domenica, 30 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

platu25    altura    circoli velici    guardia costiera    alcatel j/70    coppa del mondo    5.5    cala de medici    duecento    cnsm    gc32    vela olimpica    benetti    optimist    turismo    lega italiana vela    regate   

J24

Kismet di Francesca Focardi vince il Campionato Invernale “Memorial Stefano Pirini”

kismet di francesca focardi vince il campionato invernale 8220 memorial stefano pirini 8221
redazione

Con quattro primi posti nelle sei prove disputate fra sabato e domenica, l’imbarcazione Kismet di Francesca Focardi, timonata da Dario Luciani – già vincitrice dell’edizione 2016 – ha rimontato il divario nei confronti di Magica Fata, la barca di Massimo Frigerio e Viscardo Brusori che aveva dominato la prima parte del Campionato, arrivando all’ultimo fine settimana con un vantaggio consistente. Invece, a fronte delle ottime prove di Kismet, Magica Fata nel weekend decisivo non ha brillato: un secondo e due terzi posti non sono stati sufficienti ad evitare l’aggancio. Alla fine entrambi gli equipaggi hanno chiuso appaiati in classifica a quota 29 punti, ma la vittoria è andata a Kismet per il maggior numero di vittorie di prova.

Sempre nel weekend conclusivo – caratterizzato da un insolito vento, attorno ai 20 nodi - si è definito anche il terzo posto: Kermesse di Marco Maccaferri (che ha vinto la prima delle prove del sabato) ha avuto la meglio su Capitan Nemo di Guido Guadagni e Domenico Brighi, battente bandiera del Circolo Velico Ravennate. Il podio, dunque, si compone di tutti equipaggi degli “Amici della Vela”.

Fra le barche di casa merita una citazione anche Junior, con il suo equipaggio di giovanissimi (in gran parte under 20) guidati dal timoniere Marco Pantano: nonostante la minore esperienza e una dotazione velica più modesta di altre, la barca ha disputato un’ottima parte finale di stagione, giungendo terza nella seconda manche e quinta nella classifica assoluta.

Come da tradizione, al termine dell’ultima fatica in mare, nel pomeriggio conclusivo la sede del Circolo in via Leoncavallo si è trasformata in una festa collettiva: con le toccanti parole della mamma di Stefano Pirini, che ha ricordato la grande passione della vela per il figlio; con la prima premiazione effettuata dal nuovo presidente del Circolo, Emilio Sartini; con la foto di gruppo per tutti e dieci gli equipaggi che si sono dati battaglia nel corso dell’inverno.



21/03/2017 10:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Numeri incredibili di pubblico e media per la partenza di Vento di Sardegna

I saluti ufficiali delle istituzioni e dei partner del progetto OSTAR sono stati emozionanti, così come la presenza della Brigata Sassari

Caorle: profumo d'altura con la Duecento

A -6 giorni dal via si annuncia un’interessante e combattuta edizione de La Duecento, X2 e XTutti, organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita

Cala de' Medici porto d'eccellenza al Versilia Yachting Rende-vous

Il primo evento internazionale dedicato all’alto di gamma della nautica

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Sport Images di Stefano Fusco vince la 6ª edizione della Coastal Race

È stata una bella regata e siamo felicissimi di aver vinto - sono le parole di Stefano Fusco, armatore e timoniere di Sport Images - ha premiato il lavoro di gruppo"

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Windsurf: Andrea Rosati campione del mondo IFCA Slalom Master 2017

Mondiali Windsurf IFCA Slalom Youth & Master 2017: Andrea Rosati Campione del Mondo Master 2017, Marco Begalli 3° assoluto e primo dei Grand Master

La seconda giornata della Coppa del Mondo di Hyeres

In attesa del Mistral previsto per i prossimi giorni, oggi gli equipaggi hanno dovuto dar sfoggio di pazienza e intuito, per azzeccare le rotazioni del vento e riuscire a primeggiare in questa seconda, difficile giornata di regate

Extreme Sailing Series 2017: Alinghi si prepara all'Act 2

Secondo Act delle Extreme Sailing Series™ a Qingdao in Cina

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci