giovedí, 22 febbraio 2018

CAMPIONATI EUROPEI

La seconda giornata dei Campionati Europei 470, RS:X e Finn

la seconda giornata dei campionati europei 470 rs finn
redazione

 

Poco vento, lunghe attese in mare e alla fine poche regate per gli equipaggi impegnati nella seconda giornata dei Campionati Europei delle Classi Olimpiche 470 (Doppio), Finn (Singolo per equipaggi pesanti) ed RS:X (Tavola a Vela).
A Marsiglia, dove sono di scena Finn ed RS:X, la buriana di ieri ha lasciato spazio a una brezza leggera che non ha mai superato i 6 nodi (a fronte dei 37 registrati ieri, come ci ha raccontato il Tecnico federale Gigi Picciau). Tre le prove partite, solo una quella conclusa, la seconda, mentre le altre due sono state annullate dopo il primo giro perché la flotta era fuori target time. Una regata che Alessio Spadoni (CC Aniene) ha chiuso al 14mo posto - nella classifica generale dell’Europeo adesso è 17mo - mentre Filippo Baldassari (Fiamme Gialle) oggi è 33mo (13mo nella generale) e Matteo Savio (Società Triestina della Vela) 46mo.
Due le prove disputate dalla flotta maschile della Tavola RS:X, una da quella femminile e dagli Youth, anche in questo caso in condizioni limite, con vento tra i 4 e i 6 nodi, ma con risultati positivi per gli italiani: tra gli uomini, Daniele Benedetti (Fiamme Gialle) si mantiene tra i migliori grazie a un 17-4 di giornata ed è sesto, Mattia Camboni (Fiamme Azzurre) recupera fino al 13mo in virtù di un quarto e un terzo, mentre Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle) è quinta nella classifica valida per il titolo Europeo (settima Open) dopo aver chiuso la regata di oggi al decimo posto. Tra gli Youth, Luca Di Tomassi (LNI Civitavecchia) mantiene la testa della classifica e dopo i tre primi di ieri oggi è quarto. Per domani era prevista una giornata di riposo, ma l’organizzazione sta prendendo in considerazione di recuperare le prove perse oggi, visto che è previsto l’arrivo di un Sud Est forte, che dovrebbe durare per almeno un paio di giorni.
Chiudiamo la nostra carrellata con i Doppi 470 a Montecarlo, che dopo un lungo rinvio sono scesi in acqua alle quattro del pomeriggio, riuscendo poi a disputare due prove, anche in questo caso in condizioni di vento leggero al limite della regolarità.
Molto bene tra le donne Elena Berta-Sveva Carraro (CC Aniene-Aeronautica Militare), che con un quinto e un terzo si portano al quinto posto della classifica, con Benedetta Di Salle-Alessandra Dubbini (YC Italiano) none e Ilaria Paternoster-Bianca Caruso (YC Italiano) 28me, mentre tra gli Uomini Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) oggi chiudono la giornata con un 6-15 (settimi in classifica) e Matteo Capurro-Matteo Puppo (YC Italiano) sono 18mi (oggi 13-8).

 

 


09/05/2017 20:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Ferretti Group conquista anche l’America

Al “Miami Yacht Show” il Gruppo espone 17 modelli, fra cui tre première per il mercato statunitense: Custom Line Navetta 33, Riva 56’ Rivale e Ferretti Yachts 920

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Fumo in spiaggia, la sfida verde di Bibione

Permane il divieto sulla battigia, mentre sotto l’ombrellone si punta a un patto con i turisti

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci