lunedí, 20 novembre 2017

REGATE

La classe premia ancora ARIA alla Nastro Azzurro di Trieste

la classe premia ancora aria alla nastro azzurro di trieste
redazione

 

Si è conclusa sabato 27 luglio a Trieste la regata sociale per cabinati “Nastro Azzurro 2016” vinta da ARIA nella categoria “Classica 3”. Lo storico 8m Stazza Internazionale dell’armatrice Serena Galvani ha inoltre conquistato il terzo posto assoluto (dietro a due ‘X Yacht’) in tempo reale su 95 barche iscritte.

Chi ha detto che il moderno è sempre meglio del passato? Anche nel mondo della Vela la tecnologia è diventata indispensabile per migliorare le prestazioni, ma ieri nel mare di Trieste una barca storica del 1935 ha strabiliato il pubblico lasciando dietro di sé novantadue imbarcazioni, la maggior parte delle quali varate oltre mezzo secolo dopo.ARIA era fresca della vittoria riportata a Venezia nel 4º Trofeo Principato di Monaco, dove è giunta prima assoluta in tutte e tre le regate disputate conquistando anche la vittoria Over-all. Squadra che vince non si cambia, e ieri l’equipaggio di ARIA, che ha corso col guidone dello Yacht Club Adriaco, aveva al timone il triestino Alberto Leghissa, a prua Ciro Di Piazza e Lorenzo Pujatti e Lorenzo Zanotto alla randa. In pozzetto l’armatrice Serena Galvani, Mauro Padoan e Alessandro Alberti.

Classifica generale in real time Nastro Azzurro 2016:

1)   Thalia (STV) Gaetano Romanò (X 43)

2)   Tyche (YCA) Francesco Rossetti (X 412)

3)   Aria (YCA) Serena Galvani (8m SI, 1935)

Organizzata dalla Società Triestina della Vela e dallo Yacht Club Adriaco, la regata era aperta a tutti gli iscritti STV e YCA con imbarcazioni monoscafo cabinate, moderne e d’epoca comprese le tradizionali “passere” dell’Alto Adriatico. Grande successo quindi per questa 70ª edizione della Nastro Azzurro triestina con ben 95 barche schierate sulla linea di partenza di cui 8 “classiche”. Come nelle scorse edizioni, in serata sono state organizzate le premiazioni con lauti buffets, cene e feste danzanti per tutti i soci dei due storici sodalizi velici triestini.

ARIA - Palmarès

4º Trofeo Principato di Monaco a Venezia 2016: primo posto cat. Epoca con 2 vittorie su 2 regate disputate, primo posto Overall

Trofeo Lissac Classic 2013 – Noirmoutier: primo posto con 8 vittorie su 8 regate disputate

Trofeo Lissac Classic 2012 – Noirmoutier: primo posto con 6 vittorie su 7 regate disputate

Les Voiles de Noirmoutier by Vicomte A. 2011: primo posto con 5 vittorie su 5 regate disputate

Trofeo Lancel Classic 2010- Noirmoutier: primo posto con 8 vittorie su 8 regate disputate

Premio CONI, Gaeta 2010

Grandi Vele - Gaeta 2010: primo posto con 2 vittorie su 3 regate disputate

Grandi Vele - Gaeta 2009: primo posto con 3 vittorie su 3 regate disputate

Grandi Vele - Gaeta 2008: primo posto con 2 vittorie su 3 regate disputate.

Trofeo Lancel Classic -Noirmoutier 2004 – Noirmoutier: primo posto assoluto

Vele d'Epoca a Napoli 2004: primo posto categoria “8 metri”

Trofeo Lancel Classic 2003 – Noirmoutier: primo posto assoluto

Trofeo Lancel Classic 2002 – Noirmoutier: primo posto categoria “Vintage”

America's Cup Jubilee Regatta – Isola di Wight 2001: primo posto categoria “8 metri”

Trofeo Challenge Perpetuo ARIE - Porto S. Stefano 2000: primo posto

Campionato del mondo 8 m. S.I. - Porto S. Stefano 2000: secondo posto

Campionato Europeo degli 8m S.I. - La Trinité sur Mer, 1999: primo posto categoria “Vintage”

Premio Prada Sailing Week – Porto S. Stefano 1998: primo posto

 

Palmarès miglior restauro

XVIII Caravella d’Argento, Livorno 2011.

Trofeo “Old Fashion”, Gaeta 2008

Volvo Yacht Capital Award, Napoli 2000

ph. Bertolin


29/08/2016 18:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Otranto la III regata "Piu' Vela per Tutti"

In onore di Lele Coluccia, grande uomo di mare

"Caccia ai pirati somali” il libro di Gualtiero Mattesi

L’Ammiraglio Mattesi, Comandante del gruppo di 5 navi sotto insegne NATO nell’operazione «Ocean Shields», ha spiegato che i pirati attuali, altro non sono che criminali senza scrupoli

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Marina Cala de’ Medici, riprendono i lavori in diga foranea per l’allungamento della berma sommersa

Stamani l’incontro in Porto della 4ª Commissione Consiliare del Comune di Rosignano M.mo col Prof. Aminti per l’aggiornamento sullo stato lavori

FVG Marinas: il 2017 si chiude con un +30% di transiti

Rete FVG Marinas Network: è tempo di bilanci. 30% in più di transiti nei Marina del Friuli Venezia Giulia nella stagione turistica

La vela d’altura protagonista a Viareggio per la chiusura della stagione agonistica del Club Nautico Versilia

La tradizionale manifestazione è stata affiancata da una graditissima novità che invitava i regatanti a raccontare, attraverso immagini fotografiche, tutte le fasi della regata, il proprio equipaggio, la propria barca o le imbarcazioni avversarie

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Transat Jacques Vabre: vittoria e record per Sodebò

Thomas Coville e Jean Luc Nélias hanno tagliato il traguardo della 13ma Transat Jacques Vabre vincendo nella categoria Ultimes davanti a Sebastien Josse e Thomas Rouxel

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci