martedí, 28 febbraio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

efg    nautica    press    optimist    altura    j24    ferreti group    benetti    dragoni    fincantieri    alinghi    circoli nautici    circolo nautico riva di traiano    yacht club sanremo    regate    guardia costiera    velista dell'anno    marine   

MELGES20

Le flotte Melges volgono lo sguardo verso i titoli mondiali 2016

le flotte melges volgono lo sguardo verso titoli mondiali 2016
redazione

La stagione in corso per le Classi Internazionali Melges 20, Melges 24 e Melges 32 ha già sancito i primi verdetti ma il meglio è una storia ancora tutta da scrivere.

I prossimi cinque mesi, da Agosto a Dicembre, vedranno l'attenzione tutta rivolta alle sfide  per i titoli più importanti della stagione con protagonisti i pretendenti allo scettro di Campione del Mondo Melges.

Inizia così il conto alla rovescia verso il primo Campionato del Mondo del calendario Melges 2016, quello per la flotta Melges 20, fissato dal 22 al 28 Agosto, sul campo di regata toscano di Marina di Scarlino.
Questo evento si appresta ad essere la regata dei record in termini di numero di iscritti, per una Classe che continua ad attrarre sempre nuovi team che regatano incessantemnete in tre Continenti. La presenza del due volte Campione del Mondo (attualmente in carica) l'americano SAMBA PA TI di John Kilroy, la fame di successo di OUT OF REACH di Guido Miani (vincitore delle Sailing Series 2016 e attuale numero 1 del ranking mondiale) e la partecipazione di diversi top teams come PINTA, SECTION 16, MASCALZONE LATINO Jr, solo per citarne alcuni, sono gli ingredienti base per quella che si preannuncia una pagina di storia per la Classe Melges 20 assolutamente da non perdere.

Dal 29 settembre al 2 ottobre i riflettori si sposteranno oltreoceano, a Newport - Rhode Island, campo di regata che non ha bisogno di presentazioni e che sarà il palcoscenico riservato alla Classe Melges 32. Il pronostico sarà come sempre apertissimo quando si incontrano la flotta europea e quella nordamericana;  la prima guidata dal Campione del Mondo in carica l'italiano STIG di Alessandro Rombelli  con il monegasco G SPOT di Giangiacomo Serena di Lapigio, gli azzurri di VITAMINA timonato da Andrea Lacorte e gli svedesi di INGA FROM SWEDEN di Richard Goransson tra i favoriti d'obbligo ( questi ultimi Campioni Sailing Series 2016); dall'altra parte la compagine a stelle e strisce che ha in ARGO di Jason Carroll (Campione del Mondo 2013 e 2014 nonchè vicecampione del Mondo 2015) e VOLPE di Ryan Devos (protagonista a Miami in apertura di stagione) le punte più pericolose.

Gli ultimi scampoli di stagione promettono spettacolo puro, come sempre accade quando si parla di Melges 24 World Championship, la regata icona per il monotipo mito della vela mondiale. Oltre 120 equipaggi saranno a Miami - Florida dal 25 novembre al 3 dicembre per celebrare l'ennesimo evento iridato di una Classe che non ha età e che continua a riscrivere record su record a oltre 25 anni dal proprio debutto.
L'elvetico Chris Rast proverà a difendere il titolo conquistato lo scorso anno in Danimarca ma le voci che si rincorrono da tempo in banchina, e che attendono solo conferma ufficiale, parlano di equipaggi inediti e "all stars" pronti a lanciare la propria sfida per la conquista del titolo di Campione del Mondo Melges 24 2016.


19/07/2016 11:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: "Chi la dura la vince"

In acqua alle 14:00 con un WNW arrivato anche a 10 nodi in una giornata praticamente estiva. Ancora nulla è deciso per il titolo, tranne che in Gran Crociera, dove Giuly del Mar si laurea campione con una prova d'anticipo

Invernale Traiano: in acqua per un combattutissimo finale di stagione

Stefano Chiarotti (CNRT) guida la classifica in doppio ed è tra i finalisti del "Velista/Armatore dell'Anno" della Acciari Consulting/FIV. I Corsi gestio sonno del dr. Stampi

Nauticsud 2017, domani convegno Anrc su i "Porti del Mediterraneo".

Meeting Comune di Napoli ed Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale

Cresce l’impegno di Fincantieri in Australia

Delegazione aziendale a Sydney a sostegno della gara per il programma SEA 5000

FVG Marinas a Boot Tulln dal 2 al 5 marzo

“Dopo il debutto a Düsseldorf, il più importante salone nautico d'Europa, la Rete dei 19 Marina si trasferisce a Tulln per completare l'offerta nel mercato austriaco.

Seatec 2017: excellence only!

Le eccellenze della fornitura e subfornitura nautica in mostra al 15° Seatec a supporto della cantieristica da diporto italiana, la migliore e più produttiva del mondo

A Mauro Pelaschier la IV edizione del premio 'Voce dell'Adriatico"

Negli anni precedenti premiati Cino Ricci per il giornalismo, e per la ricerca Andrea Bergamasco e Corrado Piccinetti

I finnisti azzurri al CV Gargnano

La vela anima il Garda e la sede del Circolo Vela Gargnano

Fincantieri: 2 navi da crociera più 4 in opzione per la Cina

Storico accordo firmato alla presenza dei Presidenti Mattarella e Jinping per le prime unità di questo genere mai costruite in Cina per il mercato locale

Ancora sette giorni per votare on line Il Velista dell’Anno 2016

Ucina Confindustria Nautica e il Salone Nautico di Genova confermano il loro supporto all'evento. La proclamazione dei vincitori lunedì 6 marzo a Villa Miani, a Roma

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci