mercoledí, 21 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

protagonist    nave italia    fincantieri    garmin    j24    mare    volvo ocean race    luxury    regate    salone nautico    nautica    mini transat    invernali    turismo    suzuki   

REGATE

La Ottanta: Line Honour XTutti a Marchingenio, X2 ad Airis

la ottanta line honour xtutti marchingenio x2 ad airis
redazione

Con l’arrivo di Septima Vector di Corrado Lanza alle 14.24 di domenica 9 aprile, si conclude la terza edizione de La Ottanta organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita in collaborazione con Marina 4, Yacht-Pool e Cantina Colli del Soligo.
“E’ stata una bella edizione” dichiara il Presidente Gian Alberto Marcorin “tra i partecipanti ho visto un grande entusiasmo e una voglia di altura che continua a crescere. Regatecome La Ottanta avvicinano al mondo dell’offshore e permettono di testare imbarcazioni e affiatamento degli equipaggi, in vista di competizioni più lunghe”.
La regata su percorso Caorle-Grado-Pirano (SLO) e ritorno, primo appuntamento di stagione con il Trofeo Caorle X2 XTutti, ha visto la partecipazione di 65 imbarcazioni, con netta prevalenza degli iscritti nella categoria XTutti.
Gli arrivi si sono susseguiti per tutta la notte e la mattina del 9 aprile.
Line Honour assoluta e XTutti per il secondo anno consecutivo ad appannaggio di Marchingenio, Modulo 123 Santarelli di Silvio Cividin, che ha tagliato il traguardo alle 23.54 di sabato 8 aprile,aggiudicandosi anche il podio in classe Bravo XTutti. 
Line Honour della categoria X2 è stato il Melges 32 Airis di Cesare Bressan in coppia con Franco Daniele, protagonisti di una regata condotta sempre in testa alla flotta, anche al passaggio di Pirano, terzi assoluti al traguardo alle 00.48 e vincitori anche al calcolo dei tempi compensati ORC X2. 
Nella categoria XTutti, gli altri vincitori sono stati in classe ORC XTutti Dara III di Morelli-Bisetto con Paolo Cavezzan alla tattica. In IRC XTutti successo per Spirit del ravennate Luca Pizzi, mentre nella Libera inclasse Zero vittoria di XXL di Riccardo Tosetto e in classe Charlie di Luna per Te dello Sporting Club Duevele con a bordo il meteorologo Andrea Boscolo, secondi assoluti al traguardo alle 00.09 di domenica 8 aprile. 
Nella categoria X2 tra i Mini 650, ad imporsi dopo una lunga serie di bordi e sorpassi sui cinque avversari di classe, o Liska di Matteo Molinaro/Daniele Balzanelli giunto alle 06.37.
Nei Trimarani, bella performance dell’inedita coppia Berk Plathner, un globetrotter dei mari con 3 traversate atlantiche e numerose regate oceaniche all’attivo, con Antonio Di Chiara, alla sua prima esperienza in multiscafo, che hanno tagliato il traguardo alle 05.51, undicesimi della flotta. In classe Bravo X2 successo dei fratelli Alessio e Cristiano Verardo con il Class 40 Kika Green Challenge.
L’edizione 2017 è stata caratterizzata da una partenza con venti leggeri a regime di termica, che hanno spinto la flotta con andatura al traverso in direzione del primo waypoint di Grado.
La seconda parte della regata, dopo il passaggio nella bella baia di Pirano, è stato caratterizzato da venti oscillanti da nord e nord-est, prevalentemente con brezze di terra e qualche inevitabile buco di vento, anche se l’avvicinamento a Porto Santa Margherita nella mattinata ha beneficiato di un borino che ha sospinto la flotta al traguardo. 
Il prossimo appuntamento con le regate offshore CNSM è con La Duecento Trofeo Paulaner, regata valida per l’assegnazione del titolo di “Campione Italiano Offshore” e per il “Trofeo Masserotti – Armatore dell’Anno Uvai”, che si svolgerà dal 5 al 7 maggio. A poco meno di un mese dal via, già una quarantina gli iscritti, tra i quali molti dei protagonisti di questa edizione de La Ottanta. 
Classifiche provvisorie ed elenco passaggi in tempo reale: www.cnsm.org - La Ottanta. Foto e video: pagina Facebook Circolo Nautico Porto Santa Margherita.
 
CLASSIFICHE PROVVISORIE:
XTUTTI
ORC: 1. Dara 3 (Bisetto-Morelli YCL) 2. Stella dei venti (G. Mezzalira – CNSM) 3. Hauraki (M. Trevisan – CNSM)
IRC: 1. Spirit (L. Pizzi – CNC) 2. Alessandra IV (L. Segato – PDM) 3. Oraera (F. Menon – TSC)
ZERO: 1. XXL (R. Tosetto - YCH)
BRAVO: 1. Marchingenio (S. Cividin – CVAM) 2. Vaquita (A. Fiori – SVMM) 3. Calema (U. Cimberle – LNI)
CHARLIE: 1. Luna per te (R. Volpato – CNSM) 2. Don’t forget to smile (G. Sforza – PDM) 3. Barramundi (A. Frighetto – CNSM)
 
X2
ORC: 1. Airis (Bressan/Daniele PDM) 2. Che soddisfazione (Zennaro/Penzo – DVV) 3. Nereide (Salviato/Chiericato – LNI)
MOCRA: 1. Hikari (Plathner/Di Chiara TO)
BRAVO: 1. Kika Green Challenge (Verardo/Verardo – CNSM) 2. Skaja (Verlato/Fontana – LNI) 3. Angelo (D’Amico/Giannessi – YCA)
MINI: 1. Liska (Molinaro/Balzanelli – SVOC) 2. MAVIE (Iancer/Babich – SNL) 3. Antigua (Deganutti/Boatto – SVOC)

FOTO Andrea Carloni


09/04/2017 17:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

FIV: siglato l'accordo con la Guldmann per l'attività paralimpica

Guldmann è un'azienda con sede in Danimarca che dedica il suo operato allo sviluppo , alla produzione e alla vendita di tecnologie applicate al benessere delle persone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Ferretti Group conquista anche l’America

Al “Miami Yacht Show” il Gruppo espone 17 modelli, fra cui tre première per il mercato statunitense: Custom Line Navetta 33, Riva 56’ Rivale e Ferretti Yachts 920

Fumo in spiaggia, la sfida verde di Bibione

Permane il divieto sulla battigia, mentre sotto l’ombrellone si punta a un patto con i turisti

Manutenzione a Palermo per la barca della comunità di don Mazzi

A Palermo sarà oggetto di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. E a Palermo, in soccorso del sacerdote quasi novantenne che ha scelto anche la vela come strumento di recupero sociale, è scattata una gara di solidarietà

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci