lunedí, 19 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

orc    kitesurf e windsurf    nauticsud    regate    vela    volvo ocean race    x-yachts    marevivo    cambusa    social media    campionati invernali    ambiente    formazione    porti    libri    nautica    assarmatori    ferreti group   

J24

Kismet di Francesca Focardi vince il Campionato Invernale “Memorial Stefano Pirini”

kismet di francesca focardi vince il campionato invernale 8220 memorial stefano pirini 8221
redazione

Con quattro primi posti nelle sei prove disputate fra sabato e domenica, l’imbarcazione Kismet di Francesca Focardi, timonata da Dario Luciani – già vincitrice dell’edizione 2016 – ha rimontato il divario nei confronti di Magica Fata, la barca di Massimo Frigerio e Viscardo Brusori che aveva dominato la prima parte del Campionato, arrivando all’ultimo fine settimana con un vantaggio consistente. Invece, a fronte delle ottime prove di Kismet, Magica Fata nel weekend decisivo non ha brillato: un secondo e due terzi posti non sono stati sufficienti ad evitare l’aggancio. Alla fine entrambi gli equipaggi hanno chiuso appaiati in classifica a quota 29 punti, ma la vittoria è andata a Kismet per il maggior numero di vittorie di prova.

Sempre nel weekend conclusivo – caratterizzato da un insolito vento, attorno ai 20 nodi - si è definito anche il terzo posto: Kermesse di Marco Maccaferri (che ha vinto la prima delle prove del sabato) ha avuto la meglio su Capitan Nemo di Guido Guadagni e Domenico Brighi, battente bandiera del Circolo Velico Ravennate. Il podio, dunque, si compone di tutti equipaggi degli “Amici della Vela”.

Fra le barche di casa merita una citazione anche Junior, con il suo equipaggio di giovanissimi (in gran parte under 20) guidati dal timoniere Marco Pantano: nonostante la minore esperienza e una dotazione velica più modesta di altre, la barca ha disputato un’ottima parte finale di stagione, giungendo terza nella seconda manche e quinta nella classifica assoluta.

Come da tradizione, al termine dell’ultima fatica in mare, nel pomeriggio conclusivo la sede del Circolo in via Leoncavallo si è trasformata in una festa collettiva: con le toccanti parole della mamma di Stefano Pirini, che ha ricordato la grande passione della vela per il figlio; con la prima premiazione effettuata dal nuovo presidente del Circolo, Emilio Sartini; con la foto di gruppo per tutti e dieci gli equipaggi che si sono dati battaglia nel corso dell’inverno.



21/03/2017 10:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bruno Bozzetto, la Rete ti ama!

Dal 1 Settembre 2017 al 13 Febbraio 2018 sono stati pubblicati circa 600 articoli online che citano il papà del Signor Rossi, e hanno raccolto oltre 150.000 azioni di engagement (Fonte dati: BauciWeb)

Giovanni Soldini e Maserati: ancora 2700 miglia per Londra

Dopo aver lottato due giorni per superare una depressione tropicale, questa notte poco prima dell’alba, il trimarano italiano è entrato nella fascia degli alisei da Nord Est, sinonimi di venti costanti

Stati Uniti e Russia si impongono nel fine settimana di regate Melges 20

Il campione del Mondo Pacific Yankee conquista la prima tappa Melges 20 World League a Miami

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

Invernale Riva di Traiano: una giornata che vale doppio

Disputate due prove che rimettono in linea il numero di regate disputate. Nei "per 2" testata l'innovativa formula "Finish&Go"

Nautica: Ice si prepara a lanciare il nuovissimo Icecat 61

Il carattere sportivo dell'ICECAT 61 è facilmente percepibile dall'ampio uso del carbonio, che viene infuso con resina epossidica della miglior qualità col sistema del sottovuoto per scafo, coperta e paratie

Undicesima Regata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo Cavallo Pazzo l'X35 di Enrico Danielli, secondo Twins dei fratelli Gemini, terzo Tityre di Borsò. In IRC2 primo primo VIS IOVIS di Magliozzi, secondo Gunboat Rangiriri di Masucci, terzo Loucura di Gagliardi

Velista dell'Anno FIV, ecco tutti i finalisti

I nomi e le schede dei finalisti del Velista dell'Anno FIV. La premiazione a Roma, Villa Miani, il 12 marzo p.v., preceduta da una tavola rotonda dedicata all'America's Cup

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci