domenica, 20 agosto 2017

PRESS

La Doggy Beach è il primo stabilimento balneare pet-friendly di Lignano

la doggy beach 232 il primo stabilimento balneare pet friendly di lignano
redazione

Lignano è la spiaggia per tutti, per giovani, famiglie e bambini e anche per gli amici a quattro zampe. La Doggy Beach è lo stabilimento completamente attrezzato dove i cani e i padroni possono accedere alla spiaggia e al mare: si trova nella spiaggia di Sabbiadoro, in un contesto particolarmente tranquillo in quanto la strada adiacente è riservata alla viabilità pedonale e ciclabile.

La qualità dei servizi della Doggy Beach di Lignano Sabbiadoro ha recentemente ricevuto il premio “Struttura animal friendly 2016”, consegnato dall’onorevole Michela Vittoria Brambilla, ex ministro del Turismo e presidente della Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, in rappresentanza della Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente. La spiaggia di Lignano è stata premiata insieme ad altri 28 tra alberghi, bed and breakfast, camping, agriturismi, stabilimenti balneari, oltre alle catene Autogrill e Best Western Italia attraverso i giudizi dei viaggiatori del portale “Vacanze a 4 zampe” che raccoglie migliaia di indirizzi dove gli animali sono i benvenuti. 

L’area spiaggia della Doggy Beach è completamente delimitata, dotata di ogni comfort per animali e padroni: 90 ombrelloni, docce per cani, una piscina, un piccola palestra di agility sulla sabbia, veterinario e servizio toelettatura self service.

Le 20 postazioni Dog-vip, dotate di ombrellone, 2 lettini con tettuccio  e brandina per il cane , sono realizzate singolarmente all’interno di un recinto dedicato (4m x 3,20m ) dove il cane potrà stare libero senza guinzaglio.

Ecco tutti i servizi:

-               90 postazioni dotate di ombrellone, 2 lettini con tettuccio e brandina per il cane

-               20 postazioni Dog-vip, dotate di ombrellone, 2 lettini con tettuccio  e brandina per il cane  con recinto dedicato (4,00m x 3,20m )

-               Chiosco snack-bar e petshop, con guinzagli, ciotole e giochi

-               Cabine spogliatoio e toilette

-               Docce libere e docce calde a gettoni per i padroni e docce libere appositamente studiate per i cani

-               Nebulizzatori di acqua dedicati ai cani per rinfrescarli  nei momenti di maggior caldo

-               Piccola piscina con lo scopo di testare le capacità natatorie dei cagnolini più piccoli prima di portarli in mare

-               Servizio veterinario

-               Spazio tolettatura self-service, pensato per agevolare le operazioni di pulizia del cane che, dopo aver trascorso l’intera giornata in spiaggia, potrà tornare a casa pulito e asciutto.

-               Piccola palestra per le persone che vogliono tenersi in forma in spiaggia e percorso di agility sulla sabbia dedicato ai cani

-               Jacuzzi da esterno per le persone

-               Noleggio di canoa, paddle e pedalò, tutti dedicati ai cani che possono quindi fare sport con i propri padroni!

È sempre presente un’istruttrice cinofila altamente qualificata che mantiene in movimento i piccoli amici e potrà offrire ai cuccioli, e ai loro proprietari, aiuti e consigli preziosi.

Grazie allo Shuttle Doggy Beach, cani e padroni possono andare alla Doggy Beach direttamente dall’hotel Gambrinus, l’albergo che ha riconvertito  tutti i propri spazi per i clienti che hanno i cani, dai pavimenti per le camere alle dotazioni di lettini e ciotole, fino al kit di benventuo per l’ospite a 4 zampe con ciotola personale e campioni di mangimi.

Il cane soggiorna gratuitamente, può stare con i propri padroni in tutti gli spazi comuni dell’hotel, dalla colazione alla cena.


02/08/2016 19:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci