giovedí, 5 marzo 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    rolex swan cup    volvo ocean race    italiavela tv    farr 40    optimist    cantieristica    laser    soldini    platu25    ucina    sergio frattaruolo    discovery route    vela olimpica    circoli nautici    altura    regate    fiv    manifestazioni   

ROTTE GOLOSE

La Malvasia Puntinata della cantina Conte Zandotti

la malvasia puntinata della cantina conte zandotti
Pier Giorgio Paglia

Le malvasie sono una grande famiglia di vitigni che solo di rado mostrano caratteristiche comuni,  mantenendo piuttosto tratti peculiari assolutamente unici tra loro. Dire Malvasia equivale a dir poco: ve ne sono a bacca rossa che danno ottimi risultati, specialmente nel Salento come la Malvasia Nera di Brindisi e di Lecce, o più nordiche come la Malvasia di Casorzo d'Asti, splendida in versione passita; ve ne sono a bacca bianca, come la Malvasia Bianca di Candia, quella delle Lipari, la Malvasia Toscana, la sarda Malvasia di Bosa, la sorprendente Malvasia Istriana...  Una varietà presente solo nel Lazio, se non per una trascurabile percentuale nel basso Abruzzo, è la Malvasia del Lazio, nota anche come Malvasia Puntinata o Gentile. Pochi storici produttori, forti delle loro antiche vigne, hanno però continuato a curare la Puntinata evitando di sostituirla con le varietà più comuni, produttive e convenienti. Sono stati ripagati da una complessità aromatica che ha caratterizzato i loro vini contrubuendo a far riscoprire i meriti di questo vitigno, tanto che oggi viene vinificato anche in purezza. E' questo il caso del Rumon della cantina Conte Zandotti, un'azienda sulle splendide colline tra Frascati e Montecompatri, fondata addirittura alla metà del '700. L'azienda non acquista uve da terzi, pratica purtroppo molto diffusa nel circondario dei Castelli Romani (e non solo), preferendo limitare la produttività ed ottenere uve migliori. Il terreno, di origine vulcanica, è ricco di potassio, fosfato e microelementi. La posizione collinare, che assicura il giusto drenaggio, ed il clima temperato contribuiscono a rendere più fini e persistenti gli aromi, tipici, delle loro uve.

A prima vista

Giallo paglierino con riflessi quasi brillanti. Glicerico nel calice, si annuncia caldo.

Al naso

Si presenta con una sferzata di frutta a polpa bianca e gialla, pesca e mela golden, per poi virare su toni più floreali ed erbacei, fiori d'acacia, fienagione... Una sfumatura di mandorla fresca e una nota minreale, quasi salmastra sullo sfondo.

In bocca

Morbido, con un sorso intenso quanto i suoi profumi, ricorda la foglia di tè, l'erba di campo, la mandorla fresca. L'attraversa un'elegante vena sapida, quasi salina. Equilibrio e succulenza. Persistente il finale, di grande piacevolezza.

Secondo noi

Vinificato in vasche di cemento vetrificato, sosta quattro mesi in acciaio prima d'essere imbottigliato. Un bel vino, corposo e profumato, in grado di accompagnare degnamente un intero pasto della cucina romano-laziale. Provatelo non troppo freddo, in calici a tulipano di media misura, magari accompagnandolo con delle fettuccine ai funghi galletti, una Gricia, ma anche l'abbacchio alla romana, magari con quei carciofi che spesso sono considerati bestia nera dell'abbinamento per via del loro retrogusto amaricante.

La scheda:

Rumon Malvasia del Lazio IGT – Cantine Conte Zandotti

Tipologia: Bianco secco

Uvaggio: Malvasia Puntinata 100%

Gradi: 13,5% Vol

Prezzo: € 12 circa


13/08/2012 23.19.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Frattaruolo&Miceli: l'Oceano navigato sui Social

Tutti navigano con Sergio e Matteo accompagnandoli in Oceano sui Social anche grazie ai Contest che gli staff a terra mettono a punto per tenere viva l'attenzione sulle loro imprese

Discovery Route: verso le Canarie tra planate e "dolci clandestini"

Oggi a bordo festeggiato Pierpaolo Ballerini. La barca naviga molto bene, con grandi planate e una top speed di 24.70 nodi. Le condizioni molto variabili: in alcuni tratti 10 nodi da ovest, in altri 25/30 da nord

Boat Show Roma: da oggi fino a domenica la nautica torna nella Capitale

Anche quest’anno la Federazione Italiana Vela avrà un proprio spazio espositivo, situato presso il Padiglione 1 (stand D32), dove sarà presente con le tradizionali classi veliche sportive e con una serie di atleti di spicco del panorama nazionale

Alberto Menegatti: l'autopsia conferma le cause naturali del decesso

E’ stato un malore improvviso, forse causato da un problema cardiaco secondo le prime ricostruzioni, ad aver causato la morte di Alberto Menegatti, il giovane campione di windsurf scomparso a Tenerife nella notte tra domenica e lunedì

Volvo Ocean Race: arrivo al fotofinish?

Solo poco più di un miglio e mezzo divide le tre barche di testa, e solo poco più di 400 sono le miglia al traguardo di Auckland: il finale della quarta tappa della Volvo Ocean Race si fa sempre più incerto e sempre più emozionante

Volvo Ocean Race: finalmente la Spagna!!!

Xabi Fernandez è riuscito finalmente ad indovinare la formazione giusta e a ritornare in vetta alla Volvo Ocean Race, che aveva sognato di dominare e che invece gli si era rivoltata contro con lo stesso astio di un figlio ingrato

Sabato a Marsala il via alla “Winter Cup” 2015

Ultimi preparativi a Marsala per ospitare l’edizione 2015 di “Marsala Winter Cup”, l’ormai tradizionale appuntamento velico organizzato dalla locale Società Canottieri per le classi Optimist e Laser

I risultati della 5a tappa della Autunno-Inverno del Garda

Tre regate nel golfo del Benàco a Salò per la quinta tappa del Circuito Autunno-Inverno 2014-2015 della Società Canottieri Garda

Volvo Ocean Race: ad Auckland c'è una poltrona per tre

Vento leggero, correnti e maree per le ultime ore e nulla può essere dato per certo. E' ormai evidente che bisognerà aspettare fino a domani, per sapere chi fra Abu Dhabi Ocean Racing, MAPFRE e Dongfeng Race Team potrà festeggiare

Riva di Traiano: all'Invernale una giornata per Emergency

Il Circolo Nautico Riva di Traiano ed Emergency, organizzano una giornata di solidarietà a beneficio dei Centri Pediatrico e Chirurgico di Emergency nella Sierra Leone