venerdí, 20 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

fincantieri    fincantieriantieri    circoli velici    vela olimpica    fiv    vela oceanica    azzurra    windsurf    classi olimpiche    solidarietà    vele d'epoca    ucina    platu25    moth    h22    barcolana   

CANOTTIERI GARDA

La Vela Regata sempre nel Golfo Di Salo'

la vela regata sempre nel golfo di salo
redazione

Dopo il grande successo della tappa del circuito in notturna di "velaterapia" di Itaca dell'Ail di Brescia e Verona (quasi 200 partecipanti) la Canottieri Garda propone nel  prossimo weekend  la “Salò Sail Meeting-Benaco Energia”, sfida velica nel golfo salodiano, erede della Ecoservizi Trophy degli anni ‘80. Sarà la 32esima edizione, un traguardo importante per questa manifestazione velica della Canottieri Garda (www.canottierigarda.it) che il prossimo 10 agosto festeggerà i suoi 126 anni di storia. In palio ci saranno i trofei Max Traverso e Marco Bosetti. In gara ci saranno tutte le flotte dei monotipi lacustri a cominciare da Asso 99, Dolphin, Protagonist 7.5, Ufo22.

Per tutte queste sarà l’ultimo test estivo tra le boe prima delle long distance del mese di settembre di Gorla e Centomiglia, le due classiche del Garda. L’appuntamento per le prime regate è per la tarda mattinata di sabato 15 luglio. Sarà, come sempre, un vero Campionato d’estate per le flotte dei Monotipi lacustri dopo i rispettivi campionati nazionali e prima delle gare su percorso lungo del 51° Gorla e 67° Centomiglia, in programma a Gargnano ad inizio settembre. Lo scorso anno il trofeo Sail Meeting per la classe più numerosa andò (per sorteggio) ai Protagonist 7.5. Affermazione per Enrico Fonda (Canottieri Garda) di “El Mòro”  con i piazzamenti: 2-1-1-3;  secondo  “Il peso della farfalla” di Roberta de Munari e Marco Schirato (Cv Gargnano), terzo Fabio Gasparri (Canottieri Garda) alla barra di “Luca”.

La miglior serie di piazzamenti assoluti era però nei Dolphin del “Baraimbo 2” (Fv Desenzano), barca degli appassionati armatori Imperadori e Razzi, che aveva ottenuto due vittorie e due secondi posti. Per gli altri gruppi con la famiglia Cavallini (Cv Gargnano) di “Idefix” che si aggiudica vittoria di classe ed i trofei Max Traverso e Marco Bosetti. I gargnanesi Cavallini vinsero negli Asso 99 battendo il veronese “Assatanato” di Ivano Brighenti (Cn Brenzone) e Francesca Ferrari con “Michelass” (North West Garda Sailing Org). L’Ufo 22 vide la vittoria di Simone Dondelli con Noleppi e Locatelli (Canottieri Garda). Il prossimo appuntamento per la Canottieri Garda sarà per il 10 agosto con una torta di 126 candeline; buon Compleanno.

 


14/07/2017 20:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

Garda: al mondiale Yngling si parla solo olandese

Mondiali classe Yngling a Riva del Garda: tra i tre olandesi la spunta NED 255 con Moorman Kaj al timone

LNI Palermo Centro: alla Palermo-Montecarlo con un grande progetto sociale

Partecipare con un progetto sociale alla rinomata regata Palermo-Montecarlo che si svolge ogni anno dal 21 al 26 Agosto 2018 è diventato un must per Lega Navale Italiana, Sezione Palermo centro

Coppa Italia: una sola prova e la vince Duende (CNRT)

Riva di Traiano. Coppa Italia - Trofeo Enway 2018 - Tanto l’entusiasmo … ma il vento tradisce la prima della Coppa

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Guardia Costiera: sequestrati 11.000 metri di reti illegali

Il sequestro operato da Nave Bruno Gregoretti (CP920) della Guardia Costiera

9 giorni alla partenza di ANT ARCTIC LAB

Un giro del mondo che passa prima tra i ghiacci del nord, per poi doppiare i tre capi e rientrare in Atlantico verso Les Sables d'Olonne

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci