mercoledí, 12 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    premi    seatec    recordate    star    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24    press    campionati invernali    attualità   

LASER 4.7

Laser 4.7: due medaglie di bronzo per l’Italia

laser due medaglie di bronzo per 8217 italia
redazione

Una regata complicata, a tratti snervante, con lunghe giornate passate in acqua o a terra in attesa del vento che spesso non è arrivato, altre volte ha illuso e disilluso, altre per fortuna è arrivato. Al termine della settimana di regata, 8 prove disputate, tanta fatica, ma grandi soddisfazioni per l’Italian Laser Team 4.7 che riesce a concludere i Campionati Mondiali ed Europei Laser 4.7 disputati sul Lago Balaton in Ungheria dal 6 al 14 luglio, con due fantastiche medaglie di bronzo. Una europea, con Gianmarco Planchestainer, ed una mondiale con Sofia Capparuccini. Il giovane Planchestainer, velista della Fraglia Vela Malcesine, ha regatato costantemente in zona podio e ha dato la sensazione che con un pizzico di buona sorte in più avrebbe avuto anche le potenzialità per andare oltre il bronzo europeo conquistato. Anche perché si è piazzato quarto a livello mondiale ad un solo punto si scarto dalla zona medaglia. Sofia Capparuccini, marchigiana del Club Velico Portocivitanova, è stata la prima Under 18 in gara, conquistando un bronzo bellissimo, praticamente mai messo in discussione dalle avversarie.

Le due medaglie conquistate rappresentano il giusto coronamento di un’attività preparatoria a questa competizione partita da lontano, con la costruzione della squadra affidata alla guida tecnica di Michele Regolo, olimpico azzurro a Londra 2012, che ha avuto modo di lavorare con questi ragazzi negli ultimi mesi, evidentemente con ottimi risultati. Anche perché, oltre ai due acuti, la prova di tutta la squadra, diretta sul posto oltre che da Regolo, dal tecnico FIV Marcello Turchi e dal Segretario Assolaser Macrino Macrì, è stata ottima, con diversi ragazzi e ragazze che hanno messo in mostra potenzialità importanti. Vittorio Gallinaro e Lorenzo Damonte ad esempio, 6° e 9° europei tra gli Under 16 maschili, Roberto Pollara 15°, o, tra le ragazze, Carolina Albano 11° Under 16 femminile. Per il futuro dunque la classe Laser sembra poter contare su talenti di grande prospetto visto che la settimana scorsa era stata Claudia Vacirca a conquistare un bronzo negli Europei Laser Radial Youth di Spalato.

Da domani sino a domenica sempre sul Balaton toccherà invece a Laser Radial e Standard U21 impegnati in Europei e Mondiali. L’auspicio è che anche da loro possano arrivare nuovi successi.


15/07/2013 18:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci