giovedí, 27 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

orc    platu25    alinghi    gc32    regate    coppa del mondo    j70    andrea mura    protagonist    barcolana    solitari    vela    turismo    vele d'epoca    cio    nautica    half ton    rotte golose    5.5   

PRESS

La Doggy Beach è il primo stabilimento balneare pet-friendly di Lignano

la doggy beach 232 il primo stabilimento balneare pet friendly di lignano
redazione

Lignano è la spiaggia per tutti, per giovani, famiglie e bambini e anche per gli amici a quattro zampe. La Doggy Beach è lo stabilimento completamente attrezzato dove i cani e i padroni possono accedere alla spiaggia e al mare: si trova nella spiaggia di Sabbiadoro, in un contesto particolarmente tranquillo in quanto la strada adiacente è riservata alla viabilità pedonale e ciclabile.

La qualità dei servizi della Doggy Beach di Lignano Sabbiadoro ha recentemente ricevuto il premio “Struttura animal friendly 2016”, consegnato dall’onorevole Michela Vittoria Brambilla, ex ministro del Turismo e presidente della Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, in rappresentanza della Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente. La spiaggia di Lignano è stata premiata insieme ad altri 28 tra alberghi, bed and breakfast, camping, agriturismi, stabilimenti balneari, oltre alle catene Autogrill e Best Western Italia attraverso i giudizi dei viaggiatori del portale “Vacanze a 4 zampe” che raccoglie migliaia di indirizzi dove gli animali sono i benvenuti. 

L’area spiaggia della Doggy Beach è completamente delimitata, dotata di ogni comfort per animali e padroni: 90 ombrelloni, docce per cani, una piscina, un piccola palestra di agility sulla sabbia, veterinario e servizio toelettatura self service.

Le 20 postazioni Dog-vip, dotate di ombrellone, 2 lettini con tettuccio  e brandina per il cane , sono realizzate singolarmente all’interno di un recinto dedicato (4m x 3,20m ) dove il cane potrà stare libero senza guinzaglio.

Ecco tutti i servizi:

-               90 postazioni dotate di ombrellone, 2 lettini con tettuccio e brandina per il cane

-               20 postazioni Dog-vip, dotate di ombrellone, 2 lettini con tettuccio  e brandina per il cane  con recinto dedicato (4,00m x 3,20m )

-               Chiosco snack-bar e petshop, con guinzagli, ciotole e giochi

-               Cabine spogliatoio e toilette

-               Docce libere e docce calde a gettoni per i padroni e docce libere appositamente studiate per i cani

-               Nebulizzatori di acqua dedicati ai cani per rinfrescarli  nei momenti di maggior caldo

-               Piccola piscina con lo scopo di testare le capacità natatorie dei cagnolini più piccoli prima di portarli in mare

-               Servizio veterinario

-               Spazio tolettatura self-service, pensato per agevolare le operazioni di pulizia del cane che, dopo aver trascorso l’intera giornata in spiaggia, potrà tornare a casa pulito e asciutto.

-               Piccola palestra per le persone che vogliono tenersi in forma in spiaggia e percorso di agility sulla sabbia dedicato ai cani

-               Jacuzzi da esterno per le persone

-               Noleggio di canoa, paddle e pedalò, tutti dedicati ai cani che possono quindi fare sport con i propri padroni!

È sempre presente un’istruttrice cinofila altamente qualificata che mantiene in movimento i piccoli amici e potrà offrire ai cuccioli, e ai loro proprietari, aiuti e consigli preziosi.

Grazie allo Shuttle Doggy Beach, cani e padroni possono andare alla Doggy Beach direttamente dall’hotel Gambrinus, l’albergo che ha riconvertito  tutti i propri spazi per i clienti che hanno i cani, dai pavimenti per le camere alle dotazioni di lettini e ciotole, fino al kit di benventuo per l’ospite a 4 zampe con ciotola personale e campioni di mangimi.

Il cane soggiorna gratuitamente, può stare con i propri padroni in tutti gli spazi comuni dell’hotel, dalla colazione alla cena.


02/08/2016 19:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Numeri incredibili di pubblico e media per la partenza di Vento di Sardegna

I saluti ufficiali delle istituzioni e dei partner del progetto OSTAR sono stati emozionanti, così come la presenza della Brigata Sassari

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci