mercoledí, 24 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

guardia costiera    formazione    j24    yahama    nautica    cio    melges 24    confitarma    optimist    pesca    la cinquecento    starr    nave italia    benetti    fincantieri    regate   

CAMPIONATI INVERNALI

La bonaccia ferma l'inizio del 40esimo Campionato Invernale

la bonaccia ferma inizio del 40esimo campionato invernale
redazione

Una giornata dal sapore quasi di fine estate, con il sole e senza nemmeno una nuvola in cielo sembrava essere la cornice perfetta per il debutto della quarantesima edizione del Campionato Invernale di vela d'altura, organizzato a Chioggia da Il Portodimare con la collaborazione logistica di Darsena le Saline.
A rovinare la festa per l'importante traguardo delle 40 edizioni, che consacra la kermesse chioggiotta come uno dei più longevi ed importanti eventi della vela nell'Alto Adriatico, ci ha pensato il vento che si è fatto attendere per tutta la giornata costringendo il comitato di regata a differire - dopo un'estenuante attesa ed un paio di tentativi non andati a buon fine - tutte le prove in programma per la giornata ed inviare gli equipaggi a terra per la tradizionale pastasciutta.  
Già da qualche giorno le banchine di Darsena Le Saline pullulano oramai dei più importanti atleti di livello nazionale ed internazionale, pronti a darsi battaglia nel campo di regata che sarà situato antistante la spiaggia di Sottomarina. 
Lunga la lista dei campioni che non hanno voluto mancare alla quarantesima edizione del Campionato Invernale de Il Portodimare, per un edizione che riporta senza alcun dubbio il livello tecnico della manifestazione tra i più alti degli ultimi anni.
Lorenzo Bodini - campione del mondo ORC ed olimpionico nel tornado - regaterà, insieme a Giulio Desiderato e Roberto Dubbini reduci dalla campagna olimpica per Rio 2016 rispettivamente con il 470 ed il 49er, a bordo dell'Italia 9.98 Fuoriserie Sarchiapone. A bordo del Mumm 30 di Federico Aristò oltre a Mauro Maccanti anche l'olimpionico Dodo Gorla. Roberto Caramel sarà alla tattica del Melges 32 modificato dei giovanissimi di Arcanoè AleAli by Montura. Cesare Bressan regaterà a bordo di Arka, il GS 37 di Perini e Roul. Silvio Sambo alla tattica di Demon X. A bordo di X-Real Simone Eulisse.
Tra i miniatura Enrico Zennaro alla tattica di Ariel. Da segnalare inoltre il debutto ufficiale, con tanto di varo svolto ieri nelle banchine di Darsena Le Saline, per Karma, il nuovo Italia Yachts 12.98 di Vladimiro Pegoraro ( già campione del Mondo x-35) che sarà timonato dal figlio Enrico, così come avvenne per il mondiale del 2012 vinto a Badalona. Nicola Zennaro sarà a bordo dell'Italia Yachts 13.98 di Finco Filippo, così come si presenterà sulla linea di partenza al gran completo anche l'equipaggio dell'X-41 Sideracordis di Pier Vettor Grimani che sarà timonato da Andrea Todesco.
Il Campionato Invernale riprenderà sabato 5 novembre.


31/10/2016 18:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cinquecento, la faccia dura dell'Adriatico

La Cinquecento X2 e XTutti è la grande vela d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Firmato da Marina Cala de' Medici il protocollo di insediamento per le aree di crisi di Livorno e Piombino

Due accordi di programma tra Governo nazionale, Regione Toscana ed Enti locali relativi a progetti industriali finalizzati a garantire nuova occupazione nella aree di crisi industriale della fascia costiera

Friuli: l'adrenalina pura della "Caccia al Tonno Rosso"

In Friuli dal 16 giugno inizia la stagione della pesca al tonno rosso, un Big Game che si pratica in alto Adriatico dal 1970. E per chi ama la fotografia subacquea i fondali di Lignano saranno una scoperta incredibile

La Fraglia Vela Riva con il progetto FIV-MIUR VelaSCUOLA

In pieno svolgimento alla Fraglia Vela Riva il progetto della Federazione Italiana Vela “VelaScuola” Kinder + Sport, che fa conoscere la vela a centinaia di ragazzi

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

Ad Eraclea gli atleti Optimist del Circolo della Vela Mestre con Giovanni Grandi sul gradino piu’ alto del podio

Quasi 60 ragazzini, di cui 25 Juniores e 34 Cadetti, si sono sfidati nelle acque di Eraclea con un vento molto difficile, instabile e in continua rotazione verso destra, di intensità iniziale di 7 nodi e provenienza da Nord Est nella prima prova

Tutto pronto per l'Audi - Italian Sailing League

La prima selezione del 2017 organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, si svolge a Porto Cervo: dodici gli equipaggi al via

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci