mercoledí, 15 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    rs feva    vela olimpica    nacra 17    420    optimist    windsurf    press    melges 24   

J24

Kismet vince per il terzo anno consecutivo l’Invernale Memorial Pirini

kismet vince per il terzo anno consecutivo 8217 invernale memorial pirini
redazione

Grazie a sei vittorie di giornata sulle tredici prove disputate complessivamente nelle due manche, è Ita 424 Kismet, il J24 armato da Francesca Focardi e timonato da Francesco Bressan, ad aggiudicarsi per il terzo anno consecutivo il Campionato Invernale - Memorial Pirini manifestazione riservata ai J24, ben organizzata dal Circolo Nautico “Amici della Vela” di Cervia. 
Ma se il successo nella passata edizione era giunto al termine di una rocambolesca rimonta, quest’anno l’imbarcazione vincente (portacolori del Circolo organizzatore) ha condotto la manifestazione praticamente fin dall’inizio (18 punti; 2,3,1,4,1,3,1,1,4,2,1,1,2), aggiudicandosi sia la classifica intermedia della prima manche -conclusa prima della sosta natalizia-, che quella della seconda tappa. Sul secondo gradino del podio è, invece, salito Ita 400 Capitan Nemo co-armato dal Capo Flotta della Romagna Guido Guadagni e da Domenico Brighi (CV Ravennate, 35 punti; 1,2,6,3,7,1,2,4,7,1,5,11,3) mentre un’altra imbarcazione cervese, Ita 505 Jorè di Alberto e Alessandro Errani, si è aggiudicata la terza piazza ad un solo punto di distanza dal secondo (36 punti; 5,1,4,6,10,ocs,5,2,2,6,2,2,1). Seguono al quarto e quinto posto Ita 382 Vento Blu di Mauro Martelli (CV Ravennate 49 punti), protagonista della nona prova, e Ita 473 Magica Fata con Massimo Frigerio e Viscardo Brusori (CN Amici della Vela ; 59 punti).
Con le ultime cinque prove portate a termine nel week end appena concluso (vinte rispettivamente da vento Blu, Capitan Nemo, Kismet, protagonista di una doppietta, e da Jorè) va dunque in archivio un’edizione dell’Invernale condizionata spesso dalla situazione meteorologica, ma  ugualmente ricca di partecipanti: ben sedici, infatti, gli equipaggi della Flotta J24 della Romagna scesi nel tratto di mare antistante la spiaggia di Milano Marittima per un appuntamento diventato un classico imperdibile.


21/03/2018 10:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza

Ratificata l’attestazione di MaRINA Excellence, nonché i riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Mondiali Aarhus: anche il 470 maschile si qualifica per Tokio

Anche oggi arriva una preziosa qualifica per l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) con il quinto posto odierno entrano in Medal Race e qualificano l'Italia per Tokio 2020

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Europeo Melges 24: Maidollis allunga il passo

I Campioni del Mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-1-1 oggi), dopo l'ottimo esordio della prima giornata in cui avevano messo a segno una magnifica doppietta, tornano ad essere protagonisti e consolidano la leadership della classifica provvisoria

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Gargnano, Garda: Itaca è tornata a casa

Tredici anni dopo la sua ideazione il progetto Itaca ha fatto nuovamente tappa al Circolo Vela della Centomiglia

Mini 6.50: con 12 h di vantaggio, Boggi riparte da Horta

Dopo aver vinto la prima tappa de Les Sables D’Olonne-Azzorre-Les Sables D’Olonne (SAS), con un vantaggio di 12 ore sul secondo, Ambrogio Beccaria a bordo di Geomag parte oggi alle 19 ora italiana

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci