giovedí, 27 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alinghi    gc32    regate    coppa del mondo    j70    andrea mura    protagonist    barcolana    solitari    vela    turismo    vele d'epoca    cio    nautica    half ton    rotte golose    5.5    j24   

ROMA PER 1/2/TUTTI

La Roma per 1/2/Tutti partirà il 9 aprile 2017

la roma per tutti partir 224 il aprile 2017
Roberto Imbastaro

E' finalmente definitivo il calendario delle regate della FIV IV Zona per il 2017 e alla Roma per 2 e alle sue sorelle X1 e X Tutti, toccherà come sempre l'onore (e l'onere) di aprire la stagione della grandi regate d'altura, che decideranno anche il vincitore del Campionato Italiano Offshore 2017. Regata molto impegnativa non solo per la distanza (525 miglia) ma anche perché si svolge in una stagione inquieta, dove il passaggio tra l'inverno e la primavera, non ancora definito, è foriero di ogni possibile evento climatico, dalla grande piatta alla burrasca. 
"Si parte domenica 9 aprile - commenta il presidente del Circolo Nautico Riva di Traiano Alessandro Farassino - praticamente nella stessa data dello scorso anno. Nella scorsa edizione il meteo ci è stato favorevole e speriamo lo sia anche quest'anno. Ma siamo preparati a tutto. Abbiamo avuto edizione lentissime ed altre molto impegnative, sia per le barche sia per l'organizzazione. Ma questa è una regata per campioni e basta vedere i podi di questi ultimi anni per rendersene conto, senza nemmeno scomodare glorie come Giovanni Soldini e Isabelle Autissier o Skip Novak. Lo scorso anno nella 'Per 1' c'erano Andrea Mura, Giancarlo Pedote, Matteo Miceli, Andrea Fantini, Michel Cohen.  Nella 'Per 2' e nella 'Per Tutti" hanno vinto le barche che poi si sono laureate campioni italiani offshore: Lunatika-Ntt Data di Stefano Chiarotti (in coppia con Pietro D'Alì), e Be Wild, di Renzo Grottesi. E voglio anche formulare gli auguri di Natale al penultimo vincitore della 'Per 1', Gaetano Mura, che è impegnato nel giro del mondo in solitario senza scalo con lo stesso Class 40 con il quale a vinto qui a Riva. Buon Natale e soprattutto Buon Vento, Gaetano".
Ci si attende una grande partecipazione nella "Per 2", classe che i regatanti hanno dimostrato di apprezzare tantissimo anche in questo Invernale 2016/17 a Riva di Traiano e domenica, dopo la disputa dell'ultima regata del 2016, se ne inizierà a parlare, magari durante il Pasta Party al Caicco e nello scambio degli Auguri che avverrà in Piazzetta dei Marinai.
Intanto, in attesa del 15 gennaio, giorno in cui ripartirà il Campionato Invernale, si lavora per la Regata della Befana, in calendario, neanche a dirlo, il 6 gennaio.


16/12/2016 18:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Sport Images di Stefano Fusco vince la 6ª edizione della Coastal Race

È stata una bella regata e siamo felicissimi di aver vinto - sono le parole di Stefano Fusco, armatore e timoniere di Sport Images - ha premiato il lavoro di gruppo"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci