sabato, 17 novembre 2018

REGATE

La "Venice Hospitality Challenge" rende omaggio a “Il Moro Di Venezia II”

la quot venice hospitality challenge quot rende omaggio 8220 il moro di venezia ii 8221
redazione

Fervono a Venezia i preparativi per la Venice Hospitality Challenge, regata per maxi yacht che si disputerà sabato 14 ottobre nelle acque della Laguna più famosa del mondo, giunta alla quarta edizione. 
Grande attesa per la partecipazione, ufficializzata poche ore fa, de “Il Moro di Venezia II”, glorioso maxi yacht del 1983 appartenuto a Raul Gardini. La partecipazione di una barca che ricorda a tutti gli appassionati di vela un’emozionante campagna di Coppa America torna a Venezia dopo 25 anni in occasione di una manifestazione che pone l'accento sul marketing territoriale e vuole, attraverso la vela, valorizzare il patrimonio storico, paesaggistico, culturale e la rete dei servizi rivolti ai turisti di cui è dotata la citta dei dogi.
"Il Moro di Venezia - spiega la team manager Cristiana Monina - è un maxi che, oltre a vantare uno stupefacente palmares, merita di essere ricordata non soltanto per il contributo apportato alla vela internazionale in termini di design e di innovazione tecnologica ma anche per la promozione fatta con il suo stesso nome alla storia e alle bellezze di Venezia".
Alla Venice Hospitality Challenge ogni iscritto diviene alfiere per un giorno di una struttura alberghiera della città e il Moro è stato abbinato all'Hotel Excelsior Venice Lido, illustre 5 stelle lusso affacciato sullo scintillante mare Adriatico, fondato nel 1908 e simbolo dell'ospitalità veneziana nel mondo che offre, con la sua unica architettura moresca e 197 camere e suite confortevoli, agli ospiti un paradiso tranquillo ad appena 15 minuti da Venezia.
Nell'equipaggio portacolori dell'Hotel Excelsior diversi italiani dell'America's Cup 1992, come Andrea Merani Massimo “Centurione” Galli, Dudi Coletti e Sandro "Cicci" Spaziani, che correranno insieme ad Alberto Piz, Claudio Vallesi, Giacomo Maria Santinelli, Alberto Gallina, Paolo Rossi, Andrea De Marinis, Maurizio Vecchiola, Cristiana Monina, Chicco Isenburg, Simone Mina e Fredy Cicogna. "La scelta del team - conclude Monina - è coerente con il messaggio dell'iniziativa, e cioè riavvicinare il pubblico italiano alla vela e ai suoi valori attraverso la memoria di un sogno realizzato da Raul Gardini, imprenditore e autentico uomo di mare, che ha portato la vela nelle case di tutti gli italiani, tenendoli davanti al teleschermo nelle famose notti di regate di San Diego nel lontano 1992" 
Il progetto è curato dalla "Cristiana Monina Nautical Events Development", agenzia specializzata nella progettazione e realizzazione di eventi di marketing, comunicazione e formazione a bordo di barche a vela, e da  XL EXTRALIGHT®, il materiale superleggero per definizione, risultato di un esclusivo processo produttivo realizzato e brevettato in Italia. Leggero, resistente, flessibile, confortevole ed estremamente versatile, XL EXTRALIGHT® è l’ingredient brand ideale per creare prodotti innovativi in molteplici settori.
 
 
 


13/10/2017 18:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Ferretti: Custom Line 120’ premiata ai "Boat Builder Awards" 2018

Premiata l’innovativa porta vetrata di accesso al salone di Custom Line 120’, progettata dalla Direzione Engineering Ferretti Group in collaborazione con Francesco Paszkowski Design studio

Primo smartphone satellitare al mondo: Thuraya X5-Touch

In un unico dispositivo, la moltitudine di funzioni dello smartphone e la sicurezza del servizio satellitare

Con la vittoria di Stig si chiude la stagione dei Melges 40

Lo accompagnano sul podio il giapponese Sikon di Yukihiro Ishida e Inga dello svedese Richard Goransson

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci