sabato, 7 marzo 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alassio    laser    extreme 40    pasquavela    campionati invernali    altura    circoli velici    regate    vendee globe    vela oceanica    aziende    mini 6.50    press    rolex swan cup    volvo ocean race    italiavela tv    farr 40    optimist   

LONDRA 2012

Laser: il tecnico Egon Vigna fa il punto prima delle gare

laser il tecnico egon vigna fa il punto prima delle gare
redazione

Primo giorno di regata della XXX Olimpiade a Weymouth e Portland. In acqua la classe Finn con l’azzurro Filippo Maria Baldassari (SV Fiamme Gialle). Practice Race invece per le classi Laser Standard, Laser Radial e 49er.

Abbiamo chiesto a Egon Vigna, Tecnico FIV della classe Laser Standard di fare il punto della situazione. Michele Regolo (SV Fiamme Gialle) è alla sua prima esperienza Olimpica.

“Con Michele dopo Skandia Sail for Gold siamo tornati in Italia per allenarci sul lago di Garda. Iniziavamo al mattino molto presto proprio per avere condizioni di temperatura e meteo simili a quelle di Weymouth. Siamo arrivati in Inghilterra appena aperto il villaggio olimpico, il 16 luglio, e sono molto contento della sessione di allenamento svolta. Dopo aver preso in consegna la barca fornita dall’organizzazioni, abbiamo simulato quello che sarà il ritmo delle Olimpiadi con tre giorni in acqua e uno di riposo” ha spiegato Vigna.

Parlando poi dell’approccio mentale dell’atleta, il tecnico FIV ha osservato: “Sono molto soddisfatto del lavoro che abbiamo svolto, non solo da un punto di vista fisico, ma anche di atteggiamento verso la regata. Per Regolo l’attivazione di prima mattina in palestra è molto importante perché lo aiuta a concentrarsi mentalmente fin dall’inizio della giornata. Dopo il briefing meteo e sulla base del campo di regata scelto, decidiamo la migliore strategia da adottare. L’aspetto su cui abbiamo lavorato più intensamente è la gestione dello stress olimpico. Vedo un Michele, riposato, tranquillo che sta vivendo questa esperienza in modo maturo senza venir schiacciato dall’evento. La chiave è gestire l’impegno e l’adrenalina calibrandoli giorno per giorno in modo da poter arrivare all’ultimo giorno potendo sempre dare il 100%”

Michele Regolo, che a breve compirà 34 anni, scopre la passione per la vela a 11 anni, grazie allo spirito d’avventura del fratello. Grande appassionato di sport, Regolo pratica diverse discipline propedeutiche alla vela quali il ciclismo e il canottaggio.

Egon Vigna arriva in FIV nel 2004 per seguire il Laser Radial giovanile e nel 2006 passa al Laser Radial olimpico. Nel 2009 gli viene affidato anche lo Standard e l’anno successivo lascia il Radial per diventare il tecnico della sola classe olimpica maschile.

Oggi, domenica 29, oltre alla classe Finn, prenderanno il via anche le competizioni del Match Race femminile (Elliott 6m), classe alla sua prima e ultima apparizione olimpica, e della Star, altra classe che darà l’addio ai Giochi. La prima prova per i Finn è in programma per le 12, la seconda alle 13.30, ora locale. Il Round Robin del Match Race femminile inizierà alle 13.30 con l'incontro tra Danimarca e Gran Bretagna, mentre la prima regata della classe Star è prevista per le 13.35. In queste ultime due classi non vi sono atleti azzurri in regata.


29/07/2012 13.19.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Frattaruolo&Miceli: l'Oceano navigato sui Social

Tutti navigano con Sergio e Matteo accompagnandoli in Oceano sui Social anche grazie ai Contest che gli staff a terra mettono a punto per tenere viva l'attenzione sulle loro imprese

Volvo Ocean Race: finalmente la Spagna!!!

Xabi Fernandez è riuscito finalmente ad indovinare la formazione giusta e a ritornare in vetta alla Volvo Ocean Race, che aveva sognato di dominare e che invece gli si era rivoltata contro con lo stesso astio di un figlio ingrato

Discovery Route: a caccia di record e di delfini

Sergio Frattaruolo raccoglierà per il Tethys Research Institute i dati relativi agli incontri con i cetacei: la specie, il numero approssimativo degli individui e l’eventuale presenza di piccoli

Gaetano Mura ospite dell'Eudi Show di Bologna

Vela e apnea si incontrano a Bologna con il navigatore Gaetano Mura e l’apneista recordman mondiale Davide Carrera in Mare SottoSopra

Volvo Ocean Race 4X4: quattro team per quattro tappe

MAPFRE è il quarto vincitore diverso in quattro tappe, un evento che non era mai accaduto nella storia ultra quarantennale della regata

Riva di Traiano: il vento fiacca l'Invernale mentre monta la "Roma per 1"

Vento assente oggi a Riva di Traiano e inseguitori costretti ad attendere sabato 14 marzo per il loro ultimo assalto al titolo. E intanto monta la "Roma per 1" con già sei pre- iscrizioni e altre in arrivo

Palermo: oggi due prove per l'Invernale d'altura

Lungo un percorso a bastone di 5 miglia le imbarcazioni in gara nella categoria Crociera/Regata e Crociera/Regata Senior si sono sfidate all’ultimo sangue con passaggi in boa affollati e distaccati da manciate di secondi

Enfant Terrible al Farr 40 Midwinter Championship

L'equipaggio di Alberto Rossi è volato in California dove, tra il 3 e il 7 marzo, è in programma il Farr 40 Midwinter Championship, appuntamento che apre ufficialmente il Farr 40 International Circuit 2015

Bene Laura Cosentino e Alessio Spadoni alla Semana Olimpica Andalusa

Per loro due secondi posti nell'unica regata disputata ieri

11° Trofeo Brunelli - El Moro sbaraglia tutti

Moniga del Garda - dopo cinque prove svolte delle sei in programma Enrico Sinibaldi al timone di El Moro vince l’11° Trofeo Brunelli - prima prova del Circuito Sailing Series per la Classe Protagonist