mercoledí, 23 agosto 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

disabili    melges 32    centomiglia    palermo-montecarlo    circoli velici    windsurfing    j class    waszp    swan    yacht club hannibal    marine    420    laser    match race    regate   

PRESS

La Marina di Monastir è il primo porto turistico in Africa ad ottenere la certificazione ISO 14001 V 2015

la marina di monastir 232 il primo porto turistico in africa ad ottenere la certificazione iso 14001 2015
redazione


La Marina di Monastir in Tunisia ha ottenuto la certificazione ISO 14001 V 2015 per il suo sistema di gestione ambientale che contribuisce allo sviluppo sostenibile. La Marina di Monastir è il primo porto turistico in Africa ad ottenere questa certificazione, rilasciata dagli studi internazionali Veritas alla Compagnia Turistica Araba (CTA), società che gestisce l’intera attività della marina portuale. Questa certificazione conferma il forte impegno della CTA nei confronti dell’ambiente, evidente anche nel riconoscimento dal 2009 ad oggi del titolo di Bandiera Blu a livello internazionale che premia i litorali e i porti turistici per i loro sforzi in materia di tutela ambientale.

"Questa importante certificazione rafforza il nostro senso di responsabilità verso l’ambiente", dichiara M. Hedi Reguig, CEO del CTA, "e conferma ancor di più la nostra volontà di poter offrire ai turisti, ma anche ai residenti e visitatori una realtà portuale amica della natura, rispettosa dell’ambiente, e conforme alle regolamentazioni internazionali. Questo è per noi un traguardo importante strategico non solo per la Marina di Monastir, ma anche per la Tunisia, nell’ottica di uno sviluppo sostenibile a livello globale".

Il porto turistico di Monastir ha ben 300 aree e offre ai turisti tutti i servizi necessari,  garantendo loro una costante sicurezza con un monitoraggio dell’intera area tramite telecamere attive 24 ore su 24 e una forte presenza di agenti di sicurezza.

La Marina di Monastir, costruita nel 1985, si è sempre contraddistinta per il numero di realtà interessanti presenti nella zona. In primo luogo, la sua posizione quasi al centro di Monastir, con il suo ricco patrimonio storico e i numerosi luoghi d’attrazione; importante anche la sua vicinanza a soli 6 km dall’Aeroporto Internazionale Habib Bourguiba e a 25 km da Sousse. Vantaggi che l'hanno resa una delle mete più conosciute e popolari della regione. Il suo porto turistico non è solo un porto di scalo ma anche di transito, ed è inoltre sede di regate: tutto questo ha permesso alla Marina di diventare un importante fulcro per la città di Monastir, nonché valido punto di riferimento dei più rinomati yacht club in Europa e un luogo d’ incontro internazionale e di prestigio.
Oltre al porto turistico, la Compagnia Turistica Araba (CTA) gestisce un importante apart-hotel composto da 56 appartamenti e 10 locali commerciali. 


20/02/2017 10:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Primo Rally della Laguna Sud

La prima tappa partirà da Chioggia, sabato 26 agosto alle 11.00 (Raduno alle 09.00 Darsena Mosella) e, attraversando la laguna sud, terminerà a Malamocco

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

"Audi J/70 World Championship": da Moby e Tirrenia super sconti per i partecipanti

La manifestazione nata dalla collaborazione tra lo Yacht Club Costa Smeralda e la Classe J/70 che si terrà dal 12 al 16 settembre prossimi nello splendido scenario di Porto Cervo

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

È iniziato il countdown della XIII Palermo-Montecarlo

Saranno 44 nell’edizione numero XIII le barche sulla linea di partenza lunedì 21 agosto, di cui 20 straniere in rappresentanza di 9 Paesi

Ardi è arrivato a Mahon

Dal 29 agosto al 2 settembre lo stupendo One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Palermo, dalla Cala ai Palazzi Storici. Passeggiata al Piano della Marina

La zona prosciugata attorno all’ anno 1000, veniva anche chiamato ‘’platea marittima’’ e dagli inizi del ‘300 venne bonificato per volere della famiglia Chiaramonte che vi costruì il proprio hosterium, oggi Palazzo Steri

VOR: MAPFRE si aggiudica la Leg Zero

MAPFRE si aggiudica la Leg Zero, e ora due mesi di lavoro prima della partenza della Volvo Ocean Race

Prosegue l’avventura di Ardi

L'One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia prosegue la navigazione verso Mahon dove dal 29 agosto al 2 settembre parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci