venerdí, 6 maggio 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela    mostre    azzurra    regate    melges 20    j70    solidarietà    press    circoli velici    finn    vele d'epoca    tp52    meteo    porti    passaggio a nord ovest    matteo miceli    ucina   

LOMBARDINI CUP

La Lunga Bolina: Line Honours per Almabrada

la lunga bolina line honours per almabrada
redazione

Vela, La Lunga Bolina - Primi responsi alla Lunga Bolina-Trofeo Intermatica, la regata organizzata dal Circolo Canottieri Aniene di Roma che ha preso il via ieri sera da Riva di Traiano (Civitavecchia) con ben 37 barche d’altura ai nastri di partenza, a cui si sono aggiunti 9 monotipi Este 24 partiti ieri mattina e impegnati su un percorso costiero diviso in due tappe, con sosta notturna all’Argentario e ritorno a Riva in programma per la giornata di domani.

Il primo yacht a tagliare il traguardo in tempo reale, dopo una navigazione di 115 miglia con passaggi all’Isola del Giglio, le Formiche di Burano e Giannutri, è stato il Felci 61 Almabrada di Alessandro Pacchiani (a bordo anche l’esperto Marco Holm), che ha completato il percorso con il tempo di 1 giorno, 43 minuti e 37 secondi,. A seguire, dopo 56 minuti, l’X-512 Durlindana II di Giancarlo Gianni (in pozzetto Roberto Passoni). Le altre barche della flotta sono attese a Riva di Traiano tra la notte di sabato e la mattinata di domenica, e solo dopo l’arrivo dell’ultima classificata sarà possibile stilare le classifiche con i tempi compensati e decretare i vincitori nei raggruppamenti Orc International e Irc, che saranno premiati domani nel fine pomeriggio a Santa Marinella, presso la locale sede del Circolo Canottieri Aniene.

La Lunga Bolina-Trofeo Intermatica, tappa del Circuito Lombardini Cup 2012, può essere seguita dal vivo sul sito www.geomat.it, grazie al Navisat Tracker, il più compatto ed economico sistema di monitoraggio, georeferenziazione, fleet management e localizzazione satellitare progettato e prodotto interamente in Italia da Intermatica, main sponsor dell’evento e partner del Circolo Canottieri Aniene, che lo ha messo a disposizione delle barche d’altura iscritte.



27/05/2012 08:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: una vela tra i ghiacci per il "Passaggio a Nord Ovest"

Dal Pacifico all'Atlantico passando per il Mar Glaciale Artico approfittando del temporaneo scioglimento dei ghiacci. Una rotta lunga e pericolosa che Matteo Miceli affronterà su Pachamama

Est 105: in tempo reale vince Paolo Montefusco su Idrusa

Seconda a tagliare il traguardo Buena Vista di Luigi Pannarale (CUS Bari) e terza Verve Camer di Greco Giuseppe (I.T.N. “A.Vespucci” Gallipoli)

LNI Palermo Centro: conclusa "Una Vela Senza Esclusi", Massimo Dighe sul podio

Si è conclusa ieri, Domenica 1 Maggio, la quarta edizione della regata velica per atleti disabili Una Vela Senza Esclusi, patrocinata dalla Presidenza Nazionale LNI e dal Comune di Palermo e organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione Palermo Centro

La Duecento fa il pieno di barche

70 barche iscritte ad una settimana dal via, segno di una vela d'altura che rinasce e ritrova consensi e investimenti

Giancarlo Pedote: il Vendée Globe passa dai Moth

Da oltre 15m2 a poco più di 2m2; da oltre 4 tonnellate di peso, a soli 30 kg. Il sorprendente 2016 di Giancarlo Pedote: il debutto nell’International Moth Class (IMCA).

Palermo, Spring test: Jules et Jim leader, Mizar in grande spolvero

Una fastidiosa pioggerellina dà il buon mattino agli atleti delle barche che partecipano agli Spring Test, regate di preparazione ai Campionati Italiani volute dal VelaClub e dal Centro Universitario Sportivo

Est 105, Indigo si impone in overall

A INDIGO la coppa dell'XI Edizione della regata internazionale di vela d’altura EST 105 Bari - Bocche di Cattaro che ha percorso 111 miglia con un tempo di 14:10:34.

Palermo: in acqua per la IV edizione di "Una Vela Senza Esclusi"

Si è aperta ieri, 29 Aprile 2016, la quarta edizione di Una Vela Senza Esclusi evento sportivo e sociale diventato ormai un must per la Sezione Palermo Centro della Lega Navale Italiana

Melges 32: Giogi, Mascalzone Latino e Pippa sul podio a Porto Ercole

Sono bastati un 11^ e un 7^ nell'ultima giornata a Matteo Balestrero, su Giogi ( 24 punti) con Andrea Casale e Daniele Cassinari per vincere la serie di Porto Ercole

Circolo Nautico Santa Margherita: domani parte La Duecento

77 imbarcazioni iscritte, X2 e XTutti, oltre 300 velisti provenienti da 6 nazioni: Italia, Germania, Austria, Slovenia, Repubblica Ceca, Svizzera, numeri che danno la cifra della passione per la vela d’altura adriatica

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci