giovedí, 18 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

veleziana    star    vela paralimpica    kite    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20   

ALCATEL J/70

La flotta J/70 conquista le acque gardesane

la flotta 70 conquista le acque gardesane
redazione

E' ormai prossimo alla scadenza il conto alla rovescia per il secondo evento della stagione ALCATEL J/70 CUP, che si sposta sul Garda, a Malcesine, per il weekend entrante.
Continua nel frattempo a crescere la flotta del circuito italiano J/70 che, dopo le sessantatré imbarcazioni iscritte al primo evento di stagione a Sanremo, sancisce un nuovo record portando in acqua sessantasei barche, cui ci si aspetta si aggiungeranno alcune imbarcazioni all'ultimo momento. Saranno addirittura quindici le nazioni rappresentate, con equipaggi che si uniranno alla flotta italiana un po' da tutto il mondo.
Dal Brasile alle Isole Cayman, dalla Svezia alla Turchia, più di duecento velisti saranno accolti nelle strutture della Fraglia della Vela Malcesine dove, come in ogni evento ALCATEL J/70 CUP, saranno moltissime le attività a terra collaterali alle regate: saranno nuovamente disponibili, e aperti a tutti, i test drive Alfa Romeo con piloti professionisti, mentre gli equipaggi potranno brindare al termine delle regate con Aperol Spritz e finger food Kitchen Aid in abbondanza.
Tra le osservate speciali di questo secondo appuntamento di stagione ALCATEL J/70 CUP ci saranno sicuramente Lera Kovalenko e Claudia Rossi, timoniere donne tra le più veloci della flotta, classificatesi rispettivamente seconda e quarta nell'evento di Sanremo. Non mancherà il vincitore del primo evento di stagione, Carlo Alberini, a bordo di Calvi Network, ed il vincitore delle edizioni 2015 e 2016 di ALCATEL J/70 CUP, L'Elagain di Franco Solerio. In questo secondo evento, scenderà in acqua per la prima volta nella stagione 2017 anche Alberto Rossi, pluricampione iridato ORC e Farr40, a bordo della sua Enfant Terrible-Minoan Lines.
Come in ogni evento ALCATEL J/70 CUP, il divertimento continuerà anche una volta rientrati a terra: per venerdì sera è in programma una cena aperta a tutti gli equipaggi in uno dei locali più iconici del litorale gardesano, lo Speck Stube di Malcesine. Proprio in quell'occasione saranno assegnati a sorte i numerosissimi premi offerti da Alcatel, Fitbit e Gill.
Sarà solo una volta definita la classifica finale, invece, che potrà essere assegnato il premio firmato Ohh Italy, un mini road-tour che accompagnerà il primo classificato tra gli equipaggi stranieri alla scoperta delle bellezze nascoste del Lago di Garda, in concomitanza con l'evento successivo dell'ALCATEL J/70 CUP, in programma a Riva del Garda tra il 23 e il 25 giugno.
Con tre giorni di regate da disputare, il primo start per l'evento ALCATEL J/70 CUP - Malcesine è fissato per venerdì 26 maggio alle ore 13.00.
La stagione ALCATEL J/70 CUP proseguirà a Riva del Garda e Scarlino, ultimo appuntamento prima del mondiale AUDI J/70 World Championship, ospitato dallo Yacht Club Costa Smeralda tra il 12 ed il 16 settembre.


22/05/2017 21:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci