giovedí, 23 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    volvo ocean race    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

ALTURA

La friulana Selene conquista il terzo posto nel tricolore assoluto d’altura

la friulana selene conquista il terzo posto nel tricolore assoluto 8217 altura
redazione

Prosegue il cammino di preparazione al mondiale di vela, che si terrà fra una settimana a Monfalcone, per gli Swan. In particolare Selene, lo Swan 42 dell’udinese Massimo De Campo, che porta i colori dello Yacht club Lignano, e la bandiera del Marina Sant’Andrea di San Giorgio di Nogaro. Oggi si sono concluse le dieci prove nelle quali si è articolato il Campionato italiano assoluto di vela d’altura 2017, che ha visto due Swan sul podio nel gruppo A: quello di San Giorgio di Nogaro, e lo Swan monfalconese Sheera, di Maurizio Poser, dello Yacht club Hannibal, che organizzava ‘evento. Vinto da Altair 3, un Farr 50 dell’anconetano,  Sandro Paniccia, con alla tattica Tiziano Nava . Sheera è uno scafo gemello di Selene, uno Swan 42. Che però non è riuscito a strappare a Selene la qualificazione per il trofeo dei Tre Mari, sempre per il gruppo A. Dedicato agli Swan, le prestigiose imbarcazioni finlandesi, è stato il Nautor’s Adriatic Swan open day, svoltosi nelle scorse settimane al Marina Sant’Andrea. Dove ha sede la sezione adriatica del cantiere, e ormai da anni ospita la base di riferimento degli Swan per l’intero Adriatico. Una struttura diportistica che già dall’anno successivo all’apertura aveva ottenuto la Bandiera blu, per la qualità e la sostenibilità del complesso che è perfettamente inserito nell’ambiente circostante, lungo il fiume Corno e a ridosso dello splendido scenario lagunare. Le barche in regata al tricolore d’altura di Monfalcone erano 75. E Selene, come commenta il tattico di bordo, Alberto Leghissa, non era partita con il piede giusto. Aveva infatti collezionato nelle prime due prove un diciannovesimo, e poi un settimo posto. Poi, la determinazione dell’equipaggio e l’esperienza del timoniere-armatore De Campo hanno consentito all’armo friulano di rimontare e arrivare in zona podio. Un’ottimo risultato, ma l’equipaggio sangiorgino, che come è stato anticipato sarà rafforzato nei prossimi giorni, e l’esperienza acquisita nell’Italiano, fanno ritenere che Selene, per il mondiale, punta davvero in alto. AL mondiale sono in programma dieci prove. La prima, la regata lunga, sarà quella decisiva. Perché il punteggio che verrà acquisito non si potrà scartare. Non è ancora stato definito dove si disputerà. Quel che è certo è che partirà da Monfalcone nella mattinata di lunedì 3 luglio, per concludersi nella giornata successiva. Tre le opzioni tra le quali gli organizzatori potrebbero optare: una regata verso Venezia o la rotta lungo la costa istriana.


26/06/2017 10:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci