lunedí, 22 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

veleziana    match race    middle sea race    dolphin    optimist    melges32    regate    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    star   

ROMA PER 1/2/TUTTI

La Garmin Marine Roma per Tutti di Endlessgame

la garmin marine roma per tutti di endlessgame
redazione

Il Red Devil Sailing Team è a Riva di Traiano con il Cookson 50 Endlessgame con il quale domani alle ore 12:00 sarà sulla linea di partenza della Roma per Tutti, la "transtirrenica" di 535 miglia sul percorso Riva di Traiano-Ventotene-Lipari e ritorno. Il Red Devil Sailing Team arriva motivato a questo appuntamento, dopo la vittoria della Vesuvio Race (regata di 70 miglia sul percorso Torre Annunziata-Procida-Ischia-Capri-Castellamare di Stabia) conseguita due settimane fa.

Secondo i modelli meteo in possesso del navigatore di endlessgame, Stefano Pelizza, già dalle prime ore della regata l'equipaggio sarà sottoposto a condizioni impegnative: "In partenza dovremmo avere un vento di scirocco di 20 nodi che andrà poi a rinforzarsi in attesa dell'arrivo di un fronte freddo", spiega Pelizza. "Nel pomeriggio avremo un vento con 25 nodi, ma dovremo tenerci pronti ad affrontare una prima notte con pioggia e rinforzi di vento fino anche a 35 nodi con mare formato".

Previsioni di vento forte di prua con mare molto mosso subito nelle prime 24 ore della regata, che stanno impensierendo non poco il comitato organizzatore. Al momento è confermato l'orario di partenza delle 12:00 di domani, ma dopo un'attenta valutazione dell'evoluzione meteo durante la notte, domani mattina potrebbe essere comunicato ai concorrenti una variazione dell'orario di partenza. Il problema, non facile da risolvere nell'ottica di un posticipo del via, è che il centro della depressione, 24 ore dopo la partenza, si posizionerà proprio sopra Riva di Traiano.

Alla Roma per Tutti, l'equipaggio di endlessgame è composto da: Pietro Moschini, Giuseppe Puttini, Gabriele Bruni, Stefano Pelizza, Pierluigi Fornelli, Stefano Selo, Vittorio Rosso, Giuseppe Filippis, Fabio Montefusco, Giovanni Buono, Giuseppe Leonardi, Francesco Izzo.


07/04/2018 19:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Garda: grande festa per i Dolphin

Grande festa per la classe velica dei Dolphin che ha premiato i suoi Campioni 2018. La Piccola Vela di Desenzano ha ospitato skipper, armatori, prodieri e Vip per il tradizionale incontro di fine stagione,

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci