martedí, 16 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica   

J24

La Flotta J24 al 43° Campionato Invernale Interlaghi

la flotta j24 al 43 176 campionato invernale interlaghi
redazione

Dopo la cena di benvenuto in un ristorante di Lecco dove, nella serata di venerdì, si sono ritrovati tutti gli equipaggi, già da questa mattina prenderanno il via le prime regate della 43° Interlaghi, sesta e penultima tappa dell’edizione 2017 del Circuito Nazionale J24 - Trofeo Francesco Ciccolo che assegnerà un altro pass per accedere al Campionato del Mondo 2018 a Riva del Garda. 
Alla partenza ben quattordici  J24 che si sfideranno all’ultimo bordo: tra loro Ita 432 Kaster, Ita 371 J-Oc, Ita 469 Bruschetta, Ita 498 Pilgrim, Ita 476 Dejavù, Ita 215 Mollicona, Ita 489 Valhalla, Ita 334 Jam, Ita 433 Eos, Ita 202 Tally ho, Ita 499 Kong Grifonr II, Ita 473 Magica Fata, Ita 212 Jamaica e Ita 400 Capitan Nemo.
“L’ultimo weekend di ottobre nel Golfo di Lecco è da sempre, precisamente dal 1975, sinonimo di Campionato Invernale Interlaghi di vela con la regia della Società Canottieri Lecco 1895.- si legge nel comunicato dell’Ufficio Stampa della manifestazione, perfettamente curato da  Marco Corti e Giuseppe Banfi -Così, sabato 28 e domenica 29, va in scena l’edizione numero 43 di questa importante regata che metterà in palio il Trofeo Allianz Bank – Centro di Promozione Finanziaria di Lecco – con in lizza una settantina di team suddivisi in sette classi veliche: J24, H22, Meteor, Orza 6, Platu 25, Fun e Orc (A+B+C). Un numero ragguardevole di regatanti – immortalati in acqua dagli amici del Foto Club Lecco - con nomi anche importanti della vela. Come quello del timoniere Fabio Apollonio nella J24 (su “J-Oc”) e Fabio Mazzoni, presidente della XV Zona Fiv, alla barra del J24 Pilgrim. Si comincerà sabato 28 ottobre, alle 8,30, con la prima delle sei prove in programma, cercando di sfruttare il Tivano, vento da Nord. Poi si continuerà nel pomeriggio con la Breva, vento da Sud. In serata, alle 19, apericena per i regatanti in Canottieri con musica dal vivo. Domenica tutti in acqua alle 8,30 per la fase conclusiva. Alle 14,30 le premiazioni dopo il rinfresco da “Chef Alberto” in Canottieri. In palio per il vincitore assoluto l’artistico Trofeo Allianz Bank – Centro di Promozione Finanziaria di Lecco, realizzato da Giovanna Locatelli. I premi speciali saranno il trofeo biennale Mario Disetti alla imbarcazione, con armatore un socio della Canottieri Lecco, che, all’interno della propria classe, avrà ottenuto il miglior piazzamento a fine Campionato; Trofeo triennale Gino Cicardi alla imbarcazione con il timoniere più anziano; Trofeo Panathlon Club Lecco al timoniere più giovane. Anche in questo weekend spazio in Canottieri Lecco all’arte grazie alla mostra “Gli angeli delle vele” dove verranno esposte opere grafiche, pittoriche e scultoree ispirate allo sport, realizzate da un gruppo di artisti ed insegnanti che operano sul territorio di Lecco. E più precisamente: Maria Rosaria Caso, Giuseppe Bontempi, Salvatore Falco, Giovanni Lauriola, Fabrizio Martinelli, Lorena Olivieri, Agnese Maria Pilat e Luigi Petralia.”


28/10/2017 11:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci