martedí, 20 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    fincantieri    mini transat    invernali    turismo    suzuki    j24    volvo ocean race    soldini    invernale    orc    kitesurf e windsurf    nauticsud    regate    vela    x-yachts   

MINI 6.50

La Giraglia dei Mini 6.50

la giraglia dei mini
redazione

Alta pressione e venti leggeri per i Mini 6.50 alla Giraglia Rolex Cup, regata che chiude il calendario del Campionato Italiano 2017 della Classe italiana, supportata da quest’anno da Ambeco.

Caratterizzata da poco vento e con velocità medie molto basse, la regata è stata interessata da una situazione meteo non proprio ideale per i Mini che hanno dovuto impegnarsi, lungo tutto il percorso, alla ricerca di quel vento che quest’anno si è fatto desiderare in tutte le regate del circuito.

La Classifica definitiva della Categoria Classe Mini 6.50 alla Giraglia Rolex Cup, regata giunta alla sua 65° edizione:

1° Classificato - Ita 633 Bea Rotta diretta tra le ariette.

Primo a tagliare il traguardo, alle ore 22.40 di venerdì 16 giugno, è stato ITA 633 BEA di Ernesto Moresino, uno dei nomi che più rappresentano la Classe Mini 6.50 nella connotazione italiana, in coppia con Antonio Buompane. I due skipper, subito dopo la partenza, hanno preso la posizione di testa seguendo sempre una rotta diretta con l’obiettivo di sfruttare ogni situazione di vento per fare “meno strada possibile”. Anche un nuovo settaggio all’albero, dopo le ultime prove del circuito, ha migliorato le prestazioni della barca che ha subito trovato il suo assetto ottimale.

2°Classificato - Ita 603 Penelope

Assetto Mini Transat.

Medaglia d’argento, con arrivo alle ore 00.20 di sabato 17 giugno, per ITA 603 PENELOPE di Emanuele Grassi, pronto al trasferimento a La Rochelle, in coppia con Lorenzo Meroni. “Ho sofferto i venti leggeri ma ho preferito equipaggiare la barca con le vele già in assetto Transat, per le ultime regolazioni.” Anche se le condizioni mediterranee non sono mai ottimali per i Mini, Grassi ha sempre tenuto al minimo il distacco con ITA 633 BEA giocando a coprire l’avversario in un Match Race di 200 miglia.

3° Classificato - Ita 745 Stered Lostek

Buona la prima (stagione in classe mini).

In terza posizione chiude, con arrivo alle 04.55 di sabato 17 giugno, uno dei nuovi volti della Classe Mini 6.50 Italia, Davide Rizzi skipper di ITA 745 STERED LOSTEK, che per l’occasione era in coppia con Monica Alterisio. Dopo l’Arci 6.50, corsa con la moglie e co-skipper Marzia Musso, e la prima esperienza in solitario alla 222 Mini Solo, Rizzi chiude la prima stagione di regate a bordo di Stered Lostek con un bel podio. “L’esperienza di questa regata, dichiara lo skipper modenese, è stato il giusto compromesso tra l’attenta osservazione di team con più esperienza e una nostra strategia.”

In attesa della classifica finale che decreterà il Campione Italiano in categoria Serie e in categoria Proto della Classe Mini 6.50 per l’anno 2017, l’attenzione ora si sposta per il prossimo appuntamento di Ottobre della Mini Transat.

Photo Credits Benedetta Pitscheider


19/06/2017 15:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bruno Bozzetto, la Rete ti ama!

Dal 1 Settembre 2017 al 13 Febbraio 2018 sono stati pubblicati circa 600 articoli online che citano il papà del Signor Rossi, e hanno raccolto oltre 150.000 azioni di engagement (Fonte dati: BauciWeb)

Giovanni Soldini e Maserati: ancora 2700 miglia per Londra

Dopo aver lottato due giorni per superare una depressione tropicale, questa notte poco prima dell’alba, il trimarano italiano è entrato nella fascia degli alisei da Nord Est, sinonimi di venti costanti

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Nautica: Ice si prepara a lanciare il nuovissimo Icecat 61

Il carattere sportivo dell'ICECAT 61 è facilmente percepibile dall'ampio uso del carbonio, che viene infuso con resina epossidica della miglior qualità col sistema del sottovuoto per scafo, coperta e paratie

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

FIV: siglato l'accordo con la Guldmann per l'attività paralimpica

Guldmann è un'azienda con sede in Danimarca che dedica il suo operato allo sviluppo , alla produzione e alla vendita di tecnologie applicate al benessere delle persone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Libri: “Le Fortificazioni della città di Palermo dall’antichità ai giorni nostri”

Si presenta alla Soprintendenza del Mare il libro: “Le Fortificazioni della città di Palermo dall’antichità ai giorni nostri”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci