martedí, 25 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    kiterboarding    j70    circoli velici    coppa del mondo    j24    420    windsurf    mini 6.50    moth    optimist    29er    vela olimpica    fraglia vela riva    laser    nautica    star    fraglia vela    duecento   

MARINA MILITARE

La vela senza barriere

la vela senza barriere
redazione

La Marina Militare, da molti anni è parte attiva nella realizzazione di progetti con  finalità  “sociali” con particolare riguardo al mondo della disabilità. In questo contesto, nel dicembre del 2015, è stato firmato un “accordo di collaborazione” tra il Comando Logistico della Marina Militare e la “Associazione Peepul Onlus – dalla parte dei disabili!” teso a rendere fruibili, attraverso l’abbattimento delle barriere architettoniche, le strutture della Sezione Velica Marina Militare di Napoli ai disabili. Utilizzando dei fondi europei, l’Associazione ha finanziato l’installazione degli impianti  necessari per  consentire a persone con ridotte capacità motorie di  poter praticare la vela, anche a livello agonistico, in sicurezza e sotto la guida tecnica di esperi del settore.
Grazie a questo accordo ed alla disponibilità delle strutture della Marina Militare, si è concretizzato il progetto “Velantariato”: finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale) e con il contributo di “Enel Cuore”, per l’acquisto di particolari attrezzature per consentire l’accesso in acqua dei disabili, e con il Patrocinio del Comune di Napoli, il progetto si prefigge di diffondere un nuovo modo di intendere il rapporto tra sport e volontariato puntando sulla formazione umana, su un nuovo modo di intendere i rapporti interpersonali e creando una vera integrazione e coesione sociale. La “Velaterapia” è al centro del progetto ed essa vuole essere il tassello finale della riabilitazione collegata all’eccellenza ospedaliera. Non in ultimo, attraverso questa opportunità di praticare la vela, potranno essere individuati i futuri campioni paraolimpici che rappresenteranno i colori nazionali nelle venture competizioni a cinque cerchi.
Per meglio illustrare l’accordo di collaborazione, il prossimo 11 ottobre, alle ore 11:00, presso  la Sezione Velica Marina Militare di Napoli (sita nella Base Navale di Via Acton), si terrà una conferenza Stampa  nel corso della quale, alla presenza dell’Ammiraglio di Squadra Raffaele Caruso, Comandante Logistico della Marina Militare,  la Prof.ssa Ileana Esposito, Presidente dell’Ass.ne Peepul e l’Amm. Ispettore Luciano Magnanelli, Presidente della Sezione Velica Marina Militare di Napoli presenteranno le strutture messe a disposizione dalla Marina Militare, gli aspetti salienti e le finalità del progetto “Velantariato”. Interverranno Francesco Lo Schiavo, Presidente della IV zona FIV e Carmine Mellone, Presidente Cip Regione Campania. 


06/10/2016 20:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FLASH - Naufragio Rimini: ci sarebbe 1 morto accertato

L'imbarcazione si è schiantata contro la scogliera a causa delle forti raffiche di vento

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Il 7 maggio diecimila vele di solidarieta’ per i terremotati di Amatrice

I fondi saranno utilizzati senza alcuna detrazione per l'acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole delle zone colpite dal sisma

Circuito Nazionale Este 24: la stagione 2017 inizia il 22 aprile con la 6ª edizione della Coastal Race

Organizzata dal Circolo Canottieri Aniene all'interno della ben nota regata offshore di 135 miglia : "La Lunga Bolina"

Consegnata Fremm "Rizzo" alla Marina Militare

“Rizzo” è la sesta unità FREMM che Fincantieri realizza completa del sistema di combattimento, la seconda in configurazione multiruolo dopo la “Carlo Bergamini”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci