sabato, 25 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

turismo    formazione    fraglia vela riva    barcolana    regate    suzuki    press    cala de medici    vela oceanica    guardia costiera    circoli nautici    altura    nautica    fincantieri   

OPTIMIST

La Fraglia Vela Riva si aggiudica l'Halloween Cup di Torbole

la fraglia vela riva si aggiudica halloween cup di torbole
redazione

Finale di stagione fragliotto diviso tra le acque di casa a Torbole con l’Halloween Cup Optimist e le cristalline acque sarde del Poetto, a Cagliari con l’Italia Cup Laser. Ottimi risultati in entrambe le regate.
Dominio della squadra agonistica Optimist Fraglia Vela Riva all'Halloween Cup organizzata al Circolo Vela Torbole; il Trofeo è stato conquistato dalla Fraglia Vela Riva per i migliori 4 juniores appartenenti allo stesso circolo sui 195 iscritti, ma i cadetti non sono stati di certo a guardare, piazzando un atleta Fraglia Vela Riva per ogni gradino del podio, dominando sui 138 partecipanti della categoria!
Per quanto riguarda gli juniores secondo posto di Liam Stampone, che con un 5-7-1-1- si è piazzato per un solo punto alle spalle dell'austriaco Paul Clodi. Terzo il tedesco Wiedulwild, 3 punti dietro a Liam. Gli altri fragliotti che hanno contribuito alla conquista dell'Halloween Cup sono stati Tommaso Boccuni, sesto (11-6-5-3), Valerio Mugnano (22°, 15-17-7-2) e Filippo Campisi (28°, 25-5-17-6).
La squadra cadetti si conferma tra le più forti in campo nazionale Optimist, tanto che ha occupato tutto il podio: vittoria con un 5-2-1-1 di Mattia Cesana, seguito a ruota da Mosè Bellomi (6-1-1-3) e l'immancabile Agata Scalmazzi (2-5-2-2) terza assoluta e prima femmina. Benissimo anche il resto della squadra cadetti con Marco Franceschini quinto (1-23-4-8), Emma Mattivi ottava (8-11-7-3), Greta Moreschi undicesima, Elena Prandi diciasettesima e subito dietro Malika Bellomi (19^), Alex Demurtas (20°); a seguire altri portacolori Fraglia Vela Riva che si sono divertiti tra la numerosa flotta in regata sul Garda Trentino.
A Cagliari, in 3 giornate praticamente estive con vento insolitamente leggero per le condizioni abituali della spiaggia del Poetto, si è conclusa anche l’Italia Cup Laser, con ottimi risultati da parte degli atleti della squadra Fraglia vela Riva. Vittoria sfiorata per Marco Benini tra all’olimpica Laser Standard, che sebbene in parità di punteggio con il primo, ha dovuto cedere all’atleta di casa Enrico Strazzera protagonista di un numero maggiore di vittorie parziali. Con un 6-1-2-2-2-2 ha dimostrato molta regolarità, piazzandosi secondo davanti a Marco Gallo.
Tra gli 81 partecipanti nella classe Laser Radial il fragliotto Guido Gallinaro si è imposto con 9 punti di vantaggio sul compagno di squadra Alberto Tezza, secondo con margine sul terzo, Franciolini di Portocivitanova. Buon undicesimo assoluto, terza femmina, di Francesca Frazza e di Federico Benini Floriani (sedicesimo). Nella categoria Laser 4.7 (70 al via) bene Matteo Bedoni, quinto con un paio di parziali incoraggianti per il futuro. Nella stessa categoria tredicesimo posto assoluto di Chiara Benini Floriani, seconda femmina.


01/11/2016 18:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Coppa Adriatico, la novità targata Il Portodimare

La regata si disputerà a Chioggia dal 12 al 14 maggio ed ai vincitori di classe garantirà l'iscrizione gratuita al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura di Monfalcone

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

La conclusione del CICO 2017 di Ostia

I titoli Italiani sono andati a Mattia Camboni (RS:X M), Francesco Marrai (Laser Standard), Joyce Floridia (Radial), Marta Maggetti (RS:X F), Ratti-Porro (Nacra 17), Tita-Zucchetti (49er)

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

L'Arcipelago 650 in salsa francese

All’1 e 44 minuti della mattina del 19 marzo i primi a tagliare il traguardo sono gli skipper di FRA 868 Alternative Sailing, i bravissimi Remì Aubrun e Nicolas Ferrelel

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci