domenica, 22 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

formazione    volvo ocean race    regate    calvi network    melges 20    fraglia vela    cnsm    lega italiana vela    primavela    kitesurf    press    151 miglia    pesca    marina di varazze    superyacht   

PRIMO CUP

La Primo Cup Trofeo Credit Suisse verso la volata finale

la primo cup trofeo credit suisse verso la volata finale
redazione

Tutte le condizioni meteo possibili in un solo giorno: la baia di Monaco ha vissuto un'altra intensa giornata di vela. Usciti in mare con un cielo velato e vento leggero, le classi della Primo Cup Trofeo Credit Suisse hanno presto fatto i conti con un incremento del vento che ha spazzato via le nuvole. Cielo sereno e raffiche ben oltre i 20 nodi hanno accompagnato le regate del giorno. Nel pomeriggio il vento è salito ancora, sfiorando i 30 nodi, e il Comitato di Regata ha interrotto le regate. Tre delle cinque classi in gara hanno completato delle prove.
Smeralda 888 e Melges 20: battaglia per i primi posti
Nel campo di regata rivelatosi più protetto, Smeralda 888 e Melges 20 hanno dato vita a regate interessanti con molti salti di vento, che hanno causato problemi per i meno espert e permesso ai leader di allungare il passo. Nella classe Smeralda 888, Beppe Zaoli (Smeralda 2) continua una leadership indiscussa, con quattro primi e un secondo posto in cinque manche. Al secondo posto sale il monegasco Frederic Bourguet Maurice (Vamos Mi Amor), che supera il russo Timofey Sukhotin (Beda).
Per i Melges 20 resta invariato il podio provvisorio alla fine del secondo giorno, con una manche ventosa, nella quale non sono mancati i "numeri" in manovra e alle boe, vinta da Achille Onorato (Mascalzone Latino), capace di leggere al meglio il campo di regata. In classifica lo inseguono Matteo Marenghi Vaselli (Raya) e Alexander Novoselov (Pirogovo Vela) entrambi dello Yacht Club de Monaco.
M32: duello Italia-Svezia
I catamarani M32, novità attesa di questa edizione, hanno corso con la randa terzarolata per far fronte alle raffiche di vento. La classifica prima della conclusione di domenica 5 febbraio è cortissima. Gli svedesi di Team Flux con Johnie Berntsson, sono stati raggiunti e superati dagli azzurri di Italian Sailing Team di Riccardo Simoneschi, al terzo altri svedesi di Cape Crow Vikings, di Patrik Sturesson. Domenica sarà una grande volata. 
Star e J/70: status quo
Due tentativi di partenza, ma regate annullate per le raffiche a 30 nodi, sul campo della ex classe olimpica Star, e dei J / 70, la flotta più numerosa alla Primo Cup con 50 iscritti, 15 dei quali con bandiera monegasca. 
Nella classe Star quindi sempre in testa l'ex iridato e olimpico Roberto Benamati, seguito dal tedesco Reinhard Shmidt e dallo svedese Tom Löfstedt. Il monegasco Filippo Orlando è 12 °. 
Invariata anche la classifica dei J / 70, in cima alla quale ci sono i bravi brasiliani di Mandachuva di Garcia Mario Saerensen, con Adrien Follin (Give me Five) e Krzysztof Krempec (Ewa) rispettivamente al 2° e 3° posto. Quinto il primo monegasco, Ludovico Fassitelli (Junda Banca del Sempione).
Si attende quindi una domenica di grande finale per la Primo Cup Trofeo Credit Suisse, con segnali di avviso delle prime prove sui campi di regata alle ore 11. 
Classifiche provvisorie dopo Day 2 

Star
1: Roberto Benamati – ITA (7488) - 3 punti
2: Reinhard Shmidt – GER (8427) - 6 punti
3: Tom Lofstedt – SWE (8517) - 7 punti

Provisional ranking – Smeralda 888
1: Beppe Zaoli – MON (Smeralda 2) - 6 punti
2: Frederic Bourguet Maurice – MON (Vamos Mi Amor) - 14 punti
3: Timofey Sukhotin – MON (Beda) - 18 punti
 
Provisional ranking – Melges 20
1: Achille Onorato – ITA (Mascalzone Latino) - 4 punti
2: Matteo Marenghi Vaselli – MON (Raya) - 8 
3: Alexander Novoselov – RUS - (Pirogovo Sailing) – 
 
Provisional ranking – M32
1: Riccardo Simoneschi - ITA (Italia Sailing Team) - 13 punti
2: Johnie Berntsson – SWE (Team Flux) - 13
3: Patrik Sturesson – SWE (Cape Crow Vikings) - 14 
 
Provisional ranking – J/70
1: Mario Soerensen Garcia – BRA (Mandachuva) - 2 punti
2: Adrien Follin – FRA (Give me five) - 5 
3: Krzysztof Krempec – POL (Ewa) - 6 
 
Programma di Domenica 5 febbraio
11.00                          Primo segnale di avviso per tutte le classi
15:00                          Orario massimo per ultimo segnale di avviso
Premiazione               Un'ora dopo la chiusura dell'ultimo campo di regata
  


05/02/2017 14:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

Perini Navi partecipa a YARE 2018

Perini Navi ospiterà i workshop dedicati a comandanti, yacht manager e imprese, che potranno confrontarsi su temi specifici di interesse per il mercato del refit

Mostre: apre domani "D'Aprés la nature" personale di Virgilio Guzzi

l percorso stilistico dell'artista, scomparso 40 anni fa, ha attraversato i decenni più fervidi della storia mondiale dell’arte, partendo da una impostazione ottocentesca sino a giungere alla sua personale scomposizione del reale

Palumbo Superyachts annuncia la vendita del nuovo Columbus S 50 mt

Esterni ed interni portano la firma di Luca Dini Design, al secondo motoryacht venduto per Palumbo Superyachts dopo il nuovo ISA Alloy 43 metri attualmente in costruzione presso il cantiere italiano di Ancona

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci