sabato, 25 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    fraglia vela riva    regate    press    derive    seatec    turismo    formazione    barcolana    suzuki    cala de medici    vela oceanica    guardia costiera    circoli nautici   

REGATE

Le Extreme Sailing Series™ si dirigono verso Lisbona con il primo equipaggio completamente al femminile

le extreme sailing series 8482 si dirigono verso lisbona con il primo equipaggio completamente al femminile
redazione

Thalassa Magenta Racing, il primo team di CG32 al femminile, in collaborazione con il Magenta Project, farà il suo debutto tra una settimana nelle Extreme Sailing Series ™ a Lisbona per il penultimo evento dell’anno.
Nove team di livello mondiale si sfideranno nella capitale portoghese, che ospiterà il circuito per la prima volta, dal 6 al 9 ottobre.
Il Thalassa Magenta Racing, composto da alcune delle migliori veliste al mondo, sicuramente attirerà l’attenzione di tutti. Il nuovo team al femminile, battente bandiera canadese, avrà un equipaggio composto da sei elementi, a differenza degli equipaggi maschili che ne hanno cinque, e sarà guidato dalla skipper neozelandese Sharon Ferris-Choat.
L’equipaggio titolare sarà selezionato tra le migliori veliste al mondo, comprese le navigatrici oceaniche Dee Caffari (GBR), Elodie Mettraux (SUI) e Abby Ehler (GBR). E poi le olimpioniche Sally Barkow (USA), Annie Lush (GBR), Gemma Jones (NZL), Annemieke Bes (NED), la medaglia d’argento nel mondiale Nacra 17 Hannah Diamond (GBR) e la Campionessa del Mondo ed Europea di 420, Annabel Vose (GBR).
Il Thalassa Magenta Racing, in collaborazione con il Magenta Project, si propone di offrire alle veliste l’opportunità di competere ai più alti livelli di questo sport. La presenza del team nella tappa di Lisbona è parte di un progetto a lungo termine per creare un equipaggio femminile in grado di competere nel circuito delle Extreme Sailing Series.
Ferris-Choat, l’unica donna che attualmente compete a bordo di un CG32, è felice di poter competere nelle Extreme Sailing Series. “Partecipare alle Extreme Sailing Series è stato uno dei miei obiettivi per dieci anni” ha spiegato.
“E’ la Formula uno della vela. E’ un circuito che offre un elevato ritorno per gli sponsor dei team, grazie alla notevole esposizione mediatica, e le regate sono molto divertenti dal punto di vista dei velisti. Siamo lieti di annunciare Marinepool come nostro sponsor per la tappa di Lisbona. Il nostro obiettivo è di creare una squadra competitiva per la stagione 2017 e Lisbona rappresenta l’inizio di questa avventura” ha aggiunto.
Prima della partecipazione alla tappa di Lisbona, il team femminile di Thalassa Magenta Racing si è allenato sul GC32 per una settimana, dimostrando un grande miglioramento nella tecnica di conduzione della barca.
Ferris-Choat ha poi proseguito: “Essere il primo equipaggio al femminile nelle Extreme Sailing Series è un momento di orgoglio per tutte le ragazze del nostro team di CG32. Abbiamo davvero tante ragazze che vogliono competere ai massimi livelli, dunque è davvero necessario creare questa opportunità”.
Un secondo team farà il suo debutto a Lisbona come wildcard, NORAUTO, capitanato dallo specialista di match race Adam Minoprio.
Vega Racing, guidato dallo skipper americano Brad Funk, ha confermato la sua presenza nell’Act di Lisbona, dopo il debutto a Madeira, portando il numero delle imbarcazioni sulla griglia di partenza a nove.
Per il resto della flotta, Lisbona potrebbe essere un Act decisivo, con solo due eventi ancora da disputare e una classifica più corta che mai.
La spettacolare vittoria di Alinghi, meno di una settimana fa a Madeira, ha visto la squadra svizzera ridurre il distacco in classifica generale da Oman Air a soli tre punti, mentre il secondo posto di Red Bull Sailing Team, ha messo il team austriaco nelle condizioni di poter ambire alla sua prima vittoria del circuito, essendo ora a soli due punti da Alinghi.
La città di Lisbona ospiterà per la prima volta il tour mondiale delle Extreme Sailing Series. Il programma prevede quattro giorni di regate, compresa una prova costiera oltre alle classiche regate stile stadio.
L’azione avrà inizio giovedì 6 ottobre. Per maggiori informazioni sull’evento cliccare qui.

Lista equipaggi Extreme Sailing Series™ Act 7, Lisbona, Portogallo
Alinghi (SUI) 
Skipper/Timoniere: Arnaud Psarofaghis (SUI) 
Tattico: Nicolas Charbonnier (FRA) 
Tailer: Nils Frei (SUI) 
Prodiere: Yves Detrey (SUI) 
Floater: Timothé Lapauw (FRA)

Land Rover BAR Academy (GBR) 
Skipper/Prodiere: Neil Hunter (GBR) 
Timoniere: Elliot Hanson (GBR)/Chris Taylor (GBR) 
Randista: Will Alloway (GBR) 
Tailer: Sam Batten (GBR)/Adam Kay (GBR)
Floater: Rob Bunce (GBR)

NORAUTO (FRA)
Skipper/Timoniere: Adam Minoprio (NZL)
Randista: Arnaud Jarlegan (FRA)
Trimmer: Thierry Douillard (FRA)
Trimmer: Matthieu Vandame (FRA)
Prodiere: Nicolas Heinz (FRA)

Oman Air (OMA)
Skipper/Timoniere: Morgan Larson (USA) 
Randista: Pete Greenhalgh (GBR) 
Tailer: Ed Smyth (NZL/AUS) 
Prodieri: Nasser Al Mashari (OMA) & James Wierzbowski (AUS)

Red Bull Sailing Team (AUT) 
Skipper/Timoniere: Roman Hagara (AUT) 
Tattico: Hans-Peter Steinacher (AUT) 
Randista: Stewart Dodson (NZL) 
Tailer: Adam Piggott (GBR) 
Prodiere: Brad Farrand (NZL)

Sail Portugal – Visit Madeira (POR)
Skipper/Timoniere: Diogo Cayolla (POR) 
Randista: Frederico Melo (POR) 
Tailer: Nuno Barreto (POR)
Prodiere: Luís Brito (POR) 
Floater: João Matos Rosa (POR)

SAP Extreme Sailing Team (DEN)
Co-Skipper/Timoniere: Jes Gram-Hansen (DEN) 
Co-Skipper/Tattico: Rasmus Køstner (DEN) 
Randista: Mads Emil Stephensen (DEN) 
Tailer: Pierluigi De Felice (ITA) 
Prodiere: Renato Conde (POR)

Thalassa Magenta Racing (CAN)
Skipper/Timoniere: Sharon Ferris-Choat (NZL/CAN)
Equipaggio: Gemma Jones (NZL)
Annemieke Best (NED)
Annabel Vose (GBR)
Elodie Mettraux (SUI)
Marina Lobato (POR)
Sally Barkow (USA)
Dee Caffari (GBR)
E Hannah Diamond (GBR)
Abby Ehler (GBR)
Annie Lush (GBR)

Vega Racing (USA)
Skipper/Timoniere: Brad Funk (USA)
Tattico: Nick Thompson (GBR)
Randista: Trevor Burd (USA)
Prodiere: Mac Agnese (USA)
Floater: Erick Rodriguez (PUR)

Extreme Sailing Series™ 2016 Classifica generale
Posizione / Team / Punti
1 Oman Air (OMA) 68 punti
2 Alinghi (SUI) 65 punti
3 Red Bull Sailing Team (AUT) 63 punti
4 SAP Extreme Sailing Team (DEN) 52 punti
5 Land Rover BAR Academy (GBR) 46 punti
6 Sail Portugal-Visit Madeira (POR) 42 punti
7 CHINA One (CHN) 29 punti
8 Team Turx (TUR) 11 punti


29/09/2016 19:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Coppa Adriatico, la novità targata Il Portodimare

La regata si disputerà a Chioggia dal 12 al 14 maggio ed ai vincitori di classe garantirà l'iscrizione gratuita al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura di Monfalcone

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

La conclusione del CICO 2017 di Ostia

I titoli Italiani sono andati a Mattia Camboni (RS:X M), Francesco Marrai (Laser Standard), Joyce Floridia (Radial), Marta Maggetti (RS:X F), Ratti-Porro (Nacra 17), Tita-Zucchetti (49er)

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci