giovedí, 8 dicembre 2016

REGATE

La grande vela alla Portopiccolo Maxi Race

la grande vela alla portopiccolo maxi race
redazione

 Da oggi si entra nel vivo del fine settimana dedicato alla Portopiccolo Maxi Race 2016 e alla quarantacinquesima edizione del Trofeo Bernetti, regate che sanciscono la stretta sinergia tra due realtà di base a Sistiana: lo Yacht Club Portopiccolo, che rappresenta l’anima sportiva dell’omonimo resort, e l’ultracentenaria Società Nautica Pietas Julia.
Sabato 1 ottobre alle ore 12.00 scatterà la prima delle due prove a bastone dell’edizione 2016 della Portopiccolo Maxi Race, regata riservata a scafi di lunghezza superiore a 13.50 metri, che conta già sulla presenza confermata di alcuni big.  Sul campo di regata di Sistiana si sfideranno il TP52 A-Team di Giorgio Martin, Chandra lo splendido oneoff 56 firmato German Frers e timonato da Marco Furlan, il 100 piedi Mrs.7 di Claudio de Eccher affiancato dallo skipper Alberto Bolzan e con Stefano Spangaro alla tattica, Anywave condotto come di consueto da Alberto Leghissa, i croati di Shining Umago Maxi di Zeljko Perovic e Molo Longo Tuttatrieste timonata da Rajko Kujundzic, solo per citarne alcuni. Nell’ambito della Portopiccolo Maxi Race si assegnerà anche il Trofeo Solaris, destinato al vincitore della classifica riservata agli scafi del cantiere di Aquileia.
La giornata di sabato sarà all’insegna non solo della grande vela ma anche della solidarietà. Portopiccolo ospiterà  un crew party per tutti gli equipaggi iscritti alla Portopiccolo Maxi Race e al Trofeo Bernetti in  cui protagonisti saranno gli chef del Falisia a Luxury Collection Resort & Spa che proporranno un menù a base di amatriciana, allo scopo dichiarato di scatenare la generosità degli ospiti in una raccolta fondi ad offerta libera.
Domenica 2 sarà dedicata al classicissimo appuntamento del Trofeo Bernetti, regata giunta alla quarantacinquesima edizione e organizzata dalla Società Nautica Pietas Julia, evento in cui sono attese oltre 150 imbarcazioni per le categoria OPEN e ORC. La prova costiera, sul percorso con partenza da Trieste e arrivo a Sistiana ai piedi delle falesie di Portopiccolo, sarà valida anche per la classifica generale della Portopiccolo Maxi Race.


29/09/2016 19:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

RORC Transatalntic Race: MaseratiMulti70 a 142 miglia da Grenada

Vittoria per Phaedo nella categoria multiscafi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci