giovedí, 29 giugno 2017

MELGES 24

Le flotte Melges protagoniste a Montecarlo, Luino e Lake Geneva

le flotte melges protagoniste montecarlo luino lake geneva
redazione

Quello appena conclusosi è stato un weekend "a tutto Melges", con protagoniste assolute le classi Melges 20 e 24 impegnate a regatare sia in Europa che negli Stati Uniti.
Montecarlo e lo Yacht Club de Monaco hanno riaccolto nuovamente la flotta Melges 20, per il prologo della attività agonistica invernale, con il fine settimana dedicato alla Jefferson Capital Cup 2016.
Il primo dei cinque appuntamenti delle Dynamiq Yachts Melges 20 Winter Series 2016 /17  ha visto il ritorno sul campo di regata di molti team, dopo l’ultimo appuntamento dello scorso fine agosto con il Mondiale di Marina di Scarlino.  La squadra russa ha dimostrato di essere in un eccellente stato di forma e di trovarsi come sempre a proprio agio nel Principato in quelle che, di fatto, sono quasi le “acque di casa”; il podio della Jefferson Capital Cup 2016 vede quindi un dominio tutto russo con la vittoria che porta il nome di Pirogovo Sailing di Alexandr Ezhkov che precede il connazionale Victor di Alexander Novoselov, con Nika di Vladimir Prozikhin che occupa il gradino più basso.
Nella flotta Melges 20 ha fatto il proprio esordio il team di Arcora del monegasco Orel Kalomeni con Sebastièn Col alla tattica.
Doppio appuntamento contemporaneo invece per la Classe Melges 24 che ha schierato 70 barche suddivise in Europa e Stati Uniti tra i campi di regata di Luino, nel classicissimo appuntamento dello Swiss Open - Coppa Lino  Favini (valido quale ultima tappa del circuito Europeo Melges) e quello di Lake Geneva teatro del US Nationals 2016.
Il team di EFG (Carlo Fracassoli al timone e Matteo Ferraglia alla tattica) si aggiudica il successo a Luino precedendo l’equipaggio di Bombarda di Andrea Pozzi (affiancato a Giulio Desiderato) mentre gli ungheresi di FGF Sailing Team occupano il terzo gradino del podio. Successo nella categoria corinthian, con oltre 14 team al via, per l'equipaggio azzurro di Taki 4 di Niccolò Bertola.
Andrea Racchelli e l’equipaggio di Altea sollevano invece il trofeo d’argento riservato ai Campioni della Melges 24 European Series 2016, circuito che ha visto tutti i migliori equipaggi della flotta internazionale Melges 24 duellare durante la stagione sui campi di regata di Portorose (Slovenia) Kammersee (Austria), Kiel (Germania), Riva del Garda (Italia), Hyeres (Francia) e Luino.
Nel combattutissimo US Nationals la vittoria porta la firma di Bora Gulari al timone di West Marine Rigging che precede di sole due lunghezze il team irlandese Embarr di Conor Clarke, con Monsoon dello statunitense Brucey Aires che chiude al terzo posto.
Il prossimo appuntamento per la Classe Melges 20 è fissato nuovamente nel Principato di Monaco con la seconda sfida delle Winter Series 2016 /17 dal 11 al 13 novembre, mentre per la Classe Melegs 24 si avvicina a grandi passi l’attesissimo World Championship 2016 a Miami dove si riaccenderà la sfida per la conquista del più ambito titolo per la vela one design, con oltre 100 equipaggi attesi sulla linea di partenza pronti a scrivere una nuova, ennesima pagina di storia nella leggenda del Melges 24.


11/10/2016 21:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

36ma America's Cup: è Luna Rossa il Challenger of Record

Il Royal New Zealand Yacht Squadron accetta la sfida del Circolo della Vela Sicilia, che sarà il Challenger of Record della XXXVI America's Cup

VIDEO: America's Cup: pedalando verso il traguardo

6 a 1 di New Zealand su Oracle incrociando le dita dopo il 9 a 8 di San Francisco

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

“Vento in poppa" per il Valtur Tanka, sponsor del GC32 Racing Tour

“Siamo orgogliosi di partecipare, in qualità di sponsor, ad un evento così prestigioso. Se la competizione in mare è il cuore di questo evento, l’ospitalità diventa, con Valtur, il valore aggiunto offerto a tutti coloro che partecipano alla gara”

Tutti i vincitori del Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”: i vincitori assoluti e di classe. Le voci dei protagonisti, le storie di banchina, le emozioni di un Italiano da ricordare

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Marina di Scarlino: partito il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Va in archivio con una splendida giornata di sole e vento termico il primo di tre giorni di veleggiate costiere

Sarà la Volvo Ocean Race n. 8 per Bouwe Bekking

Bouwe Bekking, il velista con la maggiore esperienza nella storia della Volvo Ocean Race, tornerà per l'ottava volta nel ruolo di skipper del Team Bunei con l'obiettivo di vincere finalmente VOR

Inaugurato alla Marina di Scarlino il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, che vanno dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Tre giorni di veleggiate nelle acque del golfo

America's Cup Endeavour Program RS Feva Junior Regatta: gli italiani Ferri-Colledan quarti

In regata, oltre ai bergamaschi Ferri e Colledan, per la Svizzera presenti anche Ubaldo Bruni, figlio di Francesco Bruni in Team Artemis con al timone Arturo Beltrando. Vittoria neo-zelandese con la figlia di Chris Dickson Rose in coppia con Eli Liefting

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci