martedí, 31 marzo 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

trofeo princesa sofia    vela olimpica    volvo ocean race    vela oceanica    crociere    protagonist    j24    este 24    regate    rc44    scuola vela    figaro    nacra 17    ufo22    campionati invernali    2.4mr    vele d'epoca    match race    classe europe    derive    meteo   

LOMBARDINI CUP

La Lunga Bolina: Line Honours per Almabrada

la lunga bolina line honours per almabrada
redazione

Vela, La Lunga Bolina - Primi responsi alla Lunga Bolina-Trofeo Intermatica, la regata organizzata dal Circolo Canottieri Aniene di Roma che ha preso il via ieri sera da Riva di Traiano (Civitavecchia) con ben 37 barche d’altura ai nastri di partenza, a cui si sono aggiunti 9 monotipi Este 24 partiti ieri mattina e impegnati su un percorso costiero diviso in due tappe, con sosta notturna all’Argentario e ritorno a Riva in programma per la giornata di domani.

Il primo yacht a tagliare il traguardo in tempo reale, dopo una navigazione di 115 miglia con passaggi all’Isola del Giglio, le Formiche di Burano e Giannutri, è stato il Felci 61 Almabrada di Alessandro Pacchiani (a bordo anche l’esperto Marco Holm), che ha completato il percorso con il tempo di 1 giorno, 43 minuti e 37 secondi,. A seguire, dopo 56 minuti, l’X-512 Durlindana II di Giancarlo Gianni (in pozzetto Roberto Passoni). Le altre barche della flotta sono attese a Riva di Traiano tra la notte di sabato e la mattinata di domenica, e solo dopo l’arrivo dell’ultima classificata sarà possibile stilare le classifiche con i tempi compensati e decretare i vincitori nei raggruppamenti Orc International e Irc, che saranno premiati domani nel fine pomeriggio a Santa Marinella, presso la locale sede del Circolo Canottieri Aniene.

La Lunga Bolina-Trofeo Intermatica, tappa del Circuito Lombardini Cup 2012, può essere seguita dal vivo sul sito www.geomat.it, grazie al Navisat Tracker, il più compatto ed economico sistema di monitoraggio, georeferenziazione, fleet management e localizzazione satellitare progettato e prodotto interamente in Italia da Intermatica, main sponsor dell’evento e partner del Circolo Canottieri Aniene, che lo ha messo a disposizione delle barche d’altura iscritte.



27/05/2012 8.25.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup, AC 45 o AC 62: le dimensioni contano

Via gli AC 62 e dentro gli AC 45: la Coppa America riduce le dimensioni degli scafi

Volvo Ocean Race: notte di paura in oceano

Abu Dhabi Ocean Racing ha perso il controllo della barca due volte mentre MAPFRE, Team SCA e Dongfeng Race Team sono stati vittime di “Chinese gybe” ossia strambate involontarie rese ancora più pericolose dalla posizione della chiglia basculante

Il VOR 70 SFS II (ex Puma) vince a Saint Tropez la 900 Nautiques

Alle 5:16 di questa mattina il VOR 70 SFS II di Lionel Péan ha tagliato per primo il traguardo posto davanti alla torre del Portalet a Saint Tropez, vincendo in tempo reale la 6a edizione della 900 Nautiques de St. Tropez

La solidarietà è un "vizio" per i solitari. Gaetano Mura sul naufragio di Stephanie Alrane

Gaetano Mura: "Quando ho avuto dei problemi in Spagna l'amica e velista Anna Corbella ha fatto di tutto per aiutarmi, si è fatta in quattro e quando l'ho rigraziata mi ha detto che era normale, perché i Mini sono la sua famiglia"

Carla Demaria nuovo Presidente Ucina

Carla Demaria è il nuovo Presidente dell’Associazione che riunisce le aziende dedicate alla nautica da diporto. Eletta con un ampio quorum ha presentato un innovativo programma di lavoro dal titolo “Etica, Solidarietà, Rinnovamento”

Roma, riapre lo storico Ostello della Gioventù del Foro Italico?

Roma Capitale, finalmente accoglie l’appello dell'AIG che plaude alle dichiarazioni dell'Assessore ai Servizi Sociali, Francesca Danese. Dipendenti in cassa integrazione da gennaio 2011

Enrico Passoni domina la prima tappa della Coppa Italia Finn ad Anzio

36 Finn si sono affrontati in due belle giornate ed il campo di regata di Anzio si è dimostrato ancora una volta ideale, con bel vento, onda impegnativa e oscillazioni del vento che hanno reso le varie prove difficili tatticamente

Volvo Ocean Race: sulla linea dei ghiacci

I sei team impegnati nella quinta tappa della Volvo Ocean Race, manovrano al limite della linea dei ghiacci, con un vento leggero che non ci si aspetterebbe a queste latitudini.

FLASH - Barcelona World Race: Stamm e Le Cam tagliano il traguardo

La foto dell'arrivo a Barcellona dopo 84 giorno 5 ore e 50 minuti di mare

Alinghi: rivoluzione 2015

Dopo aver vinto lo scorso anno sia il circuito del Vulcain Trophy con il Decision 35 sia il circuito mondiale delle Extreme Sailing Series, quest'anno il team svizzero regaterà nel CG 32 Bullitt Racing Tour