lunedí, 23 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    optimist    match race    rolex middle sea race    vela olimpica    cnsm    volvo ocean race    windsurf    campione d'autunno    rs:x    regate    formazione    mascalzone latino   

LASER

Laser Europeans 2017, oggi prime regate a Barcellona

laser europeans 2017 oggi prime regate barcellona
redazione

Partono oggi le regate del Laser Europeans 2017 nella location dei Giochi Olimpici del 1992, Barcellona, in Spagna. Due prove al giorno da oggi 3 fino a domenica 8 ottobre per gli oltre 300 velisti provenienti da 58 Paesi, divisi nelle classi Laser Standard, Radial femminile e Radial maschile. Ieri, dopo le ultime misurazioni, ci sono stati la regata di prova e la cerimonia d’apertura che ha ufficializzato l’inizio dell’atteso Campionato, che arriva dopo solo un paio di settimane dalla chiusura del Campionato del Mondo Laser Standard a Split, in Croazia, vinto dal cipriota Pavlos Kontides.
Il Campione del Mondo è presente anche qui e con lui una serie di grandi campioni dalla medaglia d’argento a Rio Tonci Stipanovic (CRO) al britannico Nick Thompson per il Laser Standard e nelle donne abbiamo Marit Bouwmeester (NED) che ha vinto tre volte il titolo iridato Radial, compresa l’ultima edizione a Medemblik ad agosto 2017, ma è anche medaglia d’oro a Rio e d’argento a Londra 2012.
Molto numerosi gli atleti italiani, sia negli uomini che nelle donne. Silvia Zennaro (SV Guardia di Finanza), Carolina Albano (CV Muggia), Joyce Floridia (SV Guardia di Finanza), Valentina Balbi (Yacht Club Italiano), Martha Caterina Faraguna (YC Adriaco), Claretta Tempesti (CN Livorno), Francesca Frazza (FV Peschiera) per le ragazze del Laser Radial; Giovanni Coccoluto (SV Guardia di Finanza), Marco Gallo (SV Guardia di Finanza), Zeno Gregorin (SV Cosulich), Francesco Marrai (SV Guardia di Finanza), Nicolò Villa (FV Malcesine), Gianmarco Planchesteiner (Circolo Surf Torbole), Claudio Natale (CV Portocivitanova), Sean Albert Cuomo (CV Crotone), Giovanni Saccomanni (CNV Argentario), Pietro Ranotto (Yacht Club Italiano), Alessio Collami (Yacht Club Italiano), Gabriele Besozzi (CV Canottieri Intra) per i ragazzi dello Standard. 
Ad accompagnare gli atleti italiani, i tecnici federali Alp Alpagut per gli uomini ed Egon Vigna per le donne.


03/10/2017 09:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Alla Fraglia Vela Riva il Trofeo Torboli

Si confermano primi Demurtas e Cesana. Domenica disputate altre due prove con vento da nord

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica e della cantieristica

Inaugurato da Confindustria nella sede dei Nuovi Cantieri Apuania a Marina di Carrara.Necessità di fare sistema, qualificazione e supporto alle imprese,i temi messi in evidenza

Tu vuò fà o' catamarano

Joe Valia è il nuovo socio di C-Cat; grande appassionato di barche e navigazione, con due giri del mondo a vela alle spalle di cui il primo su un vecchio 13 metri quando non aveva ancora 18 anni

Hilton Molino Stucky sul podio della IV edizione della Venice Hospitality Challenge

A bordo di Pendragon VI anche il Campione Olimpionico Antonio Rossi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci