lunedí, 23 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    optimist    match race    rolex middle sea race    vela olimpica    cnsm    volvo ocean race    windsurf    campione d'autunno    rs:x    regate    formazione    mascalzone latino   

PROTAGONIST

La Match Race Cup 2016 va a Corbucci su Pegaso

la match race cup 2016 va corbucci su pegaso
redazione

Organizzata dall’Associazione Vela Crema, sabato 17 e domenica 18 si è disputata la XVII Match Race Cup.Quattro gli equipaggi che sono scesi in acqua per disputare la selezione dello sfidante che si è poi battuto con il defender al meglio delle tre regate. Vince il team di Pegaso ITA 09 con al timone Pietro Corbucci, tailer Mauro Spagnoli, drizze l'armatore Valerio Manfrini e prua Cristian Caramia, che ha sfidato il defender Luca ITA 48, di Luciano Avesani, timonata per l’occasione dal Davide Bianchini. Questo il verdetto di uno splendido week-end di sole ma poco fortunato per il vento, intorno ai 5-6 e anche meno, con gli equipaggi impegnatissimi nel distribuire bene il peso per sfruttare al massimo la scarsa pressione, e soprattutto nel non commettere errori, che in condizioni simili non permettono di recuperare. Nella giornata di sabato si è svolto il primo Round Robin composto da tre voli. Il primo volo si è svolto con discreto Pèler. Nel secondo volo il Comitato di regata, composto da Franca Venè presidente, Adriano Sassi Zanini, Patrizio Vitillo e Enrico Ceccolini, quest’ultimi due in qualità di arbitri, è stato costretto a sospendere lo scontro diretto tra El Moro ITA 45 e Geronimo ITA 27 per un giro di vento sostenuto, volo recuperato in ultima battuta con il vento quasi inesistente e chiuso alla boa di poppa. Si aggiudica il primo Round Robin a punteggio pieno Pietro Corbucci su Pegaso seguito da Enrico Sinibaldi su El Moro, terzo il giovane Filippo Amonti al timone di Casper. La Giuria, sentiti tutti gli equipaggi, decide di disputare un secondo Round Robin nella giornata di domenica. Partenza alle 9 del mattino. Si completano solo due voli che confermano la classifica di sabato con in testa Pegaso ITA 09 che andrà a sfidare il defender Luca ITA 48. La sfida tra il challenger Pegaso e Luca è molto combattuta. Il primo volo viene vinto da Luca con una penalità scontata sulla linea d’arrivo. Mentre Pegaso ha la meglio nei voli successivi, con Luca in leggera difficoltà nel quarto volo per via della drizza Spi incattivata nelle crocette.

Con la vittoria di tre voli su quatto Pegaso ITA 09 con Pietro Corbucci al timone si aggiudica la XVII Match Race Cup. Le premiazioni nel pomeriggio di domenica presso l’Hotel Du Lac, con ringraziamenti per l’ottima organizzazione dell’evento all’Associazione Vela Crema, ai cinque equipaggi che si sono misurati nelle due giornate, ai giudici federali e allo staff che ha reso possibile l’evento. La Match Race Cup 2016 è stata sostenuta dalle Cantine La pergola, piccola e prestigiosa cooperativa di viticoltori della riva sud occidentale del Lago di Garda, produttrice di vini espressione del territorio della Valtenesi e del Lugana. Il prossimo appuntamento per la Classe Protagonist 7.50 sarà l'ultima prova delle Sailing Series 2016 che si correrà, con la formula del punteggio doppio, il 24 e 25 settembre a Castelletto di Brenzone in occasione della Final Race.

 


19/09/2016 12:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Alla Fraglia Vela Riva il Trofeo Torboli

Si confermano primi Demurtas e Cesana. Domenica disputate altre due prove con vento da nord

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica e della cantieristica

Inaugurato da Confindustria nella sede dei Nuovi Cantieri Apuania a Marina di Carrara.Necessità di fare sistema, qualificazione e supporto alle imprese,i temi messi in evidenza

Tu vuò fà o' catamarano

Joe Valia è il nuovo socio di C-Cat; grande appassionato di barche e navigazione, con due giri del mondo a vela alle spalle di cui il primo su un vecchio 13 metri quando non aveva ancora 18 anni

Hilton Molino Stucky sul podio della IV edizione della Venice Hospitality Challenge

A bordo di Pendragon VI anche il Campione Olimpionico Antonio Rossi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci