giovedí, 8 dicembre 2016

FIV

La Federazione Italiana Vela attribuisce lo status di Campionato Nazionale per Club alla finale della Lega Italiana Vela in programma a Napoli a ottobre

Il Consiglio della Federazione Italiana Vela ha riconosciuto all’unanimità, nel corso della sua ultima seduta, la qualifica di “Campionato Nazionale per Club” alla finale nazionale della Lega Italiana Vela, in programma a Napoli dal 27 al 30 ottobre.

Per la Legavela si tratta di un importante obiettivo raggiunto, come ha sottolineato il Presidente, Roberto Emanuele de Felice: “Il riconoscimento da parte della FIV del “Campionato Nazionale per Club”, raggiunto in soli 14 mesi di attività, esalta il lavoro svolto dai singoli Club della Lega Italiana Vela e l’impegno necessario a formare equipaggi in grado di competere per un titolo nazionale. La qualifica ottenuta è solo il primo passo verso un obiettivo ancora più importante da raggiungere nel 2017, quello di “Campionato Italiano per Club”, al quale legittimamente ambiamo e per il quale stiamo già lavorando”.

La finale della Lega Italiana Vela in programma a Napoli, ospite del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, avrà quindi un valore estremamente elevato per i Club partecipanti, che si sono qualificati nelle tre selezioni di Salò (19-22 maggio), Porto Cervo (8-10 luglio) e Cala Galera (dal 29 settembre al 2 ottobre) e che regatano per il titolo di Campione Nazionale per Club e la qualificazione alle regate della Sailing Champions League 2017. “Stiamo portando a compimento un percorso rilevante per il futuro della vela in Italia – ha dichiarato Alessandro Maria Rinaldi, Vice Presidente Esecutivo della Legavela – il nostro impegno per coinvolgere sempre di più i Club nell’attività agonistica è in linea con gli obiettivi dell’ISLA, l’International Sailing League Association, nell’ambito della quale la Lega Italiana Vela ha un ruolo determinante nella programmazione e gestione internazionale degli eventi che coinvolgono i 17 Paesi che con noi condividono strategia di sviluppo del movimento velico”.

Il Consiglio Federale della Federazione Italiana Vela si è svolto lo scorso 23 luglio nella Sala Giunta del CONI al Foro Italico (Roma), alla presenza del Presidente del CONI Giovanni Malagò e del Segretario Generale del CONI Roberto Fabbricini: si trattava dell’ultimo incontro dell’organo esecutivo federale prima delle elezioni di ottobre.


28/07/2016 21:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

RORC Transatalntic Race: MaseratiMulti70 a 142 miglia da Grenada

Vittoria per Phaedo nella categoria multiscafi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci