del Mondo in carica l'italiano STIG di Alessandro Rombelli  con il monegasco G SPOT di Giangiacomo Serena di Lapigio, gli azzurri di VITAMINA timonato da Andrea Lacorte e gli svedesi di INGA FROM SWEDEN di Richard Goransson tra i favoriti d'obbligo ( questi ultimi Campioni Sailing Series 2016); dall'altra parte la compagine a stelle e strisce che ha in ARGO di Jason Carroll (Campione del Mondo 2013 e 2014 nonchè vicecampione del Mondo 2015) e VOLPE di Ryan Devos (protagonista a Miami in apertura di stagione) le punte più pericolose.

Gli ultimi scampoli di stagione promettono spettacolo puro, come sempre accade quando si parla di Melges 24 World Championship, la regata icona per il monotipo mito della vela mondiale. Oltre 120 equipaggi saranno a Miami - Florida dal 25 novembre al 3 dicembre per celebrare l'ennesimo evento iridato di una Classe che non ha età e che continua a riscrivere record su record a oltre 25 anni dal proprio debutto.
L'elvetico Chris Rast proverà a difendere il titolo conquistato lo scorso anno in Danimarca ma le voci che si rincorrono da tempo in banchina, e che attendono solo conferma ufficiale, parlano di equipaggi inediti e "all stars" pronti a lanciare la propria sfida per la conquista del titolo di Campione del Mondo Melges 24 2016.


19/07/2016 11:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

Vendée Globe: Maitre Coq, Matteo Miceli e il pollo sbagliato

In arrivo le ultime due barche con i foil (escluso Pieter Heerema), poi inizia il Vendée Globe dei poveri

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Hugo Boss fa il record nelle 24 ore

Tra le Ieri 8:00 di ieri mattina (ora italiana) e quelle di oggi lunedì 16 gennaio 2017o, 2017, Alex Thomson ha viaggiato alla stupefacente media di 22.36 nodi

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Azimut Yachts accelera la crescita: +15% a valore nei primi 4 mesi dell’anno

La divisione del Gruppo Azimut Benetti, focalizzata sulle imbarcazioni a motore dai 12 ai 35 metri, ha raccolto ordini per oltre 221 milioni di euro

Varato il nuovo superyacht di 74 metri di CRN

Spettacolare e imponente combinazione di competenza ingegneristica e design innovativo, CLOUD 9 è il frutto della stretta collaborazione tra il cantiere CRN

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

TP52: Quantum concreto, sorpresa Provezza in testa

Quantum Racing prende quota in classifica con un secondo e un primo posto di giornata, seconda piazza nella generale per gli americani

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci