lunedí, 27 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    vela    seatec    suzuki    campionati invernali    regate    libri    melges    classi olimpiche    fraglia vela riva    altura    press    derive    turismo   

ROMA PER 1/2/TUTTI

La Roma per 1/2/Tutti partirà il 9 aprile 2017

la roma per tutti partir 224 il aprile 2017
Roberto Imbastaro

E' finalmente definitivo il calendario delle regate della FIV IV Zona per il 2017 e alla Roma per 2 e alle sue sorelle X1 e X Tutti, toccherà come sempre l'onore (e l'onere) di aprire la stagione della grandi regate d'altura, che decideranno anche il vincitore del Campionato Italiano Offshore 2017. Regata molto impegnativa non solo per la distanza (525 miglia) ma anche perché si svolge in una stagione inquieta, dove il passaggio tra l'inverno e la primavera, non ancora definito, è foriero di ogni possibile evento climatico, dalla grande piatta alla burrasca. 
"Si parte domenica 9 aprile - commenta il presidente del Circolo Nautico Riva di Traiano Alessandro Farassino - praticamente nella stessa data dello scorso anno. Nella scorsa edizione il meteo ci è stato favorevole e speriamo lo sia anche quest'anno. Ma siamo preparati a tutto. Abbiamo avuto edizione lentissime ed altre molto impegnative, sia per le barche sia per l'organizzazione. Ma questa è una regata per campioni e basta vedere i podi di questi ultimi anni per rendersene conto, senza nemmeno scomodare glorie come Giovanni Soldini e Isabelle Autissier o Skip Novak. Lo scorso anno nella 'Per 1' c'erano Andrea Mura, Giancarlo Pedote, Matteo Miceli, Andrea Fantini, Michel Cohen.  Nella 'Per 2' e nella 'Per Tutti" hanno vinto le barche che poi si sono laureate campioni italiani offshore: Lunatika-Ntt Data di Stefano Chiarotti (in coppia con Pietro D'Alì), e Be Wild, di Renzo Grottesi. E voglio anche formulare gli auguri di Natale al penultimo vincitore della 'Per 1', Gaetano Mura, che è impegnato nel giro del mondo in solitario senza scalo con lo stesso Class 40 con il quale a vinto qui a Riva. Buon Natale e soprattutto Buon Vento, Gaetano".
Ci si attende una grande partecipazione nella "Per 2", classe che i regatanti hanno dimostrato di apprezzare tantissimo anche in questo Invernale 2016/17 a Riva di Traiano e domenica, dopo la disputa dell'ultima regata del 2016, se ne inizierà a parlare, magari durante il Pasta Party al Caicco e nello scambio degli Auguri che avverrà in Piazzetta dei Marinai.
Intanto, in attesa del 15 gennaio, giorno in cui ripartirà il Campionato Invernale, si lavora per la Regata della Befana, in calendario, neanche a dirlo, il 6 gennaio.


16/12/2016 18:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Edd China lascia Affari a 4 Ruote

a nuova produzione americana (Velocity Channel) gli aveva chiesto di non effettuare tutte le riparazioni per risparmiare tempo e soldi. "Questa nuova direzione non mi trova d'accordo, perché penso che venga compromessa la qualità del mio lavoro".

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

Comandanti e designer al Seatec 2017

Alla 15° edizione due delegazioni di comandanti di grandi yacht e di designer, s’incontrano con le aziende espositrici su tematiche comuni e dedicate

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

Al via il calendario di attività 2017 del Club Nautico Scarlino

Il Campionato del Mondo TP52 e il Campionato del Mondo Flying Dutchman sono i due highlight di una stagione intensa e variegata

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci