giovedí, 21 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    ucina    gc32    cnrt    vela    j24    melges 20    tp52    altura    regate    vela olimpica    laser 4.7    manifestazioni    azzurra    aziende    press   

ROMA PER 1/2/TUTTI

La Garmin Marine Roma per Tutti di Endlessgame

la garmin marine roma per tutti di endlessgame
redazione

Il Red Devil Sailing Team è a Riva di Traiano con il Cookson 50 Endlessgame con il quale domani alle ore 12:00 sarà sulla linea di partenza della Roma per Tutti, la "transtirrenica" di 535 miglia sul percorso Riva di Traiano-Ventotene-Lipari e ritorno. Il Red Devil Sailing Team arriva motivato a questo appuntamento, dopo la vittoria della Vesuvio Race (regata di 70 miglia sul percorso Torre Annunziata-Procida-Ischia-Capri-Castellamare di Stabia) conseguita due settimane fa.

Secondo i modelli meteo in possesso del navigatore di endlessgame, Stefano Pelizza, già dalle prime ore della regata l'equipaggio sarà sottoposto a condizioni impegnative: "In partenza dovremmo avere un vento di scirocco di 20 nodi che andrà poi a rinforzarsi in attesa dell'arrivo di un fronte freddo", spiega Pelizza. "Nel pomeriggio avremo un vento con 25 nodi, ma dovremo tenerci pronti ad affrontare una prima notte con pioggia e rinforzi di vento fino anche a 35 nodi con mare formato".

Previsioni di vento forte di prua con mare molto mosso subito nelle prime 24 ore della regata, che stanno impensierendo non poco il comitato organizzatore. Al momento è confermato l'orario di partenza delle 12:00 di domani, ma dopo un'attenta valutazione dell'evoluzione meteo durante la notte, domani mattina potrebbe essere comunicato ai concorrenti una variazione dell'orario di partenza. Il problema, non facile da risolvere nell'ottica di un posticipo del via, è che il centro della depressione, 24 ore dopo la partenza, si posizionerà proprio sopra Riva di Traiano.

Alla Roma per Tutti, l'equipaggio di endlessgame è composto da: Pietro Moschini, Giuseppe Puttini, Gabriele Bruni, Stefano Pelizza, Pierluigi Fornelli, Stefano Selo, Vittorio Rosso, Giuseppe Filippis, Fabio Montefusco, Giovanni Buono, Giuseppe Leonardi, Francesco Izzo.


07/04/2018 19:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si è dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Giancarlo Pedote "vede" il Vendée Globe

Giancarlo Pedote entrerà nella Classe IMOCA nella stagione 2019, quando potrà recuperare la barca che gli sarà assegnata, oggi condotta da Yann Elies

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Volvo Ocean Race: Team Brunel vince a Göteborg

Team Brunel, guidato dallo skipper olandese Bouwe Bekking e con il velista italiano Alberto Bolzan, si è aggiudicato la decima tappa della Volvo Ocean Race in un finale ad alta tensione battendo gli spagnoli di MAPFRE

Mini 6.50, Boggi Beccaria vince il MAP

Ambrogio Beccaria vince il Trofeo Marie-AgnèsPéron” (MAP) nella categoria Serie a bordo di “Sponsor wanted”.

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Argentario Sailing Week & Panerai Classic Yacht Challenge, prime regate

Sole, vento forte, lampi e pioggia e mare formato hanno accompagnato i 40 yacht a vela classici e d’epoca provenienti da 11 nazioni

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Giraglia: al Maxi 72 Momo il Trofeo Challenge Rolex, il ClubSwan 50 Skorpios, primo in ORC

Con un tempo compensato di 24h21m44s, il velocissimo maxi 72 si aggiudica il suo secondo risultato importante alla Rolex Giraglia. In Classe ORC, vittoria per il ClubSwan 50 Skorpios

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci