domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

REGATE

Le Extreme Sailing Series™ si dirigono verso Lisbona con il primo equipaggio completamente al femminile

le extreme sailing series 8482 si dirigono verso lisbona con il primo equipaggio completamente al femminile
redazione

Thalassa Magenta Racing, il primo team di CG32 al femminile, in collaborazione con il Magenta Project, farà il suo debutto tra una settimana nelle Extreme Sailing Series ™ a Lisbona per il penultimo evento dell’anno.
Nove team di livello mondiale si sfideranno nella capitale portoghese, che ospiterà il circuito per la prima volta, dal 6 al 9 ottobre.
Il Thalassa Magenta Racing, composto da alcune delle migliori veliste al mondo, sicuramente attirerà l’attenzione di tutti. Il nuovo team al femminile, battente bandiera canadese, avrà un equipaggio composto da sei elementi, a differenza degli equipaggi maschili che ne hanno cinque, e sarà guidato dalla skipper neozelandese Sharon Ferris-Choat.
L’equipaggio titolare sarà selezionato tra le migliori veliste al mondo, comprese le navigatrici oceaniche Dee Caffari (GBR), Elodie Mettraux (SUI) e Abby Ehler (GBR). E poi le olimpioniche Sally Barkow (USA), Annie Lush (GBR), Gemma Jones (NZL), Annemieke Bes (NED), la medaglia d’argento nel mondiale Nacra 17 Hannah Diamond (GBR) e la Campionessa del Mondo ed Europea di 420, Annabel Vose (GBR).
Il Thalassa Magenta Racing, in collaborazione con il Magenta Project, si propone di offrire alle veliste l’opportunità di competere ai più alti livelli di questo sport. La presenza del team nella tappa di Lisbona è parte di un progetto a lungo termine per creare un equipaggio femminile in grado di competere nel circuito delle Extreme Sailing Series.
Ferris-Choat, l’unica donna che attualmente compete a bordo di un CG32, è felice di poter competere nelle Extreme Sailing Series. “Partecipare alle Extreme Sailing Series è stato uno dei miei obiettivi per dieci anni” ha spiegato.
“E’ la Formula uno della vela. E’ un circuito che offre un elevato ritorno per gli sponsor dei team, grazie alla notevole esposizione mediatica, e le regate sono molto divertenti dal punto di vista dei velisti. Siamo lieti di annunciare Marinepool come nostro sponsor per la tappa di Lisbona. Il nostro obiettivo è di creare una squadra competitiva per la stagione 2017 e Lisbona rappresenta l’inizio di questa avventura” ha aggiunto.
Prima della partecipazione alla tappa di Lisbona, il team femminile di Thalassa Magenta Racing si è allenato sul GC32 per una settimana, dimostrando un grande miglioramento nella tecnica di conduzione della barca.
Ferris-Choat ha poi proseguito: “Essere il primo equipaggio al femminile nelle Extreme Sailing Series è un momento di orgoglio per tutte le ragazze del nostro team di CG32. Abbiamo davvero tante ragazze che vogliono competere ai massimi livelli, dunque è davvero necessario creare questa opportunità”.
Un secondo team farà il suo debutto a Lisbona come wildcard, NORAUTO, capitanato dallo specialista di match race Adam Minoprio.
Vega Racing, guidato dallo skipper americano Brad Funk, ha confermato la sua presenza nell’Act di Lisbona, dopo il debutto a Madeira, portando il numero delle imbarcazioni sulla griglia di partenza a nove.
Per il resto della flotta, Lisbona potrebbe essere un Act decisivo, con solo due eventi ancora da disputare e una classifica più corta che mai.
La spettacolare vittoria di Alinghi, meno di una settimana fa a Madeira, ha visto la squadra svizzera ridurre il distacco in classifica generale da Oman Air a soli tre punti, mentre il secondo posto di Red Bull Sailing Team, ha messo il team austriaco nelle condizioni di poter ambire alla sua prima vittoria del circuito, essendo ora a soli due punti da Alinghi.
La città di Lisbona ospiterà per la prima volta il tour mondiale delle Extreme Sailing Series. Il programma prevede quattro giorni di regate, compresa una prova costiera oltre alle classiche regate stile stadio.
L’azione avrà inizio giovedì 6 ottobre. Per maggiori informazioni sull’evento cliccare qui.

Lista equipaggi Extreme Sailing Series™ Act 7, Lisbona, Portogallo
Alinghi (SUI) 
Skipper/Timoniere: Arnaud Psarofaghis (SUI) 
Tattico: Nicolas Charbonnier (FRA) 
Tailer: Nils Frei (SUI) 
Prodiere: Yves Detrey (SUI) 
Floater: Timothé Lapauw (FRA)

Land Rover BAR Academy (GBR) 
Skipper/Prodiere: Neil Hunter (GBR) 
Timoniere: Elliot Hanson (GBR)/Chris Taylor (GBR) 
Randista: Will Alloway (GBR) 
Tailer: Sam Batten (GBR)/Adam Kay (GBR)
Floater: Rob Bunce (GBR)

NORAUTO (FRA)
Skipper/Timoniere: Adam Minoprio (NZL)
Randista: Arnaud Jarlegan (FRA)
Trimmer: Thierry Douillard (FRA)
Trimmer: Matthieu Vandame (FRA)
Prodiere: Nicolas Heinz (FRA)

Oman Air (OMA)
Skipper/Timoniere: Morgan Larson (USA) 
Randista: Pete Greenhalgh (GBR) 
Tailer: Ed Smyth (NZL/AUS) 
Prodieri: Nasser Al Mashari (OMA) & James Wierzbowski (AUS)

Red Bull Sailing Team (AUT) 
Skipper/Timoniere: Roman Hagara (AUT) 
Tattico: Hans-Peter Steinacher (AUT) 
Randista: Stewart Dodson (NZL) 
Tailer: Adam Piggott (GBR) 
Prodiere: Brad Farrand (NZL)

Sail Portugal – Visit Madeira (POR)
Skipper/Timoniere: Diogo Cayolla (POR) 
Randista: Frederico Melo (POR) 
Tailer: Nuno Barreto (POR)
Prodiere: Luís Brito (POR) 
Floater: João Matos Rosa (POR)

SAP Extreme Sailing Team (DEN)
Co-Skipper/Timoniere: Jes Gram-Hansen (DEN) 
Co-Skipper/Tattico: Rasmus Køstner (DEN) 
Randista: Mads Emil Stephensen (DEN) 
Tailer: Pierluigi De Felice (ITA) 
Prodiere: Renato Conde (POR)

Thalassa Magenta Racing (CAN)
Skipper/Timoniere: Sharon Ferris-Choat (NZL/CAN)
Equipaggio: Gemma Jones (NZL)
Annemieke Best (NED)
Annabel Vose (GBR)
Elodie Mettraux (SUI)
Marina Lobato (POR)
Sally Barkow (USA)
Dee Caffari (GBR)
E Hannah Diamond (GBR)
Abby Ehler (GBR)
Annie Lush (GBR)

Vega Racing (USA)
Skipper/Timoniere: Brad Funk (USA)
Tattico: Nick Thompson (GBR)
Randista: Trevor Burd (USA)
Prodiere: Mac Agnese (USA)
Floater: Erick Rodriguez (PUR)

Extreme Sailing Series™ 2016 Classifica generale
Posizione / Team / Punti
1 Oman Air (OMA) 68 punti
2 Alinghi (SUI) 65 punti
3 Red Bull Sailing Team (AUT) 63 punti
4 SAP Extreme Sailing Team (DEN) 52 punti
5 Land Rover BAR Academy (GBR) 46 punti
6 Sail Portugal-Visit Madeira (POR) 42 punti
7 CHINA One (CHN) 29 punti
8 Team Turx (TUR) 11 punti


29/09/2016 19:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70 nel Golfo di Biscaglia

L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci