giovedí, 21 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    ucina    gc32    cnrt    vela    j24    melges 20    tp52    altura    regate    vela olimpica    laser 4.7    manifestazioni    azzurra    aziende    press   

CALA DE MEDICI

La prima edizione dell’Etrusca’s Cup

la prima edizione dell 8217 etrusca 8217 cup
redazione

Il 26 e 27 maggio si terrà la prima edizione dell’Etrusca’s Cup, regata lunga (90 miglia) organizzata dallo Yacht Club Cala de’ Medici, con partenza e arrivo dal Porto turistico di Rosignano Marina Cala de’ Medici. La regata è stata presentata ad un folto pubblico martedì, presso la prestigiosa Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella di Firenze, sponsor dell’evento.
«L’attività dello Yacht Club Cala de’ Medici è per me molto importante – ha esordito aprendo la presentazione l’Ing. Eugenio Alphandery, Presidente dell’Officina – anche perché credo che possa crescere e dare ulteriore lustro e prestigio anche alla struttura portuale che lo ospita». «Credo che con lo spirito che ci sta animando si potranno fare grandi cose».
L’Ammiraglio Stefano Porciani, Presidente dello YCCM, ha dal canto suo esordito ricordando l’impegno del Club nell’organizzare corsi formativi che hanno come obiettivo l’andar per mare consapevoli, sottolineando la collaborazione che lega lo Yacht Club alla Federazione Italia Vela (è proprio per celebrare i 90 anni della FIV che si è voluto che il percorso dell’Etrusca’s Cup fosse di 90 miglia), concludendo con l’importanza di valorizzare un territorio, quello della Costa degli Etruschi che idealmente può considerarsi estendibile fino all’entroterra, fino alla città di Volterra, ricco di ricchezze e potenzialità.
Presenti alla presentazione dell’Etrusca’s Cup, a testimoniare il legame fra il Circolo e il Porto di Rosignano Marina Cala de’ Medici che lo accoglie al suo interno, il Presidente della Società Marina Cala de’ Medici SpA, l’Avvocato Flavia Pozzolini, e l’AD e Direttore Portuale del Cala de’ Medici, Matteo Italo Ratti, nonché Vice Presidente dello YCCM. «Come Società Marina Cala de’ Medici SpA - ha affermato l’Avv. Pozzolini - lo Yacht Club Cala de’ Medici ci interessa molto, non solo in virtù della sua utilità sociale, ma anche in quanto strumento ideale per la promozione del territorio in cui il Porto è inserito».
Il percorso di regata, una volta lasciato il Porto di Rosignano, prevede la rotta verso l’isola di Capraia, dove i regatanti dovranno girare la, così chiamata, “boa di Cala Rossa Capraia”, per dirigersi poi verso un’altra boa posizionata in prossimità del golfo di Baratti e proseguendo il percorso lungo la bellissima Costa degli Etruschi fino al traguardo, che si troverà davanti al Porto di Cala de’ Medici. L’appuntamento per tutti è venerdì 26 maggio, per il briefing in cui verranno esposti gli ultimi dettagli tecnici.
L’Etrusca’s Cup, alla sua prima edizione, è stata pensata allo scopo di coinvolgere sia i regatanti di esperienza che tutti quei velisti che pur navigando da sempre non hanno mai partecipato ad una manifestazione sportiva. Con una partenza alle ore 17:00, i velisti potranno assistere al tramonto serale che li accompagnerà verso un’affascinante navigazione notturna, fino alle prime ore del mattino, quando vedranno il sorgere del sole dal mare. Mediante degli orari massimi prestabiliti, le imbarcazioni dovranno passare le boe di percorso indicate, dove verranno presi i tempi intermedi per stilare delle classifiche nel caso in cui alcuni raggruppamenti non riescano a terminare l’intero percorso. Tutto questo per garantire che tutte le imbarcazioni siano in Porto entro le ore 19:00, per rinfrescarsi, fare le premiazioni e festeggiare insieme questa prima edizione.
Il programma della manifestazione, che si svolgerà su due giorni, è il seguente: Venerdì 26 maggio
Ore 13:00 Briefing presso la sala conferenze Mistral della Torre direzionale del Porto Marina Cala de’ Medici;
Ore 17:00 Inizio procedure di partenza della regata
Sabato 27 maggio
Regata
Ore 19:00 Rientro delle imbarcazioni presso Marina Cala de’ Medici; 
Ore 20:00 Cena premiazione


20/04/2017 17:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si è dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Giancarlo Pedote "vede" il Vendée Globe

Giancarlo Pedote entrerà nella Classe IMOCA nella stagione 2019, quando potrà recuperare la barca che gli sarà assegnata, oggi condotta da Yann Elies

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Volvo Ocean Race: Team Brunel vince a Göteborg

Team Brunel, guidato dallo skipper olandese Bouwe Bekking e con il velista italiano Alberto Bolzan, si è aggiudicato la decima tappa della Volvo Ocean Race in un finale ad alta tensione battendo gli spagnoli di MAPFRE

Mini 6.50, Boggi Beccaria vince il MAP

Ambrogio Beccaria vince il Trofeo Marie-AgnèsPéron” (MAP) nella categoria Serie a bordo di “Sponsor wanted”.

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Argentario Sailing Week & Panerai Classic Yacht Challenge, prime regate

Sole, vento forte, lampi e pioggia e mare formato hanno accompagnato i 40 yacht a vela classici e d’epoca provenienti da 11 nazioni

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Giraglia: al Maxi 72 Momo il Trofeo Challenge Rolex, il ClubSwan 50 Skorpios, primo in ORC

Con un tempo compensato di 24h21m44s, il velocissimo maxi 72 si aggiudica il suo secondo risultato importante alla Rolex Giraglia. In Classe ORC, vittoria per il ClubSwan 50 Skorpios

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci