venerdí, 22 maggio 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giraglia    rs feva    class 40    press    azzurra    sb20    matteo miceli    volvo ocean race    maxi    regate    aziende    mini650    team    vendee globe    tp52    palermo-montecarlo    ima   

LONDRA 2012

Laser: il tecnico Egon Vigna fa il punto prima delle gare

laser il tecnico egon vigna fa il punto prima delle gare
redazione

Primo giorno di regata della XXX Olimpiade a Weymouth e Portland. In acqua la classe Finn con l’azzurro Filippo Maria Baldassari (SV Fiamme Gialle). Practice Race invece per le classi Laser Standard, Laser Radial e 49er.

Abbiamo chiesto a Egon Vigna, Tecnico FIV della classe Laser Standard di fare il punto della situazione. Michele Regolo (SV Fiamme Gialle) è alla sua prima esperienza Olimpica.

“Con Michele dopo Skandia Sail for Gold siamo tornati in Italia per allenarci sul lago di Garda. Iniziavamo al mattino molto presto proprio per avere condizioni di temperatura e meteo simili a quelle di Weymouth. Siamo arrivati in Inghilterra appena aperto il villaggio olimpico, il 16 luglio, e sono molto contento della sessione di allenamento svolta. Dopo aver preso in consegna la barca fornita dall’organizzazioni, abbiamo simulato quello che sarà il ritmo delle Olimpiadi con tre giorni in acqua e uno di riposo” ha spiegato Vigna.

Parlando poi dell’approccio mentale dell’atleta, il tecnico FIV ha osservato: “Sono molto soddisfatto del lavoro che abbiamo svolto, non solo da un punto di vista fisico, ma anche di atteggiamento verso la regata. Per Regolo l’attivazione di prima mattina in palestra è molto importante perché lo aiuta a concentrarsi mentalmente fin dall’inizio della giornata. Dopo il briefing meteo e sulla base del campo di regata scelto, decidiamo la migliore strategia da adottare. L’aspetto su cui abbiamo lavorato più intensamente è la gestione dello stress olimpico. Vedo un Michele, riposato, tranquillo che sta vivendo questa esperienza in modo maturo senza venir schiacciato dall’evento. La chiave è gestire l’impegno e l’adrenalina calibrandoli giorno per giorno in modo da poter arrivare all’ultimo giorno potendo sempre dare il 100%”

Michele Regolo, che a breve compirà 34 anni, scopre la passione per la vela a 11 anni, grazie allo spirito d’avventura del fratello. Grande appassionato di sport, Regolo pratica diverse discipline propedeutiche alla vela quali il ciclismo e il canottaggio.

Egon Vigna arriva in FIV nel 2004 per seguire il Laser Radial giovanile e nel 2006 passa al Laser Radial olimpico. Nel 2009 gli viene affidato anche lo Standard e l’anno successivo lascia il Radial per diventare il tecnico della sola classe olimpica maschile.

Oggi, domenica 29, oltre alla classe Finn, prenderanno il via anche le competizioni del Match Race femminile (Elliott 6m), classe alla sua prima e ultima apparizione olimpica, e della Star, altra classe che darà l’addio ai Giochi. La prima prova per i Finn è in programma per le 12, la seconda alle 13.30, ora locale. Il Round Robin del Match Race femminile inizierà alle 13.30 con l'incontro tra Danimarca e Gran Bretagna, mentre la prima regata della classe Star è prevista per le 13.35. In queste ultime due classi non vi sono atleti azzurri in regata.


29/07/2012 13.19.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: bentornata Eco40!

Dopo 25.000 miglia percorse attorno al globo in condizioni estreme è stata recuperata Eco40, alter ego di Matteo, una creatura cresciuta con la passione, la dedizione scientifica e l’amore verso il pianeta

1000 vele per Garibaldi: parte il 30 maggio la Roma-Caprera

La Transtirrenica porterà i regatanti da Roma a Caprera per poi impegnarli in due regate costiere su un campo di regata molto tecnico

Tre Golfi: in testa c'è Vahinè 7

Un teso Scirocco ha accompagnato le regate di apertura della Settimana dei Tre Golfi in corso a Capri fino a domenica. Vahinè 7 protagonista di giornata conduce con due primi piazzamenti

Vahinè 7 trionfa alla Settimana dei Tre Golfi

“No wind, no race” così si conclude oggi la Settimana dei Tre Golfi, valida anche per il Campionato Nazionale del Tirreno. A Cippa Lippa 8 il premio per la Combinata tra la Regata dei Tre Golfi e la Settimana appena conclusa

Volvo Ocean Race, Team SCA: Sam Davies:"Pronte per l'Atlantico"

Come per ogni tappa, il Team SCA ha deciso i turni di navigazione: Stacey Jackson e Annie Lush resteranno a terra per darsi il cambio con Sara Hastreiter ed Elodie Mettraux che tornano ufficialmente a bordo

VOR: anche su Periscope la Team Vestas Wind In-Port race

Le liste equipaggio dei sei team in gara, con gli ultimi cambi e novità...

Castiglione della Pescaia: cinquanta barche per cinquant’anni, al via il Mondiale Soling

Cinquanta barche da 15 Nazioni per celebrare i cinquant’anni della classe internazionale Soling. Dal 22 al 28 maggio il Club Velico Castiglione della Pescaia ospita il Campionato del Mondo dell’ex Classe Olimpica

Giochi Studenteschi sul Garda: vincono i "Salesiani" di Chiari

Nelle scuole superiori (II° Grado) dominano quelli del San Bernardino dei Salesiani di Chiari con al timone il laserista Michele Vezzoli, alla tattica Margherita Porro, a completare l'equipaggio Lorenza Panizza e Alberto Bonetti.

Tre Golfi: giornata conclusiva con Vahiné 7 ancora al comando

Regata decisiva quella di oggi con cui si conclude, a Capri, la Settimana dei Tre Golfi, organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia, quest’anno in collaborazione con lo Yacht Club Capri

Optimist Ocean Race - VIDEO

Il sogno di un Optimist di affrontare l'Oceano