sabato, 16 febbraio 2019

REGATE

La Coppa Dallorso con un record di iscritti batte la crisi della nautica

la coppa dallorso con un record di iscritti batte la crisi della nautica
redazione

Quest’anno boom di iscritti per la Coppa Dallorso, la classica regata organizzata dallo Yacht Club Chiavari che sta per compiere il mezzo secolo e che si disputa sul percorso  Chiavari/PortoVenere: in effetti sono circa sessanta le imbarcazioni partecipanti a questa 49° edizione, che si terrà sabato 7 e domenica 8 ottobre 2017. 
Questa regata d’altura, durante la quale le imbarcazioni costeggiano splendide località del Golfo Tigullio e del Golfo dei Poeti (Sestri Levante, Framura, le Cinque Terre…), oltre ad offrire lungo il suo percorso bellissimi paesaggi, ha la caratteristica di mettere alla prova le capacità tecniche degli equipaggi e per questo è sempre stata molto amata dai velisti, registrando ogni anno un altissimo numero di partecipanti, forse il maggiore fra tutte le regate del Tigullio. Quest’anno, poi, un numero di iscritti così nutrito ci fa ben sperare per il futuro della vela e per una ripresa del settore della nautica in generale.
Dobbiamo anche sottolineare che durante la Coppa Dallorso 2017, così come già è successo in occasione del Trofeo Marina Yachting  del 17 e 18 settembre scorso, le classifiche della Classe Libera saranno compilate, in via sperimentale, assegnando a ciascuna imbarcazione un rating federale. Certamente un bel passo avanti rispetto agli anni passati, quando le imbarcazioni iscritte in Classe Libera potevano regatare solo in tempo reale. 
Già da tempo lo Yacht Club Chiavari si era impegnato facendosi portavoce delle lamentele dei regatanti e dei Circoli presso la Federazione Vela: per questo siamo molto orgogliosi di essere stati scelti dalla Federazione stessa, primi in Liguria, per sperimentare questo nuovo sistema di rating che, se si rivelerà valido, verrà esteso su tutto il territorio nazionale.
E la risposta degli armatori non si è fatta attendere: per il Trofeo Nicola Dallorso registriamo un numero di iscritti in Classe Libera davvero elevatissimo.
Ci auguriamo comunque che la partecipazione di questa regata, così elevata per tutte le Classi (ORC, IRC e Libera), sia veramente un sintomo positivo per il futuro della nostra nautica, che possa riprendere il suo cammino, bruscamente  interrotto negli anni della crisi.


05/10/2017 19:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Nauticsud 2019: le 9 giornata della nautica napoletana

Apre il Nauticsud 2019, tutte le istituzoni a celebrare il primo giorno del salone Nautico

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci