venerdí, 23 febbraio 2018

151 MIGLIA

La 151 Miglia-Trofeo Cetilar

la 151 miglia trofeo cetilar
redazione

Sono già 60 le barche iscritte alla prossima edizione della 151 Miglia-Trofeo Cetilar, la regata d’altura organizzata da un comitato formato da Yacht Club Punta Ala, Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa e Yacht Club Livorno, con la sponsorizzazione della casa farmaceutica Pharmanutra attraverso il suo brand Cetilar®.
Tappa fondamentale del Campionato Italiano Offshore e del circuito del Mediterranean Maxi Offshore Challenge organizzato dall’IMA, l’Associazione Internazionale dei Maxi Yachts, la 151 Miglia-Trofeo Cetilar, che partirà da Livorno nel pomeriggio di giovedì 1 giugno per concludersi a Punta Ala dopo una suggestiva navigazione di circa 151 miglia tra le isole dell’Arcipelago toscano, giunge alla sua ottava edizione in un costante crescendo di popolarità e rappresenta ormai un vero e proprio “must” per tutti gli appassionati di vela d’altura, ma non solo.
Grazie al suo intenso calendario di attività collaterali, infatti, la 151 Miglia non è più solo una regata, ma un evento che coinvolge migliaia di appassionati: da chi la vive a bordo di una barca a vela, che si tratti di un professionista del mare o di un velista amatoriale, a chi la segue sui social o attraverso i numerosi appuntamenti organizzati tra Livorno, il Porto di Pisa - le due location dove le barche saranno ormeggiate prima della partenza - e il Marina di Punta Ala, il porto turistico che accoglierà scafi ed equipaggi a fine regata e che ospiterà, nella serata di sabato 3 giugno, la rinomata festa in riva al mare aperta a tutti i partecipanti.
Al momento, come già evidenziato, il numero di barche che hanno già formalizzato la propria iscrizione ha raggiunto quota 60, in linea con le ultime edizioni che hanno vissuto un crescendo costante di partecipazione, arrivando a toccare, l’anno scorso, quota 208 scafi iscritti (poi diventati 175 effettivi alla partenza). Un numero destinato a crescere nelle prossime settimane, quando inizieranno ad aggiungersi tutti gli scafi di punta del panorama italiano dell’altura, che hanno già manifestato il proprio interesse in quello che è considerato un appuntamento imperdibile della stagione in Mediterraneo.
“Nelle scorse settimane abbiamo pubblicato il Bando di Regata on line e distribuito agli armatori dell’Unione Vela d’Altura Italiana il nostro magazine ufficiale, che rappresenta un vademecum per chiunque voglia partecipare a questa grande festa del mare che è la 151 Miglia”, ha dichiarato Roberto Lacorte, Vicepresidente e Amministratore Delegato di Pharmanutra, nonché Presidente dello YC Repubblica Marinara di Pisa e armatore-regatante al timone del Vismara Mills 62RC SuperNikka. “Invito tutti gli interessati a iscriversi quanto prima, perché stiamo avendo dei riscontri notevoli e anche quest’anno c’è il rischio che si debba mettere un tetto alle iscrizioni, per garantire a tutti i partecipanti il nostro solito, alto livello di ospitalità”.
“Ogni edizione della 151 Miglia incoraggia ad aspettative diverse e quest'anno, oltre alla già cospicua richiesta di iscrizioni, aspettiamo i Maxi che hanno dimostrato grande interesse richiedendo d’inserire la 151 Miglia nel loro circuito”, ha aggiunto il Presidente dello YC Punta Ala Alessandro Masini. “La loro presenza sarà sicuramente di stimolo per i Maxi già presenti negli scorsi anni, ma anche per tutti quelli che pur più piccoli cercheranno di stargli il più vicino possibile.
 Condivido quanto già detto da Roberto: affrettatevi all’iscrizione, perché potremmo esser costretti a porre un limite”.
Da segnalare, tra le novità di questa edizione 2017, il lancio della nuova, attesa APP della 151 Miglia, realizzata da Calabughi per IOS e Android, e disponibile in download gratuito da fine marzo: si tratta di un nuovo, fondamentale strumento attraverso il quale l’organizzazione terrà aggiornati, in tempo reale, tutti i partecipanti, con news, info logistiche, aggiornamenti meteo, messaggi push con alert per i principali appuntamenti prima e dopo la regata, curiosità di colore e la massima interazione con il sito della regata, oggetto, nei prossimi giorni, di un profondo restyling. Attraverso l’APP, inoltre, i contenuti multimediali di ogni partecipante potranno essere facilmente condivisi nella community on line della regata.
La 151 Miglia, che si corre sotto l’egida della Federazione Italiana Vela, dell’Unione Vela d’Altura Italiana e di World Sailing, è organizzata da un comitato formato da YC Punta Ala, YC Repubblica Marinara di Pisa e YC Livorno, con la collaborazione di Marina di Punta Ala e Porto di Pisa, la sponsorizzazione di Pharmanutra con il brand Cetilar®, Rigoni di Asiago, SLAM e Devitalia, il patrocinio di Regione Toscana e dei Comuni di Pisa, Livorno e Castiglione della Pescaia. Ulteriori informazioni sul sito www.151miglia.it


10/03/2017 20:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci